Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il ministro della Difesa cinese afferma che l’arsenale nucleare è “per autodifesa”, in avvertimento a Taiwan

Il ministro della Difesa cinese Wei Fengyi ha detto ai delegati al Dialogo Shangri-La che la Cina ha compiuto “progressi impressionanti” nello sviluppo di nuove armi nucleari, ma le utilizzerà solo per l’autodifesa e non le utilizzerà mai prima.

I ministri della Difesa di Cina e Stati Uniti hanno tenuto colloqui faccia a faccia per la prima volta durante il fine settimana, poiché le due parti hanno sostenuto fermamente le loro opinioni opposte sul diritto di Taiwan di autogovernarsi.

Sabato, il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin e il signor Wei si sono incontrati a margine del Vertice Shangri-La sul dialogo sulla sicurezza a Singapore per circa un’ora.

Il signor Wei ha detto che i colloqui sono andati “senza intoppi”. Un portavoce del ministero della Difesa cinese ha poi affermato che il signor Wei ha ribadito la posizione coerente di Pechino su Taiwan, che è che fa parte della Cina.

Pechino ha sempre avuto una posizione ferma su Taiwan, credendo che facesse parte della Cina.

Domenica, in risposta a una domanda sui rapporti dell’anno scorso sulla costruzione di oltre 100 nuovi silos di missili nucleari nella Cina orientale, Wei ha affermato che la Cina “ha sempre seguito un percorso corretto di sviluppo delle capacità nucleari per proteggere il nostro paese”.

Ha aggiunto che le armi nucleari mostrate alla parata militare del 2019 a Pechino, compresi i lanciatori potenziati per l’ICBM DF-41, erano operative e dispiegate.

pubblicato E il aggiornato

READ  Involucro mondiale mentre sempre più paesi allentano le restrizioni COVID-19