Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il parlamento italiano ha approvato una riforma del sistema autonomo della magistratura

Giovedì la camera alta italiana ha approvato una riforma del Consiglio direttivo della magistratura (CSM) nell’ambito di una più ampia revisione della magistratura del Paese promessa dal governo in cambio di finanziamenti dell’UE.

La nuova legge fa seguito a due progetti di legge approvati dal parlamento l’anno scorso per ridurre le famigerate lunghe ore di processo in Italia e ridurre gli arretrati del tribunale. Una profonda riforma del sistema giudiziario italiano, spesso disfunzionale, è uno dei passi che il primo ministro Mario Draghi ha promesso all’UE di aprire miliardi di euro in fondi di recupero post-ambiti.

“Questo è un passo importante nella storia del nostro Paese e per molto tempo la giustizia è stata un campo di battaglia”, ha detto al Senato prima del voto il giudice Marta Cordobia, l’ex capo della Corte costituzionale. La legge è stata approvata con un margine di 173 voti contro 37, ma la questione ha causato tensioni all’interno dell’Alleanza di unità nazionale a causa di aspri disaccordi tra i partiti al governo, che hanno rallentato il processo di approvazione.

Il CSM è stato spesso accusato di prendere decisioni sulla nomina di giudici e avvocati sulla base dell’appartenenza politica, di mettere in discussione l’indipendenza della magistratura e di provocare spesso tensioni tra le parti. La riforma cambia le regole per l’elezione dei membri del CSM e limita la possibilità per i giudici che hanno ricoperto cariche politiche o hanno lavorato per il governo di tornare al loro vecchio lavoro.

Il referendum al Senato è arrivato pochi giorni dopo che gli italiani avevano respinto cinque referendum sulla giustizia, con l’affluenza più bassa per una grande battuta d’arresto per il leader leghista Matteo Salvini. La lega giovedì ha accusato Cordobia di non avere ambizioni.

READ  Il Belgio cerca una cascata e un lato positivo per l'Italia

“Ci state proponendo questa riforma, che consiste nel sistemare alcuni buchi…

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Dev Discourse ed è stata generata automaticamente da Syndicated Feed.)