Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il primo deposito di autobus elettrici del trasporto pubblico dotato di soluzioni di ricarica KemPower inizia ad operare a Bologna, in Italia

Il primo deposito di autobus elettrici del trasporto pubblico dotato di soluzioni di ricarica KemPower inizia ad operare a Bologna, in Italia

Kempower rafforza la sua presenza in Italia fornendo soluzioni di ricarica DC al deposito degli autobus dell'operatore di trasporto pubblico T-PER. Il primo deposito italiano di autobus elettrici con soluzioni di ricarica Kempower ha aperto i battenti il ​​25 marzo 2024 a Ferrarese, Bologna. Fotografia di Kemper.

  • Il primo deposito italiano di autobus elettrici dotato delle soluzioni di ricarica ChemPower ha aperto i battenti il ​​25 a Ferrara, Bologna.Gi Marzo 2024.

  • Il deposito offre 20 punti di ricarica simultanea ed è gestito da T-PER (Trasporto Passegheri Emilia-Romagna), attore leader della mobilità Net-0 in Italia.

  • Il progetto rappresenta un traguardo importante per la città di Bologna, in linea con l’obiettivo di raggiungere un trasporto pubblico completamente net-0 entro il 2030.

Bologna, Italia, 26 marzo 2024–(Filo aziendale)–Kempower sta rafforzando la propria presenza in Italia fornendo soluzioni di ricarica CC alla stazione degli autobus di T-PER (Trasporto Passegheri Emilia-Romagna), uno dei depositi di autobus più grandi d'Europa con 500 veicoli. Il 25 ha aperto i battenti il ​​deposito Ferrarese a BolognaGi A marzo 2024 disporrà delle prime soluzioni di ricarica Kempower in Italia.

Il progetto rappresenta un traguardo importante per la città di Bologna, inserita tra le 100 città di Horizon Europe con l'obiettivo di raggiungere la neutralità climatica entro il 2030, 20 anni in anticipo rispetto alla scadenza fissata dall'UE in termini di ambiente, energia e clima. .

Le città ospitano il 75% dei cittadini dell’UE, consumano più del 65% dell’energia mondiale e sono responsabili di oltre il 70% delle emissioni globali di CO2. La transizione verso un sistema di trasporto pubblico più sostenibile svolge un ruolo importante non solo nel ridurre l’inquinamento, ma anche nel fornire ai cittadini aria più pulita, trasporti più sicuri e meno congestione e rumore.

READ  Emirati Arabi Uniti e Italia discutono su come sviluppare un partenariato strategico

Bologna è alla guida delle città italiane nella transizione verso il trasporto pubblico net-0 e l’apertura di questa nuova piattaforma di ricarica per autobus elettrici è importante affinché la città possa raggiungere i suoi obiettivi di sostenibilità. In questo sito, TPER caricherà contemporaneamente 20 autobus elettrici (di 12 e 18 metri di lunghezza) con cinque satelliti Kempower a uscita singola e 20 pantografi Kempower con una capacità di ricarica fino a 130 kW. Capacità di ricarica fino a 300 kW.

“In T-PER, il nostro motto è 'Un autobus funziona come un autobus', tutti i nostri veicoli, compresi gli autobus elettrici, funzionano correttamente sui percorsi assegnati. In questo modo possiamo garantire in definitiva la nostra efficienza e quindi operazioni a lungo termine, ” spiega. Sig. Monsalì, Direttore Tecnico delle Infrastrutture di T-PER. “Pertanto, stavo cercando una soluzione di ricarica completamente affidabile per la nostra nave elettrica per evitare che i nostri autobus elettrici si fermassero in qualsiasi momento a causa della mancanza di energia. L'unità di potenza modulare di Kempover e la relativa gestione dinamica dell'energia ci consentono una ricarica eccezionale anche in caso di un guasto. Assistenza da remoto dei moduli di potenza guasti Può essere isolato, permettendo al resto di funzionare senza ostacoli. Questo per noi è molto importante”, conclude Monzali.

Man mano che TPER espande la propria flotta di autobus elettrici, la domanda di capacità di ricarica presso il deposito aumenterà di conseguenza. Le soluzioni di ricarica modulari e scalabili di Kempaver consentono a TPER di aumentare facilmente la capacità di ricarica presso il deposito quando necessario.

“Siamo grati per l'opportunità di contribuire all'iniziativa di TPER per elettrificare il trasporto pubblico nella regione. L'elettrificazione del trasporto pubblico è un passo importante quando si lavora verso gli obiettivi climatici del Comune di Bologna e non vediamo l'ora di un'ulteriore espansione. la collaborazione con TPER è dovuta alla crescente domanda di soluzioni di ricarica affidabili”, ha affermato. Tommy LiuskaDirettore vendite presso Kempower.

READ  Il vicepresidente esecutivo e presidente della Little Italy di Maggiano sta per andare in pensione

Informazioni su Kemper:

Progettiamo e produciamo soluzioni di ricarica rapida DC affidabili e facili da usare per veicoli elettrici. La nostra visione è quella di creare le soluzioni di ricarica per veicoli elettrici più desiderate al mondo per tutti, ovunque. Lo sviluppo e la produzione dei nostri prodotti hanno sede in Finlandia e la maggior parte dei nostri materiali e componenti provengono localmente. Ci concentriamo su tutte le aree della mobilità elettrica, dalle auto elettriche, camion e autobus ai macchinari e alla nautica. Il nostro sistema di ricarica modulare e scalabile e il software di livello mondiale sono progettati da conducenti di veicoli elettrici per conducenti di veicoli elettrici, offrendo la migliore esperienza utente ai nostri clienti in tutto il mondo. Kempower è quotata al Nasdaq First Nordic Growth Market in Finlandia. www.kempower.com

Informazioni su TPER:

Tper SpA è l'azienda leader nel trasporto pubblico locale dell'Emilia-Romagna e uno dei maggiori gruppi industriali nella mobilità sostenibile in Italia per numero e volume di servizi. I suoi principali azionisti sono Emilia-Romagna (46,13%), Comune di Bologna (30,11%), Città Metropolitana di Bologna (18,79%); Completano l'assetto societario la Provincia e Comune di Ferrara, l'ACT di Reggio Emilia, Ravenna Holding Spa e la Provincia di Parma. Tper gestisce il trasporto pubblico locale su strada nei bacini provinciali di Bologna e Ferrara e cogestisce il settore ferroviario regionale con il servizio passeggeri Trenitalia (attraverso la società TrenitaliaTper). Tper è un ente pubblico di assistenza; Detiene partecipazioni in 13 società, operanti prevalentemente nel settore passeggeri e merci, di cui 8 controllate, 4 collegate e 1 investitrice e titoli quotati in mercati regolamentati. È main partner di Seta, la società LPD delle province di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, e partner di Start Romagna, che fornisce servizi nella regione Romagna. Per rispondere alle nuove esigenze di mobilità, Tper gestisce “Corrente”, un servizio di car sharing completamente elettrico che opera a Bologna, Ferrara, Imola e Casalecchio di Reno. www.tper.it

READ  Irlanda vs Italia in diretta: le donne perdono per sei nazioni finali e punteggio finale, prima vittoria dei padroni di casa

Vedere la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20240326161464/en/

contatti

Kempauer, Media
Paula Savonen, Vicepresidente, Comunicazioni, Chempower
paula.savonen@kempower.com
tel. +358 400 343 851