Aprile 14, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Liverpool si unisce alla battaglia per ingaggiare Frenkie de Jong dal Barcellona e il Manchester United punta a Rafael Leao dal Milan

Il Liverpool si unisce alla battaglia per ingaggiare Frenkie de Jong dal Barcellona e il Manchester United punta a Rafael Leao dal Milan

Il Liverpool si unisce alla gara di De Jong

Il Liverpool si sta preparando a competere con il Manchester United per ingaggiare il centrocampista del Barcellona Frenkie de Jong nella finestra di trasferimento invernale, secondo il quotidiano Mirror. L’olandese è stato legato a un trasferimento all’Old Trafford per tutta l’estate, ma alla fine ha rifiutato i Red Devils a causa delle sue ambizioni di rimanere al Barcellona e giocare in Champions League. Tuttavia, De Jong ha lottato per entrare in undici titolari per il Barcellona in questa stagione e ci sono punti interrogativi sul suo futuro a lungo termine al Camp Nou. Il Manchester United spera ancora di convincerlo a unirsi, ma il Liverpool combatterà i rivali nazionali per la firma di De Jong nel tentativo di migliorare le proprie opzioni di centrocampo.

Trasferimenti

Il Liverpool lotta contro il Chelsea per l’attaccante del Lipsia Nkunko

Ieri alle 21:38

Larghezza giro cartaceo: Il centrocampo del Liverpool è visto come un punto debole quest’anno. La squadra di Jurgen Klopp ha lottato con alcuni infortuni durante le prime fasi della stagione, ma non c’è dubbio che stia un po’ invecchiando. Jordan Henderson, James Milner e Thiago Alcantara giocano tutti regolarmente, mentre Klopp non può contare sulla forma fisica di Alex Oxlade-Chamberlain e Naby Keita. De Jong sarà un giocatore che potrebbe far parte di una nuova era di centrocampo ad Anfield. Se il Liverpool ingaggia De Jong e riesce anche a convincere Judd Bellingham a unirsi in estate, ciò comporterà la riqualificazione dell’intero centrocampo.

Ten Hag vuole Liao al Manchester United

Secondo il quotidiano Sun, il Manchester United ha inviato degli scout a guardare l’attaccante del Milan Rafael Leao contro il Chelsea in Champions League. Erik ten Hag sta già preparando una breve lista di trasferimenti prima della prossima estate e si dice che sia un “grande tifoso” del nazionale portoghese. Leao ha solo 18 mesi dal suo attuale contratto con il Milan e ha già rifiutato l’offerta di una proroga. La squadra di Serie A spera di accettare un aumento di stipendio fino a £ 110.000 a settimana, ma si dice che Leao manterrà aperte le sue opzioni tra l’interesse del trio della Premier League Manchester United, Manchester City e Chelsea. Il rapporto afferma che la firma di Leao dall’AC Milan la prossima estate costerà circa 60 milioni di sterline.

READ  I Sixers assumono Bryan Gates e Matt Brase nello staff dell'infermiera

Larghezza giro cartaceo: Nessun dubbio sul talento di Liao. L’anno scorso ha fatto un grande passo avanti da protagonista del Milan, segnando gol molto importanti a fine stagione quando i rossoneri hanno conquistato il loro primo scudetto dal 2011. Sembra esserci un forte interesse per Leao dalla Premier League e sarebbe un prospettiva interessante per lui. L’attaccante portoghese può vedere il suo valore a razzo se si gode una fantastica campagna ai Mondiali di quest’inverno in Qatar. Situazione difficile per il Milan. Se voleva partire per una nuova sfida, non c’era molto da fare. Possono sperare che il suo valore aumenti e che possano ottenere uno stipendio decente per il loro protagonista.

Proroga contratto al Tottenham

Harry Kane e Antonio Conte sono aperti a firmare un’estensione del contratto al Tottenham Hotspur, secondo la rivista Football London. L’attuale accordo di Kane durerà fino al 2024 e il club del nord di Londra ha la possibilità di prolungare il contratto di Conte per lo stesso periodo di tempo. Il Tottenham ha comunque in programma di sfruttare la pausa invernale dei Mondiali per avviare una trattativa con l’italiano, mentre Kane sarà disposto a prolungare la sua permanenza nel club d’infanzia su cui ruota Conte. L’ex allenatore di Chelsea e Inter crede di avere un legame emotivo con i tifosi e la sua squadra e crede anche che il club stia andando nella giusta direzione.

Larghezza giro cartaceo: Tutto sta andando bene al Tottenham in questo momento. C’è stata ovviamente una sconfitta nel derby di Londra del nord, ma è comunque un buon inizio di stagione per la squadra di Conte. Anche Kane e Conte firmano nuovi accordi sarebbe un’enorme dichiarazione. Sembra che l’italiano potrebbe essere l’uomo che ha finalmente portato un po’ d’argento agli Spurs, quindi prolungare la sua permanenza al club non sarebbe solo un segno di fede. Il mantenimento di Kane e Content legherà i talenti globali al club ancora per qualche anno. Anche Kane è stato collegato di recente al Bayern Monaco. Quindi un nuovo contratto respingerebbe quelle voci e gli permetterebbe di concentrarsi sulla costruzione del successo agli Spurs.

READ  L'attore SRK e Kartik Aryan sono visti mentre provano una Honda CB500X: Guarda il video | Notizie sull'auto

La furia di Clasico Laporta

Secondo quanto riferito, il presidente del Barcellona Joan Laporta è andato nello spogliatoio degli ufficiali di gara dopo la sconfitta per 3-1 di El Clasico contro il Real Madrid di domenica. Goal riporta che Laporta era arrabbiato con gli ufficiali di gara e ha fatto irruzione nel loro spogliatoio dopo la partita. Il presidente del Barcellona ha “affrontato” funzionari e “ripetutamente chiesto chiarimenti” su una serie di decisioni prese durante la vittoria del Real Madrid. Laporta è stato chiesto di andarsene e l’arbitro ha notato l’incidente nel verbale della partita.

Larghezza giro cartaceo: Ci sono molti modi diversi per rispondere alla perdita di El Clasico, ma non è uno che viene subito in mente. Laporta deve essere stato così arrabbiato da andare effettivamente a interrogare gli ufficiali di gara nel loro spogliatoio. E’ stata una settimana dura per il Barcellona – e quindi per Laporta – dopo un terribile risultato che ha sfiorato l’eliminazione dalla Champions League e poi la sconfitta di El Clasico domenica. Tuttavia, gridare all’arbitro non aiuterà mai lo scenario. Forse la pressione finanziaria ha davvero colpito il club (e La Porta).

Trasferimenti

La Juventus punta a Gundogan, Barcellona desiderosa di trascorrere anche quest’inverno – Paper Tour

Ieri alle 05:31

Trasferimenti

Il Real Madrid prevede di ingaggiare Halland e Mbappé nel 2024: il giro di carta

13/10/2022 alle 22:50