Settembre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I rendimenti delle obbligazioni europee aumentano mentre le scommesse della BCE diminuiscono

I titoli di stato europei sono scesi sulle scommesse degli investitori che l’aumento dell’inflazione potrebbe indurre la Banca centrale europea ad allentare le misure di stimolo.

Il rendimento delle obbligazioni tedesche a 10 anni è salito mercoledì a meno 0,378%, il livello più alto da metà luglio, dal minimo di agosto dello 0,502%. Il rendimento dei titoli di riferimento italiani è salito allo 0,712%, dal minimo del mese scorso dello 0,513%.

Gli investitori scommettono che, man mano che le prospettive economiche della regione si illuminano, la banca centrale ridurrà i suoi acquisti di titoli di stato attraverso un programma che avrebbe dovuto stimolare i mercati del credito e la crescita durante la pandemia.

“Potevamo assistere a un calo del discorso proveniente dalla Banca centrale europea”, ha affermato James Athey, chief investment officer di Aberdeen Standard Investments. Ha aggiunto che l’estensione del programma di acquisto di emergenza pandemica “è difficile da giustificare quando la crescita è forte, l’inflazione è alta e la disoccupazione è bassa”.

Crescita e inflazione stanno dando segnali di ripresa nell’Eurozona. Una misura preliminare dell’IPC ad agosto è stata del 3%, superando le aspettative degli economisti. Secondo Deutsche Bank, l’inflazione di fondo è stata dell’1,6%, la più alta da luglio 2012. I nuovi dati di mercoledì hanno anche mostrato che anche la disoccupazione nell’Eurozona è diminuita a luglio.

READ  Le compagnie aeree statunitensi tornano al profitto mentre i colleghi europei si indeboliscono