Agosto 10, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il presidente Gotabaya Rajapaksa e il primo ministro Ranil Wickremesinghe si dimettono

Il primo ministro Ranil Wickremesinghe ha detto che avrebbe lasciato l’incarico non appena si fosse formato un nuovo governo, e ore dopo il presidente del parlamento ha detto che il presidente Gotabaya Rajapaksa si sarebbe dimesso mercoledì.

La pressione su entrambi gli uomini è aumentata poiché il tracollo economico ha causato una grave carenza di beni di prima necessità, lasciando le persone in difficoltà per acquistare cibo, carburante e altri beni di prima necessità.

I manifestanti reagiscono quando un proiettile di gas lacrimogeno sparato dalla polizia cade accanto a loro a Colombo, Sri Lanka, sabato 9 luglio 2022. (Foto di Associated Press/Amitha Theakon)
Polizia Stradale Ha cercato di contrastare le proteste promesse imponendo il coprifuoco, poi l’ha revocato poiché avvocati e politici dell’opposizione lo hanno denunciato come illegale. Migliaia di manifestanti sono entrati nella capitale, Colombo, e hanno superato la residenza fortificata di Rajapaksa.

Le immagini video hanno mostrato folle esultanti che sguazzavano nel laghetto in giardino, sdraiate sulla famiglia usando le telecamere del cellulare per catturare il momento. Alcuni hanno preparato il tè, mentre altri hanno rilasciato dichiarazioni da una sala riunioni chiedendo la partenza del presidente e del primo ministro.

Non era chiaro se Rajapaksa fosse presente in quel momento e il portavoce del governo Mohan Samaranayake ha detto di non avere informazioni sui movimenti del presidente.

L’ufficio di Wickremesinghe ha detto che i manifestanti in seguito hanno preso d’assalto la casa privata del primo ministro e le hanno dato fuoco. Non fu subito chiaro se ci fosse tempo per l’incursione.

In precedenza, la polizia ha sparato gas lacrimogeni contro i manifestanti che si erano radunati nelle strade per marciare verso la residenza presidenziale, sventolando bandiere, suonando tamburi e cantando slogan. In tutto, più di 30 persone sono rimaste ferite nel caos di sabato.

Il primo ministro Ranil Wickremesinghe ha detto che lo Sri Lanka è in bancarotta.
Il primo ministro dello Sri Lanka Ranil Wickremesinghe si dimetterà. (AFP)

Il presidente del parlamento Mahinda Yapa Abiwardena ha dichiarato in una dichiarazione televisiva di aver informato Rajapaksa che i leader del parlamento si sono incontrati e hanno deciso di chiedere di lasciare l’incarico e il presidente ha accettato. Abiwardena ha aggiunto che Rajapaksa rimarrà temporaneamente per garantire una transizione graduale del potere.

“Mi ha chiesto di informare il Paese che presenterà le sue dimissioni mercoledì 13, perché c’è bisogno di un passaggio di consegne pacifico”, ha detto Abiwardena.

“Quindi non c’è bisogno di più disordini nel paese, e esorto tutti affinché il paese mantenga la pace per consentire una transizione graduale”.

Il deputato dell’opposizione Raouf Hakim ha affermato che è stato raggiunto un consenso sul fatto che l’oratore assuma le funzioni della presidenza ad interim e lavori per formare un governo ad interim.

Wickremesinghe ha annunciato le sue imminenti dimissioni, ma ha detto che non si sarebbe dimesso fino alla formazione di un nuovo governo, facendo arrabbiare i manifestanti che ne chiedevano la partenza immediata.

“Oggi in questo paese abbiamo una crisi di carburante e carenza di cibo e abbiamo il capo del Programma alimentare mondiale che viene qui e abbiamo molte cose di cui stiamo discutendo con il FMI”, ha detto Wickremesinghe.

“Pertanto, se questo governo se ne va, ci deve essere un altro governo”.

Wickremesinghe ha detto di aver suggerito al presidente un governo di tutti i partiti, ma non ha detto nulla su dove si trovasse Rajapaksa. I partiti di opposizione stavano discutendo la formazione di un nuovo governo.

