Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il CDC allenta i mandati delle maschere per le strutture sanitarie

Il governo federale non raccomanda più l’occultamento generale nelle strutture sanitarie, secondo le nuove raccomandazioni del CDC rilasciate silenziosamente la scorsa settimana.

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie decreto Ha pubblicato venerdì annullando quasi due anni e mezzo di guida affermando che ora le coperture per il viso sono necessarie solo negli ospedali e nelle case di cura dove la trasmissione di COVID-19 è elevata.

Le strutture possono ora “rinunciare a richiedere” che pazienti, medici e visitatori indossino sempre le mascherine se la trasmissione del virus è bassa. Il CDC ha affermato che la guida si applica anche all’assistenza sanitaria domiciliare e potrebbe essere aggirata con misure locali. Non si applicano alle strutture non sanitarie.

L’agenzia ha affermato che gli operatori sanitari che lavorano con pazienti immunocompromessi o in parti di strutture che stanno vivendo focolai di COVID-19 dovrebbero continuare a coprire, indipendentemente dai livelli di trasmissione.

La trasmissione comunitaria determina l’entità della diffusione di COVID-19 ed “è la misura attualmente raccomandata per guidare le pratiche selezionate nelle strutture sanitarie per consentire un intervento precoce, prima che ci sia pressione sul sistema sanitario e per proteggere meglio le persone che cercano assistenza in queste strutture, “Il CDC dice malattie.

Un pedone è stato visto fuori dal pronto soccorso della NYU Langone con indosso una maschera nel dicembre del 2021.
Un pedone è stato visto fuori dal pronto soccorso della NYU Langone con indosso una maschera nel dicembre 2021.
Agenzia di stampa Xinhua tramite Getty Emma
All'esterno dell'edificio compaiono segnali che richiedono maschere.
Il CDC ha affermato che l’uso della maschera sarebbe facoltativo nelle strutture sanitarie che si trovano al di fuori delle aree ad alta trasmissione.
Getty Images

“Sono stati apportati aggiornamenti per riflettere livelli elevati di immunità e infezione indotta dal vaccino e la disponibilità di trattamenti efficaci e strumenti di prevenzione”, ha scritto l’agenzia come motivazione per le comode linee guida.

Alcuni esperti sanitari hanno criticato il ribaltamento delle linee guida introdotte ad aprile 2020, ritenendolo controproducente.

READ  I sintomi che cambiano di Omicron: i rari sintomi di COVID ritornano con omicron

“Queste sfumature di mangiare la tua torta e anche mangiarla non hanno funzionato una volta durante la pandemia. La gente non sente parlare di più maschere!” cinguettare Jerome Adams, che ha servito come chirurgo generale degli Stati Uniti per la maggior parte dell’amministrazione dell’ex presidente Donald Trump.

Una ripresa esterna del quartier generale del CDC ad Atlanta.
Il CDC ha rilasciato in silenzio la nuova guida venerdì.
Reuters

Zachary Rubin, allergologo pediatrico e immunologo clinico dell’Illinois, ha dichiarato su Twitter: “CDCgov afferma che le strutture sanitarie possono scegliere di non richiedere maschere che non solo mettono a rischio i pazienti vulnerabili, ma tutti gli altri perché rendono anche gli operatori sanitari più vulnerabili a malattia”.

“Potrebbe esserci meno accesso alle cure per tutti con l’avvicinarsi dell’inverno”.

Il sessantanove per cento delle contee statunitensi lo aveva fatto alta trasmissione Mercoledì, compresa l’intera area metropolitana di New York, secondo i dati del CDC. Il 7% delle contee degli Stati Uniti erano aree “ad alto rischio” al 22 settembre, ha detto l’agenzia.