Luglio 14, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Primo Ministro Modi è arrivato in Italia per colloqui bilaterali e incontri di sensibilizzazione con i leader mondiali

Il Primo Ministro Modi è arrivato in Italia per colloqui bilaterali e incontri di sensibilizzazione con i leader mondiali

Parigi (Italia): il primo ministro Narendra Modi è arrivato venerdì in Puglia, nel sud Italia, per partecipare alla sessione di sensibilizzazione del vertice del G7 e tenere colloqui bilaterali con i leader mondiali su varie questioni.

Durante la sua gita di un giorno, Modi parteciperà a un vertice su Intelligenza Artificiale, Energia, Africa-Mediterraneo ospitato dal Primo Ministro italiano Giorgia Meloni e da Papa Francesco. Si prevede che il Papa avrà colloqui bilaterali con Modi, che è previsto per una serie di incontri con i leader mondiali a margine del vertice presso il resort di lusso di Borgo Egnazia.

“Non vedo l’ora di incontrare altri leader mondiali e discutere varie questioni volte a migliorare il nostro pianeta e la vita delle persone”, ha detto Modi nella sua dichiarazione di partenza giovedì sera.

Si è detto felice di essere in Italia per il vertice del G7, il suo primo viaggio all’estero per il terzo mandato consecutivo come Primo Ministro.

Ricordo con affetto la mia visita in Italia nel 2021 per il vertice del G20. Le due visite del Primo Ministro Maloney in India lo scorso anno sono state determinanti nel dare slancio e profondità alla nostra agenda bilaterale. “Siamo impegnati a consolidare il partenariato strategico India-Italia e a rafforzare la cooperazione nelle regioni dell’Indo-Pacifico e del Mediterraneo”, si legge nella sua dichiarazione.

“Durante i dibattiti della sessione di outreach, l’attenzione sarà rivolta all’intelligenza artificiale, all’energia, all’Africa e al Mediterraneo. Sarà l’occasione per creare una maggiore sinergia tra il vertice del G20 sotto presidenza indiana e il prossimo vertice del G7 e discutere questioni di importanza al Sud del mondo Anche gli altri leader che parteciperanno al vertice non vedono l’ora di incontrarsi”, ha aggiunto.

READ  In Italia scoppia la guerra dei "lealisti del castoro" quando una specie viene misteriosamente reintrodotta

Lo scorso settembre l’India ha ospitato il vertice del G20 a Nuova Delhi, dove i leader mondiali si sono riuniti in Puglia sotto la presidenza italiana. Venerdì il primo ministro italiano Giorgia Meloni darà il benvenuto a Modi, che guiderà il Consiglio dei ministri italiano.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il primo ministro britannico Rishi Sunak, il primo ministro canadese Justin Trudeau, il presidente tedesco Olaf Scholz, il presidente francese Emmanuel Macron, il primo ministro giapponese Fumio Kishida, la presidente della Commissione europea Ursula van der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel nel loro discorso di apertura giovedì al vertice del G7 – Ha affermato che il Sud Italia è stato scelto come luogo per inviare un messaggio forte al Sud del mondo.

“Non è un caso che il vertice si tenga in Puglia. Lo abbiamo fatto perché la Puglia fa parte del Sud Italia e il messaggio che vogliamo lanciare è che il G7, sotto presidenza italiana, vuole rafforzare il dialogo con i Paesi del Sud del mondo”, ha detto Meloni nel suo discorso di apertura.

Il conflitto Russia-Ucraina domina l’agenda, mentre giovedì il presidente ucraino Volodymyr Zelensky arriva per il dibattito. Mentre l’India ha ribadito la sua posizione secondo cui “dialogo e diplomazia” sono l’approccio migliore, Sunak ha chiesto sforzi “decisivi” per sostenere l’Ucraina “qualunque cosa serva”.

“Dobbiamo essere decisivi e creativi per sostenere e porre fine all’Ucraina [Russian President] La guerra illegale di Putin in questo momento critico”, ha affermato Sunak, promettendo fino a 242 milioni di sterline in aiuti bilaterali all’Ucraina per sostenere le immediate esigenze umanitarie, energetiche e di stabilizzazione del Paese e gettare le basi per una ripresa economica e sociale a lungo termine. e ricostruzione. In una conferenza stampa prima della sua visita, il ministro degli Esteri Vinay Kwatra ha ricordato la dichiarazione di Modi del settembre 2022: “L’era di oggi non è la guerra”.

READ  L’Italia annuncia la lista olimpica del nuoto 2024

“Siamo sempre in prima linea nel fornire aiuti laddove possibile per mitigare le sfide che il Sud del mondo deve affrontare nei conflitti, aiuti umanitari all’Ucraina e al Sud del mondo colpito dal conflitto”, ha affermato.

Il ministro degli Esteri ha affermato che l’India continuerà a condividere la sua prospettiva con i leader mondiali durante il vertice.

Oltre all’India, l’Italia ha invitato a partecipare al vertice del G7 i leader di 11 Paesi in via di sviluppo dell’Africa, del Sud America e della regione dell’Indo-Pacifico.

Pubblicato 13 giugno 2024, 22:28 IST