I manifestanti, molti dei quali portano bandiere dello Sri Lanka, si radunano davanti all'ufficio del presidente a Colombo, Sri Lanka, sabato 9 luglio 2022.
I manifestanti, molti dei quali portano bandiere dello Sri Lanka, si radunano davanti all’ufficio del presidente a Colombo, Sri Lanka, sabato 9 luglio 2022. (Foto AP/Thilina Kaluthotage)

Rajapaksa ha nominato Wickremesinghe primo ministro a maggio nella speranza che il politico professionista usasse la sua diplomazia e i suoi contatti per rilanciare l’economia al collasso. Ma la pazienza delle persone è diminuita quando la carenza di carburante, medicinali e gas da cucina è aumentata e le riserve di petrolio si sono esaurite. Le autorità hanno anche temporaneamente chiuso le scuole.

Il paese dipende dagli aiuti dell’India e di altri paesi mentre i leader cercano di negoziare un piano di salvataggio con il Fondo monetario internazionale. Wickremesinghe ha recentemente affermato che i negoziati con il FMI sono stati complicati perché lo Sri Lanka è ora un paese in bancarotta.

Lo Sri Lanka ad aprile ha annunciato una sospensione dei rimborsi dei prestiti esteri a causa della carenza di valuta estera. Il suo debito estero ammonta a $ 51 miliardi, di cui dovrà rimborsare $ 28 miliardi entro la fine del 2027.

Mesi di manifestazioni hanno smantellato la dinastia politica Rajapaksa, che ha governato lo Sri Lanka per la maggior parte degli ultimi due decenni, ma i manifestanti l’hanno accusata di cattiva gestione e corruzione. Il fratello maggiore del presidente si è dimesso da primo ministro a maggio dopo che violente proteste gli hanno fatto cercare sicurezza in una base navale.

Poiché il costo del carburante ha reso impossibili altre forme di viaggio per molti, sabato i manifestanti hanno affollato autobus e treni per raggiungere la capitale, mentre altri sono andati in bicicletta a piedi. Nell’ufficio del presidente al mare, il personale di sicurezza ha cercato invano di impedire ai manifestanti che hanno preso d’assalto le recinzioni di correre attraverso i prati e nell’edificio dell’era coloniale.

I manifestanti si riuniscono all'interno della residenza ufficiale dei presidenti dello Sri Lanka a Colombo, Sri Lanka, sabato 9 luglio 2022.
I manifestanti si riuniscono all’interno della residenza ufficiale dei presidenti dello Sri Lanka a Colombo, Sri Lanka, sabato 9 luglio 2022. (Foto di Associated Press/Amitha Theakon)

Almeno 34 persone, tra cui due agenti di polizia, sono rimaste ferite negli scontri. Due sono in condizioni critiche, mentre altri hanno lievi ferite, secondo un funzionario del Colombo National Hospital, che ha parlato in condizione di anonimato perché non autorizzato a parlare con i media.

La Seirassa TV, di proprietà privata, ha affermato che almeno sei dei suoi dipendenti, inclusi quattro giornalisti, sono stati portati in ospedale dopo essere stati picchiati dalla polizia mentre seguivano una protesta a casa del primo ministro.

Il Consiglio medico dello Sri Lanka, il più alto organismo professionale del paese, ha avvertito che gli ospedali operano con risorse minime e non saranno in grado di far fronte alle vittime di massa dei disordini.

I leader religiosi e di protesta hanno detto che Rajapaksa aveva perso il suo mandato ed era ora che se ne andasse.

Selezione del fotografo astronomico dell'anno

Foto straordinarie catturano spazi che non hai mai visto prima

“La sua affermazione che i buddisti singalesi abbiano votato per lui ora non è corretta”, ha affermato Omalpi Sopitha, un importante leader buddista. Ha esortato il Parlamento a convocarsi immediatamente per scegliere un presidente ad interim.

Venerdì, l’ambasciatrice degli Stati Uniti in Sri Lanka Julie Chung ha chiesto alla gente di protestare pacificamente e ha invitato l’esercito e la polizia a “dare ai manifestanti pacifici lo spazio e la sicurezza per farlo”.

“Il caos e il potere non risolveranno l’economia né porteranno la stabilità politica di cui gli Sri Lanka hanno bisogno ora”, ha twittato Chung.

READ  Scott Morrison, Anthony Albanese continuano la campagna; 55 miliardi di dollari di spese della coalizione per le sovvenzioni fanno scattare le richieste dell'ICAC;