Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il primo ministro dello Sri Lanka avverte della carenza di cibo in mezzo alla crisi economica e alla carenza di fertilizzanti

Il primo ministro dello Sri Lanka ha avvertito della carenza di cibo e ha promesso che il governo acquisterà abbastanza fertilizzanti per la prossima stagione di semina, mentre la nazione insulare è alle prese con una devastante crisi economica.

La decisione del presidente Gotabaya Rajapaksa nell’aprile dello scorso anno di vietare tutti i fertilizzanti chimici ha ridotto drasticamente la produzione e, sebbene il governo abbia revocato il divieto, finora non sono state effettuate importanti importazioni.

In una serie di tweet nella tarda serata di giovedì, il primo ministro Ranil Wickremesinghe ha osservato che gli Stati Uniti avevano previsto “carenza di cibo globale” e hanno identificato lo Sri Lanka e l’Afghanistan come “due paesi che saranno gravemente colpiti”.

“Anche se potrebbe non esserci il tempo per ottenere il fertilizzante per questa Yala [May-August] Nella stagione in corso, vengono prese misure per garantire che ci siano scorte sufficienti per le sue cose [September-March] stagione”, ha detto il signor Wickremesinghe.

“Esorto sinceramente tutti ad accettare la gravità della… situazione.”

Scarica

Lo Sri Lanka sta affrontando una grave carenza di valuta estera, carburante e medicinali e l’attività economica è notevolmente rallentata.

Il Ministero della Pubblica Amministrazione ha chiesto ai funzionari governativi – ad eccezione di quelli che mantengono i servizi essenziali – di rimanere a casa dal lavoro venerdì “alla luce dell’attuale carenza di carburante e dei problemi nelle strutture di trasporto” in tutto il Paese.

Anche le scuole private approvate dallo stato e dal governo hanno chiuso venerdì a causa del peggioramento della carenza di carburante, con migliaia di persone che aspettano in coda alle stazioni di servizio in tutto il paese per giorni interi.

Lo Sri Lanka è ora quasi senza benzina e sta anche affrontando una grave carenza di altri combustibili.

“Non ha senso parlare di quanto sia dura la vita”, ha detto venerdì APD Sumanavathi, una donna di 60 anni che vende frutta e verdura al mercato di Pettah a Colombo, la capitale commerciale.

“Non posso prevedere come andranno le cose tra un paio di mesi, e di questo passo potremmo non essere nemmeno qui”.

Nelle vicinanze, c’era una lunga fila davanti a un negozio che vendeva bombole di gas da cucina, i cui prezzi aumentavano vertiginosamente.

“Sono state consegnate solo circa 200 bombole, anche se c’erano circa 500 persone”, ha detto Mohamed El-Shazly, un autista part-time che ha affermato di aver fatto la fila per il terzo giorno per poter cucinare cibo per la sua famiglia di cinque persone.

“Senza gas, senza cherosene, non possiamo fare nulla.

“L’ultima opzione cosa? Senza cibo moriremo. Succederà, al cento per cento.”

pubblicato E aggiornato

READ  La Cina ha riportato il suo primo decesso di COVID-19 in oltre un anno nel suo peggior focolaio dal 2019