Settembre 27, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Guadagno, Covid-19 e dati economici

LONDRA – I mercati europei si stanno preparando per un’apertura cauta mentre gli investitori osservano un nuovo round di utili societari e la diffusione globale della variante delta COVID-19.

Il FTSE 100 della Gran Bretagna è in calo di soli 2 punti a 7118, il DAX della Germania dovrebbe aprire 13 punti in più a 15757 e il CAC 40 della Francia dovrebbe scendere di 4 punti a 6777, secondo i dati IG.

Anche le azioni della regione Asia-Pacifico sono state contrastanti nel trading di venerdì poiché l’aumento dei casi di Covid ha continuato a pesare sul sentiment, mentre gli investitori attendevano il rilascio del rapporto sui posti di lavoro chiave del Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti.

Negli Stati Uniti, i futures sulle azioni statunitensi sono stati poco modificati nei primi scambi in vista dell’attesissimo rapporto sull’occupazione, con gli economisti che prevedono che l’economia ha aggiunto 845.000 posti di lavoro a luglio. Il rapporto sui salari non agricoli è dovuto alle 13:30 ora di Londra.

I guadagni rimangono in primo piano in Europa, con la più grande compagnia di spedizioni del mondo Maersk riportata venerdì, insieme ad Allianz, Fonovia e alla Borsa di Londra.

La Thyssenkrupp tedesca ha annunciato giovedì di aver accettato di vendere la sua unità infrastrutturale alla società di investimento tedesca FMC Beteiligungs KG per una commissione non divulgata, una parte fondamentale del suo piano di ristrutturazione.

Sul fronte dei dati, secondo un sondaggio pubblicato venerdì, gli stipendi iniziali per i posti di lavoro a tempo indeterminato nel Regno Unito sono aumentati più che mai il mese scorso, poiché i datori di lavoro hanno faticato ad assumere alla luce della pandemia.

READ  Venezia è aperta ai turisti, ma non alle navi da crociera

I dati sulla produzione industriale tedesca e italiana di giugno sono previsti per venerdì mattina, insieme ai dati sul commercio e sull’occupazione francesi.

La Banca d’Inghilterra giovedì ha lasciato invariata la sua politica monetaria, ma ha avvertito di un periodo più pronunciato di inflazione al di sopra dell’obiettivo a breve termine.

Partecipare a CNBC PRO Per approfondimenti esclusivi, analisi e programmazione di giornate live action da tutto il mondo.