Febbraio 26, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Giappone spegne il lander lunare SLIM dopo che la carica della batteria è scesa al 12%: NPR

Il Giappone spegne il lander lunare SLIM dopo che la carica della batteria è scesa al 12%: NPR

La Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) ha spento il suo lander lunare pochi giorni dopo il suo storico arrivo a causa di problemi energetici. Qui, venerdì, i leader della Japan Aerospace Exploration Agency informano i media sul successo della missione sulla Luna e sul problema delle celle solari del lander.

Gigi Press/AFP tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Attiva/disattiva didascalia

Gigi Press/AFP tramite Getty Images

La Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) ha spento il suo lander lunare pochi giorni dopo il suo storico arrivo a causa di problemi energetici. Qui, venerdì, i leader della Japan Aerospace Exploration Agency informano i media sul successo della missione sulla Luna e sul problema delle celle solari del lander.

Gigi Press/AFP tramite Getty Images

Il lander lunare giapponese riceverà la carica dal sole o la sua missione terminerà quando la batteria si scaricherà?

L’agenzia spaziale giapponese ora deve affrontare questa domanda, anche se è felice di diventare solo il quinto paese a realizzare un atterraggio morbido sulla Luna. Mentre celebrava il traguardo venerdì (ora orientale), l'agenzia ha anche annunciato che il suo veicolo spaziale chiamato SLIM, Smart Lander for Investigating Moon, sembrava non essere in grado di ottenere elettricità dalla sua cella solare.

La Japan Aerospace Exploration Agency, o JAXA, ha detto che i suoi ingegneri studieranno il problema, proprio mentre si corre per scaricare dati e immagini dalla missione lunare. Tre giorni dopo, il lander è stato sigillato.

READ  Il telescopio Euclid Falcon 9 dell'ESA di SpaceX

“Con un livello della batteria del 12%, la batteria è stata scollegata (come previsto)”, Japan Aerospace Exploration Agency Ha detto lunedì mattinaAggiungendo che il lander è stato spento per lasciare energia sufficiente per un eventuale riavvio. L'agenzia ha espresso ottimismo sul fatto che il lander possa tornare al lavoro.

“Secondo i dati telemetrici, le celle solari della sonda SLIM sono rivolte a ovest”, ha affermato la Japan Aerospace Exploration Agency. “Quindi, se la luce del sole inizia a splendere sulla Luna da ovest, c’è il potenziale per la produzione di energia e ci stiamo preparando per la ripresa”.

La Japan Aerospace Exploration Agency ha inoltre confermato che la missione SLIM, che è riuscita a mirare con precisione il sito di atterraggio sulla superficie lunare, ha inviato una serie di informazioni e immagini sulla Terra prima che la batteria si scaricasse.

“Stiamo attualmente conducendo un'analisi dettagliata e siamo lieti di vedere che abbiamo ottenuto molti dati”, ha affermato l'agenzia.

Il lander dovrà sopravvivere al freddo estremo della Luna

La Japan Aerospace Exploration Agency non ha specificato un intervallo di tempo in cui il Sole potrebbe trovarsi in una posizione adatta per alimentare il lander assetato di energia. Ma un recente commento di Hitoshi Kuninaka, direttore generale dell’Istituto giapponese di scienze aerospaziali e astronautiche, o ISAS, ha fornito alcuni indizi.

La navicella spaziale è progettata per entrare in una sorta di “modalità di sospensione” in caso di interruzione di corrente, ha detto Kuninaka venerdì, citando i lunghi giorni e le notti della luna. Un giorno lunare dura circa 29,5 giorni terrestri, con circa due settimane di calda luce solare e oscurità estrema Come nota la NASAle definizioni di “giorno” variano ampiamente.

READ  Uno studio afferma che più di un terzo delle morti per calore sono legate al cambiamento climatico

“Quindi, se la navicella spaziale sopravvive a una notte a 200 gradi, può riprendersi entro due settimane”, ha detto Kuninaka. Ha aggiunto che, sebbene SLIM sia stato progettato per consentire questa possibilità, non è stato un fattore importante nella sua progettazione.

“Lo scopo originale di SLIM… non è conquistare la notte”, ha detto Kuninaka. “Quindi abbiamo solo questo pio desiderio che SLIM sarà in grado di sopravvivere alla notte.”

“Se la luce è sulla cella solare, l’apparecchiatura ricevente ricomincerà a funzionare automaticamente, e quindi potremo inviare un comando dalla Terra per riattivare il sistema”.

Un aggiornamento è previsto entro questa settimana

La Japan Aerospace Exploration Agency prevede di tenere una conferenza stampa entro questa settimana per condividere i dati sulla missione lunare. L'aggiornamento includerà probabilmente una diagnosi più dettagliata della cella solare di SLIM e della sua posizione tutt'altro che ideale, in questo caso il modo in cui il rover è orientato sulla superficie lunare.

“Anche se la situazione dopo lo sbarco non è andata come previsto, ne siamo contenti [achieved] “Siamo molto soddisfatti del successo dell'atterraggio”, ha dichiarato lunedì la Japan Aerospace Exploration Agency.

Folle di persone hanno assistito allo sbarco, avvenuto nelle prime ore di sabato mattina in Giappone. Una trasmissione in diretta dalla Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) ha mostrato il lander manovrare con cautela verso la superficie lunare, mentre l'altitudine dello SLIM scendeva a zero. Poi rimase in contatto, comunicando dalla luna.

Quando hanno annunciato la svolta, i massimi funzionari spaziali del Giappone sono apparsi un po' in silenzio, poiché le capacità di potenza del lander incombono molto sulla missione. Un giornalista ha addirittura chiesto loro perché facessero una smorfia invece di sorridere.

READ  Gli scienziati coltivano cellule cerebrali umane nei topi per studiare le malattie

“Questo sarà difficile nelle circostanze attuali”, ha affermato Masaaki Fujimoto, vicepresidente dell'ISAS. Asahi Shimbun. E aggiunge: “Se le cose fossero andate secondo i piani adesso sorriderei, ma ho bisogno di conoscere la situazione [of the lander] appena possibile.”