Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il direttore della NASA dettaglia le missioni sulla luna, Marte, Venere e gli sforzi dell’agenzia sulla Terra

NASA Cosmicamente parlando, il regista Bill Nelson ha grandi progetti per l’agenzia, incluso un viaggio a Venere, uno sguardo avanzato a Terra usando 3D Tecnica E la caduta degli umani Marte.

Parlando nel suo primo discorso sullo “Stato della NASA” mercoledì pomeriggio, l’ex senatore della Florida ha annunciato le missioni rivoluzionarie, inviando Lo spazio La comunità ronza.

La grande novità di oggi circondato Doppia missione sulla Venere “gemella” della Terra, denominato VERITAS (Venus Emission, Radio Science, InSAR, Topography and Spectroscopy) e DAVINCI+ (Venus’ Deep Atmospheric Exploration of Noble Gass, Chemistry and Imaging).

programma di scoperta I progetti mapperanno e misureranno aspetti di Venere per comprendere la storia del pianeta.

La NASA mira a due nuove missioni su Venere per saperne di più sul mondo “perduto”

Mentre DAVINCI+ studierà l’atmosfera del pianeta, che potrebbe far luce sul fatto che Venere una volta possedesse OceanoVERITAS si concentrerà sulla superficie nella speranza di scoprire “perché si è evoluto in modo così diverso dalla Terra”.

MagellanoL’ultima missione statunitense su Venere si è conclusa nel 1994 dopo le riprese Navicella spaziale Gli fu ordinato di immergersi nell’atmosfera tossica.

Parlando con Fox News giovedì, Nelson ha detto che la NASA tornerà lì per capire meglio perché Venere ha “un’atmosfera molto densa, allarmante e spietata”.

“Allora, qual è l’atmosfera di Venere creata in questo modo e quali segreti sono nascosti sotto di essa? E perché è così tabù che anche il piombo si scioglierà in superficie? E questi sono i segreti. Da quando siamo stati su Venere in 30 anni, vogliamo rivelare quei Segreti e un tentativo di comprendere l’origine della Terra e dell’atmosfera abitabili della Terra. “

L’amministratore della NASA Bill Nelson parla alla forza lavoro dell’agenzia durante il suo primo evento sullo stato della NASA mercoledì 2 giugno 2021 presso la sede della NASA nel Mary W. Jackson Building a Washington. Nelson ha commentato la sua lunga storia con la NASA e, tra gli altri argomenti, ha discusso i piani dell’agenzia per le future missioni incentrate sulla Terra per affrontare il cambiamento climatico e il ritorno umano e robotico sulla Luna attraverso il programma Artemis, oltre ad annunciare due nuove scienze planetarie missioni su Venere – VERITAS e DAVINCI +. Fonte immagine: (NASA/Bill Ingalls)

READ  Insegnante non vaccinato e smascherato diffonde il Covid-19 agli studenti delle scuole elementari, riporta CDC

Durante il discorso sullo stato della NASA, il funzionario ha anche discusso Il tanto atteso programma Artemis, dove l’agenzia intende inviare Prima persona di colore e prima donna a raggiungere la luna entro il 2024.

Tuttavia, i critici hanno affermato che la data obiettivo della NASA potrebbe essere troppo ambiziosa e Rapporto dell’ufficio di responsabilità del governo Government Rilasciato a maggio, ha affermato che Artemis deve affrontare “rischi tecnici e problemi di gestione”.

Nella sua prima intervista da funzionario, Nelson Per l’Associated Press a maggio che era necessario mettere una “dose di realismo” nell’analisi di Artemide da parte dell’agenzia.

Con l’obiettivo 2024 rimanente, Nelson ha avvertito che “lo spazio è difficile”.

I risultati degli UFO non classificati dalla divulgazione della comunità INTEL degli Stati Uniti non possono mostrare obiettivi aerei: rapporto

“E sappiamo che quando sei all’avanguardia, sviluppi la tecnologia e voli in un ambiente molto spietato quando la sicurezza è la tua preoccupazione principale, sappiamo che ci sono spesso ritardi”, ha detto. “Quindi, anche noi dobbiamo essere abbastanza realistici riguardo al potenziale di ritardi”.

Oltre a far atterrare gli umani su la lunaio Artemide “Creare un’esplorazione sostenibile in preparazione delle missioni su Marte”.

“La Luna dista solo 250.000 miglia dalla Terra. Per andare su Marte, stai parlando di milioni di miglia. Di conseguenza, possiamo usare un sesto della gravità della Luna e imparare a vivere, come acclimatarci, come fare carburante dalla regolite alla Luna, imparare a catturare l’acqua lì e produrre carburante, in preparazione a come sostenere la vita umana per missioni a lungo termine?” Riflette Nelson. “Non sono i tre o quattro giorni della luna e non importa quanto tempo ci vuole da lì e avanti e indietro. Ma stiamo parlando di anni per arrivare su Marte e rimanere lì per alcuni anni e tornare. E quindi, possiamo imparare molto sulla luna mentre ci prepariamo ad andare su Marte”.

READ  Saint Charles richiede che tutti i visitatori dell'ospedale e della clinica siano completamente vaccinati

Il funzionario ha anche dettagliato i recenti sforzi di osservazione e battaglia della NASA Cambiamento climatico Utilizzo di modelli avanzati.

a maggio, NASA Egli ha detto Una nuova serie di missioni incentrate sulla Terra sarà progettata per fornire informazioni climatiche critiche, Mitigazione dei disastri e migliorare le operazioni agricole.

I satelliti dell’Osservatorio del sistema terrestre lavoreranno insieme ad altri per “creare una visione tridimensionale della Terra”, concentrandosi su aerosol, nuvole, precipitazioni, cambiamenti di massa, biologia e geologia della superficie e deformazione e cambiamento della superficie.

Nelson ha affermato che sebbene l’agenzia disponga già di “strumenti sofisticati” nello spazio per effettuare misurazioni della Terra “potenziate” con misurazioni già effettuate da boe oceaniche e aerei che rilasciano raggi strumentali negli uragani sul fondo dell’oceano, i cinque principali nuovi gruppi scientifici sono osservando un “ingrandimento”. “Sforzo.

“Il primo è il 23 gennaio che misurerà terremoti e colate laviche e accumuli e aggiungerà spiagge e terreni montuosi. E puoi aggiungere il resto di quelli che hanno più di un decennio e creerai questa dimensione 3D per capire come tutti i gli elementi che stiamo esaminando si relazionano tra loro. alcuni.” “Terra, Acqua, Atmosfera e Ghiaccio”.

CLICCA QUI PER RICHIEDERE FOX NEWS

“Quando abbiamo questa visione globale, possiamo riferire molto meglio su ciò che stiamo facendo sul campo per essere agenti migliori. Come possiamo essere più efficienti – come le colture agricole – e come possiamo sostenere le cose, non solo come l’agricoltura , ma come possiamo prevedere cose che potrebbero accadere in futuro, come siccità, insetti o tempeste, qualunque cosa possiamo affliggere come terrestri”, ha detto. “E questo è quello che faremo nel prossimo decennio”.

READ  Il team rover persistente della NASA dissotterra il primo campione di rocce marziane

In una recente edizione che descrive l’Osservatorio del Sistema Terra يصفLa NASA ha affermato che una delle prime iniziative prevedeva una partnership con l’Indian Space Research Organization (ISRO) per misurare i cambiamenti nella superficie terrestre di meno di mezzo pollice utilizzando due diversi sistemi radar.