Agosto 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Barzuto italiano preferito di San Francisco

Situato nel Mission District di San Francisco, BarZotto è un affascinante ristorante italiano e wine bar specializzato in pizza e pasta in stile italiano. BarZotto ha aperto le sue porte nel 2016 dal proprietario Marko Sotto originariamente come un locale di pasta veloce e informale. Avanti veloce fino alla fine del 2020 e all’inizio di un secondo rifugio, BarZotto ha dovuto chiudere i battenti.

L’anno successivo, Sotto ha deciso di rilanciare il ristorante e trasformarlo in un ristorante a tutti gli effetti, un ristorante che include un’esperienza da seduti con un menu ridisegnato e offerte integrate.

“L’esperienza è ora semplice, strutturata e fantasiosa”, spiega Meri Shabo, Direttore Generale di BarZotto. “Abbiamo messo molto amore e cura nel modo in cui costruiamo il viaggio dell’esperienza con i nostri ospiti attraverso il nuovo menu. Vogliamo che vedano gli elementi creativi integrati nel design del nostro menu; il nostro design d’interni elegante e minimalista di Roy A Hospitality Design Studio e l’ospitalità incorporata nel nostro nuovo team”.

Nuovo anche il focus sul vino con la riapertura di BarZotto. Per migliorare ulteriormente il programma del vino e l’esperienza degli ospiti, il loro team ha recentemente completato un’esperienza di formazione sul vino nella contea di Sonoma. Il loro team esperto lascia spazio a più pensiero e organizzazione nel modo in cui il menu si relaziona al loro programma di vini e bevande.

controlla il mio esperienza completa qui.

I punti salienti della lista e gli pneumatici indispensabili includono Dungeness Crab Suppli; cavolfiore “XO”; pizza ai funghi maitake con funghi; Pizza Salsiccia Piccante, Spaghetti Strozzapreti Con Pesto Di Acetosa E Pistacchio; spaghetti e polpette al barzuto; gnocchi con crema di spugnole; e Porchetta croccante del mercato della rosticceria.

Abbiamo parlato con Mere Shabow, Direttore Generale di BarZotto dei progressi dei ristoranti; assi pandemici; e altro ancora. Ecco cosa aveva da dire.

Come è progredito BarZotto dalla sua apertura nel 2016?

BarZotto è stato aperto nel 2016 alla guida del veterano dell’industria della ristorazione Marko Sotto nel cuore del Mission District di San Francisco come un “American Pasta Bar” accessibile, conveniente ed elegante. BarZotto ha fatto parte del fiorente movimento dei ristoranti casual poco più di otto anni fa, quando ha unito il servizio al finestrino con ottimo cibo e ospitalità.

Volevamo un rapporto più stretto con i nostri ospiti e la comunità. I pasti veloci e casual non consentono la connessione più profonda che abbiamo cercato. BarZotto si è trasformato ed è ora un ristorante a servizio completo con un menu elevato e in espansione supportato da un team di talento.

Oggi, BarZotto è un amato luogo di ritrovo di quartiere che ha recentemente trasformato il suo modello di business in un servizio completo di pizza + pasta + vino in stile italiano Cal con un menu ispirato alla stagione e un ambiente bello, accogliente e vivace.

Offriamo ancora pasta fatta a mano di alta qualità, tuttavia ora offriamo anche pizza in stile romano con impasto fatto a mano sviluppato dal famoso fornaio Matt Jones solo per BarZotto. L’Executive Chef Nick Pallone ha creato un menu fresco e stagionale che si avvale di piccole fattorie locali e fornitori della zona per enfatizzare l’esperienza Cal-Italian.

Abbiamo investito nella modernizzazione delle attrezzature da cucina, nella preparazione dei menu, nel nostro team di talento e nell’apertura di un nuovo parco ristorazione all’aperto a luglio.

In che modo la pandemia ha colpito BarZotto?

La pandemia è stata una curva di apprendimento per BarZotto. Abbiamo dovuto espandere il nostro take-out e consegnare su DoorDash e GrubHub. È stato molto utile per tenere aperte le nostre porte. A causa delle nostre valutazioni elevate, ora abbiamo molti clienti abituali che possono godersi BarZotto nel comfort delle loro case e ci piace fornire questo servizio.

Siamo stati fortunati ad aver stipulato un prestito PPP e una sovvenzione per la rivitalizzazione del ristorante, e ci ha aiutato a tenere aperte le nostre porte e investire nella creazione del ristorante che abbiamo sempre desiderato. Non siamo fuori pericolo e stiamo ancora lavorando duramente per ricostruire la nostra attività dopo la chiusura della pandemia e apprezziamo davvero gli sponsor che ci capiscono e ci supportano ora.

In che modo BarZotto si distingue dalla concorrenza?

Il cibo di qualità a un prezzo accessibile ci permette di distinguerci dalla concorrenza e creare fan entusiasti che diventano clienti abituali. Portare nuovi talenti nel nostro team aumenta il livello di competenza in BarZotto.

Andando avanti, c’è qualcosa di nuovo in lavorazione?

Barzotto continuerà a conservare i nostri piatti di pasta e pizza. Lo chef Nick Balloni prova costantemente nuove ricette per piatti speciali di stagione. Siamo sempre stupiti ed entusiasti di condividere con la community. Stiamo anche costruendo un parco ristorazione all’aperto in modo che gli ospiti e il nostro team possano godersi l’ora d’oro e l’esperienza a tarda notte nel vivace Mission District. Questo ci permette di ampliare le nostre prenotazioni e accogliere le persone che preferiscono mangiare fuori.

Stiamo pensando di aggiungere un proiettore in casa. Per mostrare film e sport noir italiani perché vogliamo connetterci di più con la nostra regione e la nostra comunità. BarZotto ha anche obiettivi a lungo termine per espandere e aprire più ristoranti che mostrino il nostro cibo e servizio eccezionali in altre comunità bisognose.

Seguimi su Instagram all’indirizzo Incorpora il tweet Tieni il passo con il mio ultimo lavoro ChelseaDavis.com e il mio blog, Cheychey da thebay.com.

READ  Yves Bisoma: Tottenham d'accordo con il Brighton sull'accordo per un centrocampista che giovedì si sottoporrà alla medicina del Tottenham | Notizie dal Centro Trasporti