Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il numero di casi attivi salta

Il numero di casi attivi di COVID-19 nel New Hampshire è ora al suo livello più alto da gennaio, prima che i vaccini fossero ampiamente disponibili e, secondo il Dipartimento statale della salute e dei servizi umani, ora ci sono 5.164 casi attuali di COVID-19, il più alto totale. Dal 29 gennaio. I funzionari sanitari del New Hampshire hanno segnalato oltre 2.000 nuovi casi di COVID-19 durante il fine settimana, di cui 906 sabato, il totale più alto in un giorno dal 14 gennaio. Precauzioni. Quindi penso che non sia sorprendente che i livelli di COVID-19 nelle nostre comunità continuino ad aumentare, ma penso che evidenzi la necessità che le persone continuino a prendere provvedimenti per proteggersi e impedire che il COVID-19 si diffonda da persona a persona”, ha affermato. L’epidemiologo statale Dr. Benjamin Chan. Una contea nello stato ha un livello significativo di trasmissione comunitaria, quindi anche i funzionari sanitari statali raccomandano strategie di mitigazione quando possibile”. In questo periodo di Transvi, mentre stiamo ancora cercando di vaccinare sempre più persone, valgono ancora le raccomandazioni generali dell’ultimo anno”. Il numero di ricoveri attuali è tornato e lunedì è 212. Un uomo di età pari o superiore a 60 anni è morto di COVID-19, hanno detto i funzionari, portando la popolazione totale dello stato a 1.599 da marzo 2020. Il numero di diagnosi del New Hampshire dal la pandemia iniziata è ora 141.317 Quasi il 55% degli statistici di Granite è completamente vaccinato contro il COVID-19, secondo gli ultimi dati sui casi disponibili. Chan ha affermato che la vaccinazione rimane lo strumento numero uno per fermare la diffusione, anche nei bambini e ora con il vaccino pediatrico approvato da Pfizer per i bambini che tra i 5 e gli 11 anni i benefici del vaccino eliminano qualsiasi rischio potenziale o effetti collaterali rari, ha affermato il dottor Chan. “Riteniamo che il rischio di gravi effetti collaterali anche nei bambini sia basso e raro, e la maggior parte delle il momento in cui le persone hanno sintomi, gli effetti collaterali sono moderati”, ha detto il dott. Chan. che scomparirà da solo. Anche loro sono incoraggiati. “Le persone ora stanno ricevendo dosi di richiamo, quindi penso che a livello nazionale lo studieremo e determineremo quanto tempo dura l’immunità o la protezione dopo una dose di richiamo”, ha detto il dott. Chan. ** Città per città: dati sui casi COVID-19 | Dati vaccinali ** –

READ  Il telescopio spaziale James Webb della NASA arriva nella Guyana francese prima del suo lancio il 18 dicembre

Il numero di casi attivi di COVID-19 nel New Hampshire è ora al suo livello più alto da gennaio, prima che i vaccini fossero ampiamente disponibili.

Secondo il Dipartimento statale della salute e dei servizi umani, ora ci sono 5.164 casi di COVID-19, il totale più alto dal 29 gennaio.

I funzionari sanitari del New Hampshire hanno segnalato oltre 2.000 nuovi casi di COVID-19 durante il fine settimana, di cui 906 sabato, il totale più alto in un giorno dal 14 gennaio.

“Sapete che le persone viaggiano di più e le persone prendono meno precauzioni. Quindi penso che non sia sorprendente che i livelli di COVID-19 nelle nostre comunità continuino ad aumentare, ma penso che evidenzi la necessità che le persone continuino a prendere provvedimenti per proteggersi e impedire che il COVID-19 si diffonda da persona a persona”.

Ogni contea dello stato ha un livello significativo di trasmissione comunitaria, quindi i funzionari sanitari statali raccomandano anche strategie di mitigazione quando possibile.

“In questo periodo di trasmissione, mentre stiamo ancora cercando di vaccinare sempre più persone, le raccomandazioni generali dell’ultimo anno si applicano ancora”, ha affermato il dott. Chan.

Più del 26% dei nuovi casi segnalati riguarda bambini di età inferiore ai 18 anni.

Il tasso totale di positività al test di sette giorni dello stato è salito al 7,2%, il più alto dal 7 gennaio.

Il numero degli attuali ricoveri è salito di nuovo a 212 a partire da lunedì.

Una donna della contea di Belknap e un uomo della contea di Rockingham, di età pari o superiore a 60 anni, sono morti di COVID-19, portando la popolazione totale dello stato a 1.599 dal marzo 2020, hanno affermato i funzionari.

READ  Nonostante la giovane età e la salute, un padre non vaccinato muore di COVID

Il numero totale di diagnosi nel New Hampshire dall’inizio della pandemia è ora di 141.317.

Quasi il 55% degli stateri di granito è stato completamente vaccinato contro il COVID-19, secondo gli ultimi dati sui casi disponibili.

Il dottor Chan ha affermato che la vaccinazione rimane lo strumento numero uno per fermare la diffusione, anche nei bambini, e ora con il vaccino pediatrico approvato da Pfizer per i bambini dai 5 agli 11 anni ha affermato che i benefici del vaccino sono superati da qualsiasi potenziale rischio o raro effetto collaterale .

“Pensiamo che il rischio di gravi effetti collaterali anche nei bambini sia basso e raro, e la maggior parte delle volte in cui le persone hanno sintomi sono gli effetti collaterali lievi che scompaiono da soli”, ha detto il dott. Chan.

Per quanto riguarda i colpi di richiamo, anche loro sono incoraggiati.

“Le persone ora stanno ricevendo dosi di richiamo, quindi penso che a livello nazionale studieremo questo e scopriremo quanto tempo dura l’immunità o la protezione dopo una dose di richiamo”, ha detto il dott. Chan.

** Città per Città: Dati del caso COVID-19 | Dati sulla vaccinazione **