Settembre 16, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Covid ferma la riapertura del caseificio | Notizie, sport, lavoro

BLOCKVILLE – L’ex caseificio della contea resta chiuso per l’impossibilità dei nuovi proprietari di venire a visitare lo stabilimento.

Come riportato da OBSERVER e Post-Journal alla fine di aprile, un gruppo di investimento con sede in Italia aveva acquistato l’ex stabilimento Castelli America nella città di North Harmony dopo la sua chiusura nel dicembre 2019. La società di nuova costituzione, Vittoria Dairy Inc. Nei documenti del tribunale fallimentare degli Stati Uniti ha affermato che prevede di elaborare il formaggio nel suo stabilimento 5152 di Fairbanks Road dopo che la sua offerta di $ 1,4 milioni per la struttura e le sue attrezzature è stata approvata in un’asta sponsorizzata dal tribunale a settembre.

La procedura di fallimento del capitolo VII è stata amministrata dal fiduciario, Jay Lupetkin, del New Jersey. La vendita della proprietà e delle sue attrezzature a Vitoria Derry è stata completata nel mese di febbraio.

Alla chiusura dell’acquisto, il fiduciario è stato autorizzato a soddisfare una serie di richieste, tra cui $ 99.445 in tasse di Harmony City e $ 55.000 in tasse per le acque reflue nella regione meridionale e centrale del lago Chautacoa.

In un’intervista telefonica di questa settimana, Mark Geese, vicedirettore esecutivo dello sviluppo economico e direttore esecutivo dell’Agenzia per lo sviluppo industriale della contea di Chautauqua, ha affermato che ai nuovi proprietari sono state negate le visite. Non potevano ottenere i visti per arrivare qui ed entrare in fabbrica. … Questo è tutto a causa del COVID”, Egli ha detto.

I ragazzi hanno detto che la contea sta ora lavorando con l’ufficio del rappresentante Tom Reed per vedere se può accelerare i visti per loro. Fino a quando non possono arrivare qui, la riapertura è in sospeso. “Questo è ancora sul tavolo da disegno ed è ancora un progetto che vogliono perseguire”, Egli ha detto.

READ  Il sesto giorno degli US Open | Reuters

La società madre di Castelli, il Gruppo Nuovo Castelli con sede in Italia, ha acquistato l’ex caseificio Empire Specialty nell’estate del 2016. Nonostante l’apertura a molte fanfara e sostegno sotto forma di prestiti a basso interesse e sovvenzioni da una varietà di enti statali e federali locali agenzie, secondo quanto riferito Castelli ha affrontato sfide di produzione e vendita.

Il 9 dicembre 2019, l’IDA della contea, che ha aiutato Castelli America ad aprire tre anni prima, ha confermato la chiusura dello stabilimento e la perdita di 67 posti di lavoro.

Don Butler, l’ex direttore generale della struttura, ha dichiarato in un’intervista al momento della sua chiusura che l’impianto aveva recentemente perso due importanti clienti e ha affermato che la società madre “Non era in grado di finanziarci”.

Eric Tecchi ha contribuito a questo rapporto.

Le ultime notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta