Giugno 15, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il norvegese Kristoffersen ha vinto il primo mentre indossava il marchio di sci dell’ex concorrente Hirscher

Il norvegese Kristoffersen ha vinto il primo mentre indossava il marchio di sci dell’ex concorrente Hirscher

Per anni, Henrik Kristoffersen e Marcel Hirscher hanno combattuto aspre battaglie l’uno contro l’altro nella Coppa del mondo di sci alpino maschile.

Mercoledì, il norvegese e l’austriaco hanno vinto una gara insieme da quando hanno unito le forze la scorsa estate.

Kristofferson ha cambiato fornitore di attrezzature in bassa stagione, unendosi al marchio di sci fondato dal suo ex rivale, l’otto volte campione del mondo Hirscher, che si è ritirato nel 2019.

“Prima vittoria per van der-Red Bull, è una bella vittoria”, ha detto Kristofferson dopo aver vinto lo slalom notturno.

“Non posso fare di più, non posso cambiare nient’altro che lo sci e il setup”, ha detto il norvegese, che ha indicato il suo pettorale numero 1 dopo aver tagliato il traguardo.

guarda | Kristofferson vince la Coppa del Mondo:

FIS Coppa del mondo di sci alpino Garmisch: slalom maschile 2

Guarda il secondo round dello slalom maschile di Coppa del Mondo a Garmisch-Partenkirchen, in Germania.

Kristoffersen ha dominato il campo sul percorso Godeberg in netto deterioramento, vincendo lo sprint con 1,22 secondi di vantaggio sull’ex compagno di squadra austriaco di Hirscher, Manuel Villier.

Il campione olimpico Clément Noel è arrivato terzo con 1,46 per il suo primo podio della stagione dopo che il francese non è riuscito a finire in nessuna delle due precedenti gare di slalom.

Gareggiando su una pista impegnativa dopo giorni di bel tempo, Kristofferson ha guidato oltre settecento nel furlong iniziale per prepararsi alla prima vittoria della disciplina in 11 mesi.

Kristoffersen ha vinto il suo terzo titolo di Coppa del Mondo di slalom lo scorso anno, ma non ha vinto una gara in gara dalle vittorie consecutive a Garmisch-Partenkirchen a febbraio.

Erano le prime due gare di Coppa del Mondo dopo le Olimpiadi di Pechino, dove Christopher aveva mancato di poco una medaglia nello slalom, arrivando quarto.

READ  Jannik Sinner è diventato il primo italiano in assoluto a diventare il tennista numero uno al mondo

“Molto bene di sicuro”, ha detto Kristofferson di aver finalmente vinto di nuovo, dopo aver terminato il precedente evento di slalom sesto e secondo.

“All’inizio ero molto calmo”, ha aggiunto il norvegese. “Il secondo round, ho pensato, le condizioni erano difficili ma non troppo male. Ho sciato peggio. C’erano alcuni cancelli in cui era davvero bello sciare e penso di averne fatto buon uso: sciare in modo intelligente, non rischiare troppo.”

Eric Read Top canadese

Lo sciatore svizzero Daniel Jol è arrivato quarto, appena davanti a Stefano Gross. Il veterano italiano ha fatto segnare il miglior tempo in gara due ed è risalito dalla 21esima posizione dopo il round di apertura, ottenendo il suo miglior piazzamento in più di tre anni.

Il favorito del pubblico Linus Strasser era secondo dopo l’andata, ma ha perso l’equilibrio ed è scivolato nella seconda dopo che le punte dei suoi pattini si sono incrociate.

Il collega norvegese di Kristoffersen, Lucas Brathen, che guidava la classifica dello slalom dopo aver vinto una delle gare precedenti in questa stagione, ha completato la sua prima manche dopo un grosso errore, ma è stato squalificato per non aver attraversato correttamente il cancello.

Eric Reed, di Canmore, Alt., è stato l’unico canadese a qualificarsi per il secondo round, finendo 14° assoluto.

Il leader della classifica generale di Coppa del Mondo, il corridore svizzero Marco Odermatt, non gareggia nello slalom.