Febbraio 2, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I casi di influenza in Pennsylvania sono leggermente diminuiti ma i medici sono ancora preoccupati

Il numero di nuovi casi di influenza in Pennsylvania è leggermente diminuito, ma il numero è ancora più alto del solito. E con più di 25.000 casi registrati solo la scorsa settimana, i medici dicono che c’è molto di cui preoccuparsi per le prossime settimane”. “Speriamo che i numeri scendano. Non stiamo dicendo che è in calo”. Se i numeri arrivano un po’, va bene. È meglio che salire molto. Goldman ha detto che queste sono buone condizioni per la diffusione dell’influenza. L’immunità all’influenza è diminuita per molti Pennsylvaniani mentre molti erano mascherati e socialmente distanziati a causa del COVID-19, ha detto Goldman, e ha detto che i vaccini antinfluenzali rimangono il modo migliore per evitare di ammalarsi gravemente. Malati o che hanno bisogno di un viaggio in ospedale” in genere muoiono più anziani, oltre i 65 anni, ma spesso queste persone prendono l’influenza dai loro figli o nipoti. Quindi, stiamo davvero dicendo – specialmente quest’anno – che la migliore protezione è ottenere un vaccino antinfluenzale La Penn State ha visto finora più di 100.000 casi di influenza in questa stagione e ci sono stati 20 morti.

Il numero di nuovi casi di influenza in Pennsylvania è leggermente diminuito, ma il numero è ancora più alto del solito.

E con più di 25.000 persone iscritte solo nell’ultima settimana, i medici dicono che c’è molto di cui preoccuparsi per le prossime settimane.

“Ciò che speriamo è che i numeri scendano. Non stiamo dicendo che sia basso”, ha affermato il dott. John Goldman di UPMC.

Goldman ha affermato che i casi di influenza sono in costante aumento da diverse settimane, ma sono leggermente rallentati la scorsa settimana.

READ  Come sarebbe un pianeta simile alla Terra in Alpha Centauri?

“Se i numeri scendono un po’, va bene. È meglio che salire molto. Ma siamo ancora a livelli di attività molto alti. Abbiamo ancora alcune festività in arrivo in cui le persone tradizionalmente si riuniscono, si riuniscono nei centri commerciali ecc. e quelle sono buone condizioni per la diffusione dell’influenza.” .

L’immunità all’influenza è diminuita per molti Pennsylvanians, ha detto Goldman, mentre molti erano mascherati e socialmente distanziati a causa di COVID-19.

Ha detto che i vaccini antinfluenzali rimangono il modo migliore per evitare di ammalarsi gravemente o di dover andare in ospedale.

“Le persone che di solito muoiono sono più anziane, hanno più di 65 anni, ma spesso queste persone prendono l’influenza dai loro figli o nipoti. Quindi, stiamo davvero dicendo, specialmente quest’anno, che la migliore protezione è farsi vaccinare contro l’influenza “, ha detto Goldman.

La Pennsylvania ha visto finora più di 100.000 casi di influenza in questa stagione. Ci sono stati 20 morti.