Maggio 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il primo aggiornamento dell’astronave di Elon Musk in due anni è la prossima settimana

Il prossimo giovedì sera, il CEO di SpaceX Elon Musk ha annunciato l’intenzione di fornire un aggiornamento sul razzo Starship di prossima generazione della sua compagnia. La presentazione arriverà più di due anni dopo L’ultimo aggiornamento di Musk sul veicolo nel 2019.

Starship è il nuovo enorme razzo spaziale che SpaceX ha sviluppato negli ultimi anni presso la struttura di prova dell’azienda a Boca Chica, in Texas. Il veicolo completamente riutilizzabile è progettato per essere lanciato su un gigantesco booster chiamato Super Heavy, trasportando persone e merci verso destinazioni lontane come la Luna e infine Marte. Finora, SpaceX ha condotto alcuni voli di prova ad alta quota con il veicolo ma deve ancora lanciare l’astronave in orbita. L’azienda è attualmente In attesa di approvazione da parte della Federal Aviation Administration per lanciare l’astronave in orbita fuori da Boca Chica.

Dal 2016, Musk ha tenuto presentazioni periodiche sui suoi piani per costruire un razzo gigante per inviare persone nello spazio profondo e su Marte un giorno. Quei piani si sono certamente evoluti nel tempo e anche il razzo al centro di questa impresa ha subito varie modifiche e iterazioni di progettazione. Il veicolo ha anche nomi diversi, da BFR a Mars Colonial Transporter fino a Starship. Durante l’ultimo aggiornamento di Musk nel settembre del 2019, il CEO ha tenuto la sua presentazione al Boca Chica davanti a un prototipo completo di Starship. Il tweet di Musk sulla nuova presentazione dice che avrà luogo giovedì 10 febbraio alle 21:00 ET, ma non sono stati forniti altri dettagli sull’evento.

Mentre Starship è stato a lungo il progetto preferito di Musk, anche la NASA ha un interesse acquisito nel veicolo. Nel 2021, l’agenzia spaziale SpaceX si è aggiudicata un contratto da 2,9 miliardi di dollari sviluppare Starship come lander per trasportare gli astronauti della NASA sulla superficie della Luna.

READ  I fisici del MIT usano la proprietà atomica fondamentale per trasformare la materia in invisibile