Febbraio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Museo del Cinema Italiano onora Kevin Spacey con un Premio alla Carriera Hollywood

Il Museo del Cinema Italiano onora Kevin Spacey con un Premio alla Carriera  Hollywood

Kevin Spacey ha ricevuto in Italia il Premio Stella Della Mole alla carriera. Lunedì, l'attore è stato invitato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, in Italia, per ricevere il premio, e successivamente ha frequentato una masterclass con il direttore del museo sulla sua vita e carriera. Stava partecipando al suo primo evento pubblico da quando si è dichiarato non colpevole di molteplici accuse di cattiva condotta sessuale a Londra, Inghilterra, la scorsa settimana. I crimini sarebbero avvenuti tra il 2001 e il 2005. (Leggi anche: Kevin Spacey vince una causa civile da 40 milioni di dollari a New York per violenza sessuale)

L'attore Kevin Spacey, insieme al direttore del Museo Nazionale del Cinema Domenico Di Gaetano, ricevono un premio al Museo Nazionale del Cinema di Torino, il 16 gennaio 2023. (AP Photo/Luca Bruno)(AP)

Il presidente del museo, Enzo Gigo, e il sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali, Vittorio Sgarbi, hanno consegnato il premio al vincitore dell'Oscar. Secondo un articolo pubblicato da The Hollywood Reporter, il sottosegretario ha dichiarato: “Stasera assistiamo al ritorno di Kevin Spacey. La persona che vive nel cinema è un uomo immortale, ed è proprio a lui che stasera assegniamo questo premio”. L'attore ha ringraziato il museo per aver avuto “le palle” di invitarlo all'evento.

Resta sintonizzato con tutti gli ultimi aggiornamenti su Ram Mandir! clicca qui

Successivamente, Kevin ha partecipato anche ad un incontro formativo con il direttore del museo Domenico Di Gaetano presso il Centro Commerciale Antonelliana di Torino dove ha parlato della sua carriera. Ha condiviso: “Stasera mi considero estremamente fortunato. Faccio questo lavoro da oltre 40 anni e non ho ricevuto altro che gentilezza e sostegno dai miei fan e colleghi. Sono onorato di far parte di questo processo.”

READ  L'annuale Italo-American Heritage Festival arriva al Rose Tree Garden il 5 giugno - Delco Times

La sua interpretazione vincitrice dell'Oscar in American Beauty (1999) è stata rilasciata dopo il corso. Kevin ha ringraziato il suo manager Evan Lowenstein per essere stato con lui in tutti i suoi problemi. Ha rivelato che è stato grazie a lui che “ho capito che dovevo accettare tutte le battute d'arresto e gli errori che ho commesso, rimettermi in piedi e andare avanti”.

I problemi legali dell'attore non sono stati sollevati durante l'evento. Oltre al suo recente caso giudiziario nel Regno Unito, l’attore 63enne è stato dichiarato non responsabile nell’ottobre 2022 di un altro caso di cattiva condotta sessuale negli Stati Uniti che ha coinvolto l’attore Anthony Rapp quando era adolescente. È libero su cauzione incondizionata finché il processo non proseguirà nel Regno Unito entro la fine dell'anno.

Dopo che l'attore è stato accusato di cattiva condotta sessuale da diverse persone nel 2017, tra cui Anthony, è stato rimosso dall'ultima stagione di House of Cards di Netflix e il suo ruolo è stato riformulato in Tutti i soldi del mondo (2017) di Ridley Scott con l'attore Christopher Plummer. .