Luglio 4, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gryazin vince il WRC2 in Italia

Domenica | 05 giugno 2022

Nikolay Gryazin ha vinto la WRC2 al Rally Italia Sartegna, salendo in testa alla tappa senza errori in tutte e quattro le finali di domenica.

Il pilota della டாkoda Fabia Rally 2 Evo è passato in testa ai test finali di sabato mattina, quando il campione in carica Andreas Mickelson è stato costretto a ritirare la sua simile Fabia dalla parte anteriore a causa di problemi al motore. Alla fine della giornata, Grias aveva 44,9 secondi di vantaggio su John Solans.

Quella pausa gli ha facilitato le cose domenica mattina e si è concentrato senza commettere errori. Alla fine ha vinto in 28,0 secondi ed è arrivato ottavo assoluto, con Solans che è stata la sua sfida più vicina.

Quando Solans ha portato a casa la sua Citroen C3 Rally2 durante il fine settimana con il suo miglior piazzamento in WRC2, sono stati 5,1 secondi chiari dall’epica battaglia che si stava svolgendo alle sue spalle per la terza volta.

John Solans festeggia il suo miglior risultato WRC2

Solo 2,3 secondi prima di domenica, Chris Ingram e Jarry Hattunen si sono lasciati, che hanno subito due forature prima del rally. Hattunen ha segnato per primo nella sua Fiesta Rally 2 facendo segnare un veloce tempo sul gala flumini, poco prima del terzo miglior tempo sul primo passaggio della Sazari-Argentinera.

Il suo vantaggio ha continuato a crescere e quando Finn Wolf ha tagliato il traguardo del Power Stage si era assicurato la sua posizione di tappa di 5,8 secondi da Fabia Man Ingram, che è arrivato terzo dietro a Griasin e Solans nella WRC2 Junior Division.

Il campione FIA ​​Junior WRC Sami Bazari ha concluso in 1 minuto e 38,5 secondi dalla velocità massima su un’altra Skoda.

Il finlandese Jari Hattunen ha fatto il giro del palco

C’era motivo per celebrare la vittoria dell’ex regolare del WRC Freddie Loiks su Jordan Cerritis, che è arrivato secondo nel WRC2 Masters con un tempo di 5 minuti e 40,6 secondi.

Dopo il quinto round, il pilota di Citron Johan Rosell continua a guidare il campionato di guida su Creacin, che ha 11 punti di vantaggio su Michelson, terzo.


READ  Immagini spettacolari. