Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il mago in difficoltà dietro iBeer guadagnava fino a $ 20.000 al giorno nel suo periodo migliore

Il mago in difficoltà dietro iBeer guadagnava fino a $ 20.000 al giorno nel suo periodo migliore

Hassan. Pulizia. onesto. Hazar.

Questo è ciò che l’app iBeer rappresenta per una generazione di primi utenti di iPhone e, temo, è ciò che manca così tanto nel mondo odierno di “token immutabili” e “oranghi inattivi”. L’app non era solo un trucco esilarante che portava sorrisi sui volti di milioni di persone, ma era anche un colosso industriale, il cui creatore – un mago di 37 anni in difficoltà di nome Steve Sheraton – guadagnava fino a $ 20.000 al giorno. Bene, certo, potresti essere una di quelle persone che guadagnano milioni in criptovaluta a spese dell’abbandono finanziario degli altri, ma dov’è la gioia in questo? dov’è il Fascino?

Lo Sheraton Hotel ha rivelato questi guadagni in a Una recente intervista a rivista mil مجلة (che abbiamo individuato tramite i bravi ragazzi in Io di più) – una fetta perfetta della prima storia degli smartphone. La storia dello Sheraton risale a un’epoca più semplice e innocente, quando si poteva intrattenere una folla di migliaia di persone semplicemente fingendo di bere birra dal telefono.

Come spiega Sheraton, la museruola originale è stata effettivamente realizzata utilizzando un video fermo che è stato venduto su iTunes per $ 2,99. Puoi guardare la demo originale con Sheraton di seguito:

Ma quando Steve Jobs ha lanciato l’App Store nel 2008, Apple ha contattato Sheraton, che era alla ricerca di sviluppatori in grado di creare app per dimostrare il potenziale dell’iPhone. se lui Ho corretto il concetto Con una società di nuova costituzione chiamata Hottrix, ha sostituito le animazioni con risorse video reali e, un grande successo, ha collegato quelle clip ai movimenti rilevati dall’accelerometro dell’iPhone. scuoti il ​​telefono e il liquido si muove con esso; Inclina il dispositivo in bocca e l’illusione devastante è completa.

READ  Adobe offre Frame.io per Creative Cloud e aggiornamenti per After Effects e Premiere Pro

Grazie alla sua semplicità e modernità, l’iBeer è stato un successo immediato, afferma Sheraton Miglio:

“Abbiamo sparato prima [in the App Store] Il primo giorno ed è rimasto lì per circa un anno.” “A parte il suo senso dell’umorismo visivo e una sorta di dolcezza del minimo comune denominatore, iBeer è stato un enorme successo perché ha permesso alle persone di mostrare ai propri amici la potenza del telefono . Puoi mostrare loro mappe e tutta quella roba geek, ma iBeer è stato più facile da capire e un modo divertente e divertente per mostrare l’accelerometro del tuo iPhone e il suo schermo luminoso con colori super realistici”.

A $ 2,99 per il download, l’app ha presto ottenuto un enorme profitto per Shereton e Hotrix, che a quanto pare hanno speso i soldi in alloggi di lusso in posti come Barcellona e, per qualche motivo, in mobili antichi (di nuovo: era un periodo più semplice) .

Lo stesso Sheraton ora ha 52 anni e ha ceduto il controllo di iBeer a Hottrix (che è ancora Fai una copia dell’app). Ora vive in una fattoria in Spagna e dice di essere felice “di nascondersi con la mia famiglia e la frutta”. Nonostante questo, lavora ancora nel campo dell’illusione e fa lo smartphone app per maghi professionisti da utilizzare nella loro attività. Per alcuni, sembra che la magia non debba mai morire.