Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il mondo si sta preparando per una lunga guerra in Ucraina

Caricamento in corso

Infine, entrambe le parti non mostrano alcun desiderio di ritirarsi da questa guerra. Il presidente russo Vladimir Putin, nel suo ultimo discorso Discorso del giorno della vittoria, ha riaffermato l’impegno della sua nazione nella guerra in Ucraina (anche se Donbass era al centro dell’attenzione). Nel fine settimana, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky Lo ha detto alla CNN L’Ucraina continuerà a combattere fino a quando non riconquisterà le sue terre perdute.

Il soldato e stratega prussiano Carl von Clausewitz una volta scrisse della guerra come di una lotta di volontà, in cui “ciascuno cerca con la forza fisica di costringere l’altro a sottomettersi alla sua volontà”. È davvero.

Per tutte le guerre in generale, e la guerra russo-ucraina in particolare, quando entrambe le parti mostrano il desiderio di continuare (insieme alle risorse materiali per farlo), la guerra continua. Volontari e militarmente capaci, Russia e Ucraina non mostrano alcun segno di volere un cessate il fuoco o un accordo di fine guerra a questo punto della guerra.

È una delle grandi tragedie della guerra che, nella loro ricerca di rapide vittorie chirurgiche, le nazioni spesso si assicurano di impegnarsi invece in guerre lunghe, aspre e distruttive. Che si tratti della Germania (due volte) nel ventesimo secolo, dell’Impero del Giappone nel 1941 o degli Stati Uniti in Iraq nel 2003, la natura interattiva del conflitto umano ha un modo per garantire che tale arroganza sia ricompensata con più morte e brutalità che era immaginato.

Questo è il caso ora in Ucraina. La Russia, progettando una breve e brillante guerra contro il suo vecchio alleato, ha invece trascinato l’Ucraina e l’Europa in un conflitto costoso e prolungato.

READ  La regina Elisabetta ha chiesto di riposare per almeno due settimane su consiglio dei medici

Caricamento in corso

Non solo provoca più morti di ucraini e russi di quanto previsto dall’alto comando russo, ma sta cambiando l’infrastruttura di sicurezza dell’Europa. Questo a sua volta lo ha confermato, almeno nella mente di Putin Teorie del complotto malvagio Sta promuovendo il suo popolo sulle minacce della NATO alla Russia.

E va ricordato che ucraini e russi combattono per il Donbass dal 2014. Mentre la maggior parte del mondo potrebbe essere passata ad altri interessi, russi e ucraini si sono già impegnati in una lunga lotta per il futuro dell’Ucraina. L’ultima invasione russa è solo una continuazione di quel conflitto più ampio.

Quindi, sfortunatamente, dobbiamo prepararci a quella che potrebbe essere una guerra prolungata in Ucraina. La massiccia distruzione di paesi e città, la morte di migliaia di soldati, l’inutile massacro di civili ucraini e le più ampie difficoltà economiche continueranno per qualche tempo.

Caricamento in corso

Ciò richiederà pazienza strategica da parte della NATO, dell’Europa e degli Stati Uniti per continuare a sostenere i coraggiosi ucraini.

Questa è una ragione in più per cui ogni democrazia, inclusa l’Australia, deve fornire quanta più assistenza economica, umanitaria e militare possibile per assicurare la sconfitta finale della Russia.

Per quanto orribile possa essere la prospettiva di una lunga guerra, una vittoria russa che incoraggerebbe ulteriori aggressioni e avventure militari in futuro è molto peggio.