Luglio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il famoso fantino italiano Frankie Dettori ritratta la sua decisione di ritirarsi dalle corse dei cavalli

Il famoso fantino italiano Frankie Dettori ritratta la sua decisione di ritirarsi dalle corse dei cavalli

LONDRA (AP) – Frankie Dettori non ha ancora finito con le corse di cavalli.

Il 52enne fantino italiano avrebbe dovuto ritirarsi alla fine del 2023, ma ha ribaltato la sua decisione dopo aver vissuto una stagione d’addio di successo, durante la quale ha vinto le 2000 Ghinee e la Coppa d’Oro ad Ascot.

Quei successi “hanno acceso le sue emozioni”, ha detto, e ora si trasferirà in California con sua moglie Katherine, per cavalcare a Santa Anita per il resto dell’anno – e forse anche di più.

“Nessuno può prevedere per quanto tempo continuerò a correre all’estero e dove mi porterà il mio viaggio americano, ma accolgo con favore la sfida di questo nuovo capitolo”, ha detto Dettori giovedì.

Ha detto che il suo ultimo tour in Gran Bretagna si terrà in occasione del British Heroes Day ad Ascot la prossima settimana.

Dettori, fantino dal 1987, divenne un fenomeno mondiale ad Ascot quando vinse tutte e sette le gare in un giorno nel settembre 1996, e successivamente realizzò la sua impresa di discesa in volo.

Dettori ha detto: “Sarà ancora triste per me sabato settimana: dirò addio ai miei fan, al mio amato Ascot e al paese che è stata la mia vita per 38 anni, ma ho qualcosa in più da aspettarmi.

“Potrebbero volerci tre mesi o tre anni, non lo so. Dipende da quanto bene sto e dipende dal mio corpo. Mi sentivo come se non fossi pronto a fermarmi.

Tra i suoi maggiori successi, Dettori vinse due volte il Derby inglese, quattro volte ciascuno le Mille e le Duemila Ghinee e sei volte il Premio dell’Arco di Trionfo in Francia.

READ  Eddie Dunbar e Archie Ryan hanno dato ottimi risultati agli eventi italiani

Ha trascorso quattro mesi negli Stati Uniti all’inizio dello scorso anno e si è classificato secondo nella classifica dei cavalieri.

Ha intenzione di correre nella Breeders’ Cup e anche nella Melbourne Cup in Australia.