Luglio 4, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Free European Auto Show sarà mostrato a North Bay sabato

L’offerta includerà nuovi modelli e classici, auto sportive tedesche e italiane, berline britanniche di lusso, classiche svedesi e altro ancora.

North Bay è una grande città automobilistica con spettacoli regolari.

Quello in programma per domani è un “must see”.

L’organizzatore John Parolin ha detto a BayToday che ci sarà una varietà di auto europee da North Bay e dall’area circostante.

L’offerta includerà nuovi modelli e classici, auto sportive tedesche e italiane, berline britanniche di lusso, classiche svedesi e altro ancora.

Parolin dice che questa è la prima volta dello spettacolo e al momento non è destinato a essere un evento annuale.

“Lo scopo di questo spettacolo è presentare alle persone un’ampia gamma di auto europee con cui potrebbero non avere familiarità e dare loro l’opportunità di conoscere da vicino ciò che l’Europa ha da offrire al mondo dell’automobilismo”

Lo spettacolo si trova a Lee Park e va dalle 9:00 alle 3:00.

È un evento gratuito. Chiunque può venire a vedere le auto.

Il padre di John, Terry Parolin, ha aperto l’attività nel 1985 iniziando con un piccolo appezzamento di terreno automobilistico su Lakeshore Drive. Successivamente è stato aggiunto un negozio di servizi e nel corso degli anni l’attività si è ampliata fino a includere la grande struttura che ora opera in Seymour Street.

Si considera un’azienda “dedicata al nord, che fornisce soluzioni di proprietà e servizi per le automobili più belle del mondo.

Terry ha detto a BayToday: “Il mio amore per le auto è nato da giovane quando mio padre, essendo un meccanico della General Motors, portava spesso a casa le ultime auto hot della giornata”. E da lì è nato il mio entusiasmo per le auto europee dopo aver sperimentato l’eccezionale maneggevolezza di una Lotus Europe e subito dopo aver acquistato una BMW 320i nuova di zecca nel 1981, che possiedo ancora oggi”.

READ  Il giornalista italiano Gianluca Di Marzio parla di Sadio Mane Trasferimento dal Liverpool