Giugno 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il giudice acconsente al rilascio parziale dell’affidavit nella ricerca di Mar-a-Lago

Il giudice acconsente al rilascio parziale dell’affidavit nella ricerca di Mar-a-Lago

Caricamento in corso

Ha anche affermato che la nazione era in uno stato “volatile” e che il rilascio di informazioni sensibili potrebbe “calmare” testimoni attuali e futuri.

“Questo non è un precedente che vogliamo stabilire”, ha detto Pratt. “Il governo è molto preoccupato per la sicurezza dei testimoni in questo caso”.

Tuttavia, Reinhart – la cui vita è stata minacciata dai sostenitori di Trump da quando ha firmato la nota – ha affermato di “non essere preparato a scoprire che il certificato dovrebbe essere completamente sigillato”.

Ha concesso al ministero fino a mezzogiorno del prossimo giovedì (ora degli Stati Uniti) per suggerire le parti che dovrebbero rimanere riservate prima di prendere una decisione definitiva.

La battaglia per l’affidavit è l’ultimo sviluppo dell’indagine penale in corso derivante dalla decisione di Trump di prendere documenti sensibili dalla Casa Bianca quando il suo mandato è scaduto lo scorso anno.

Ma mentre Trump lunedì ha utilizzato la sua piattaforma Truth Social per chiedere che la testimonianza fosse rilasciata invariata “nell’interesse della trasparenza”, i suoi avvocati devono ancora presentare una richiesta per sostenere lo sforzo.

Allen Weiselberg, chief financial officer della Trump Organization, al centro, lascia il tribunale penale di New York il 20 settembre 2021. a lui attribuito:Washington Post

Nel frattempo, in un tribunale di New York a circa 1.900 chilometri di distanza, un altro caso legale che coinvolge l’ex presidente ha visto uno sviluppo importante: un ex dirigente della Trump Organization si è dichiarato colpevole di frode fiscale e altre accuse.

Allen Weisselberg, il direttore finanziario di lunga data della società che ha trascorso decenni come uno dei partner commerciali più stretti di Trump, è stato accusato l’anno scorso di un piano in cui lui e la società nascondevano una certa compensazione finanziaria per evitare di pagare le tasse.

READ  "Non è troppo tardi": gli scienziati australiani chiedono un'azione urgente per evitare la peggiore crisi climatica | Notizie dall'Australia

L’accusa sostiene che la Trump Organization ha pagato l’affitto e le bollette dell’appartamento di Manhattan in cui viveva Weisselberg e l’affitto per la sua Mercedes-Benz, ma non l’ha denunciato per evadere il pagamento delle tasse, nascondendo circa 1,7 milioni di dollari alle autorità in più di un decennio.

Inizialmente ha insistito sul fatto di essere innocente, ma venerdì ha emesso una dichiarazione di colpevolezza (AEST) e ha accettato di testimoniare in un processo pendente contro l’Organizzazione Trump, se richiesto.

I manifestanti davanti alla Trump Tower a New York dopo che la sua casa di Mar-a-Lago è stata perquisita.

I manifestanti davanti alla Trump Tower a New York dopo che la sua casa di Mar-a-Lago è stata perquisita.a lui attribuito:AP

Come parte del patteggiamento, il 75enne trascorrerà cinque mesi in carcere, seguiti da cinque anni di libertà vigilata, piuttosto che rischiare la prospettiva di una pena detentiva molto più alta.

Mentre Trump e i suoi alleati hanno definito il caso un’altra “caccia alle streghe” dei Democratici, il procuratore generale di Manhattan Alvin Bragg ha affermato in una dichiarazione che il patteggiamento di venerdì “implica direttamente” l’Organizzazione Trump in una “ampia gamma di attività criminali”.

“Inoltre, grazie al duro lavoro e alla dedizione del team che si occupa di questo caso, Weisselberg trascorrerà del tempo dietro le sbarre”, ha detto. “Non vediamo l’ora di presentare la nostra causa in tribunale contro l’Organizzazione Trump”.

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su cosa sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.