Maggio 17, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Hong Kong avverte le persone di smettere di cercare di contrastare l’abbattimento dei criceti a causa del coronavirus

Le autorità di Hong Kong hanno detto che si occuperanno degli amanti degli animali domestici che cercano di prevenire la soppressione dei criceti, dopo aver ordinato l’abbattimento dell’amato roditore per frenare il COVID-19.

Martedì, i funzionari hanno ordinato l’uccisione di circa 2.000 criceti da dozzine di negozi di animali dopo aver rintracciato un focolaio di coronavirus a un addetto al negozio, dove 11 criceti sono risultati positivi al COVID-19.

Migliaia di persone si sono offerte di adottare criceti indesiderati nel mezzo di una protesta pubblica contro il governo e i consulenti per la pandemia, che l’ufficio del leader di Hong Kong Carrie Lam ha definito irrazionale.

E il Dipartimento dell’agricoltura, della pesca e della conservazione (AFCD) ha affermato che qualsiasi tentativo di salvare i criceti sarebbe stato affrontato, anche se ciò significava chiamare la polizia.

“Se le persone coinvolte continuano con tale misura, o non riescono a restituire un criceto che è stato portato via, l’AFCD seguirà rigorosamente la questione e lo consegnerà alla polizia per il trattamento”, ha affermato il dipartimento, che ha anche consigliato le persone a non baciare gli animali domestici.

Il governo ha affermato che gli animali vengono inviati in modo umano e ha invitato tutti i settori della società a unirsi per combattere la diffusione del coronavirus.

In tutto il mondo, ci sono stati casi di infezione da coronavirus in vari animali, inclusi cani e gatti, anche se gli scienziati hanno affermato che non ci sono prove che gli animali svolgano un ruolo importante nell’infezione umana con il coronavirus.

Il governo di Hong Kong ha detto che non poteva correre il rischio.

A differenza di molte altre città, Hong Kong ha mantenuto una strategia “zero COVID” incentrata sull’eliminazione della malattia, con scuole e palestre chiuse, ristoranti che chiudono alle 18:00 e viaggi aerei con molti hub principali o fortemente interrotti.

Anche Hong Kong stava testando conigli e cincillà, ma solo i criceti sono risultati positivi.

Sono stati tutti importati dai Paesi Bassi, secondo la radio RTHK.

Reuters

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, Frecce destra e sinistra per cercare, Frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 7 minuti 4 secondi

Ho il COVID, posso prenderlo di nuovo?

Scarica modulo…

READ  La miracolosa trasformazione del virus Corona giapponese sconcerta gli esperti