Ottobre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I senzatetto rivendicano il famoso ristorante italiano di Northbridge

I senzatetto rivendicano il famoso ristorante italiano di Northbridge

“Quando è stato Skavidi [in power] …ha tenuto tutti sotto controllo.

“Poi è arrivato Basil, e siamo andati a una riunione, e abbiamo alzato il voto per lui, e avrebbe risolto Northbridge, tutti i nostri problemi.

“In realtà da quando ha preso il potere, tutta la strada da qui a Williams Street è stata in difficoltà. Il cinema è andato, la banca è andata, tutti sono spariti. Non puoi mettere un tavolo qui, è troppo pericoloso”.

“Per legge, hanno l’autorità di pagare una multa di 400 dollari per aver svuotato un sacchetto di cipolle, ma non riesco a farmi aiutare con questo problema”

Alfonso de Lanzo

Il signor De Lanzo è uno dei tanti proprietari di aziende ed edifici vicino all’incrocio tra Lake Street e James Street – dall’altra parte della piazza nel cuore di Northbridge – che hanno avuto problemi sociali in corso.

Scarica

Afferma che è peggiorato dopo il voto sul sindaco Basil Zembillas.

Il signor De Lanzo ha criticato la città di Perth, che ha minacciato di multare i suoi camion per le consegne di cibo se si fermano fuori dal suo ristorante per 10 minuti senza l’autorizzazione adeguata, ma nel frattempo non è riuscita ad affrontare la questione dei senzatetto che un tempo apparecchiava. Commensali all’aperto.

“Abbiamo ricevuto persone che chiamano per prenotare ma chiedono se è possibile sedersi più lontano dalle finestre, a causa dei senzatetto”, ha detto.

Il ristorante Sorrento è stato un’istituzione per molti italiani sin dalla sua apertura in William Street nel 1949, nonché un popolare punto di ristoro per i politici. Anche il Premier WA Mark McGowan è stato un fan, avendo visitato almeno due volte negli ultimi 15 mesi.

READ  Il nuovo dipartimento ELTS cerca di fornire un approccio globale nel primo anno accademico completo

“Gli ho dato [the restaurant] “I bambini speravano di impadronirsene, ma fino a quando non se ne sono andati, non potevano vedere alcun futuro qui”, ha detto il signor De Lanzo.

“È il ristorante più grande e più grande di Perth, credetemi, servivamo 2.000 persone a settimana e una fila di persone in attesa fuori.

“Sono orgoglioso, ma triste per il modo in cui devo andare… la legge ha il potere di darmi una multa di 400 dollari per aver svuotato un sacchetto di cipolle, ma non riesco a farmi aiutare con questo problema”.

L’edificio di Northbridge che ospita il ristorante era di proprietà della famiglia Torre e il suo nome è sinonimo dell’eccellente industria della macelleria di Perth, prima di essere venduto per 1,85 milioni di dollari a maggio.

È rimasta un’istituzione di Perth con i suoi baldacchini a strisce di caramelle, i caratteristici ingressi delle sale da pranzo, i murales colorati e il cibo tradizionale italiano regionale di Roma, Sicilia, Calabria e la casa del signor Di Lanzo in Abruzzo.

Il ristorante di Sorrento aveva un contratto di locazione almeno fino ad aprile 2022.

Il recente aumento del numero di senzatetto ha spinto l’importante imprenditore di Northbridge Bill O’Day, e i proprietari degli edifici su James Street che un tempo ospitavano il ristorante e la caffetteria di Dom Positano, a chiedere l’intervento del consiglio.

“Come puoi affittare questi edifici quando tu come proprietario non puoi nemmeno entrare nella tua proprietà”, ha detto De Lanzo.

“La gente bussava alla mia porta chiedendo quanto esigenti i proprietari avessero attraversato la strada perché avevano troppa paura di entrare e bussare alla porta”.

READ  Un campione italiano del panino presenta creazioni di focacce artigianali

Il signor Zembillas ha simpatizzato con la posizione del signor de Lanzo e si è detto rattristato per la chiusura del ristorante.

Ha detto che la città è stata il più proattiva possibile nel risolvere il problema, con quasi 1.000 persone che ora vivono per strada in mezzo all’attuale crisi abitativa di Perth.

“Il problema dei senzatetto è una questione del governo statale”, ha detto.

“La città ha contribuito a mostrare cosa si può fare per migliorare i senzatetto con due iniziative.

“Il Men’s Safe Night Shelter è scaduto il mese scorso, ma è concepito come un programma di due mesi per supportare le persone durante l’inverno”.

Ha detto che il governo statale ha ora aperto un servizio per i senzatetto Wellington-Borlow Street di Peddy Mia e ha iniziato a pianificare Common Ground, entrambi i quali offrono opzioni di alloggio a lungo termine, ma quest’ultimo è stato tre anni dopo l’apertura.

“Stiamo continuando l’iniziativa Women’s Safe Night Space per due anni, così come il nostro servizio di sensibilizzazione culturale proattivo attraverso RuForce”, ha affermato Zembelas, aggiungendo che le donne senzatetto hanno beneficiato del servizio 1.500 volte dal suo inizio.

Il primo ministro Mark McGowan ha affermato che il ristorante di Sorrento è un’istituzione di Northbridge.

“Un’istituzione italiana molto amata, ci mancherà molto. Io e la mia famiglia abbiamo sempre apprezzato il nostro tempo lì.

“Alfonso e il suo staff hanno sempre fatto il possibile e hanno fatto sentire tutti a casa.”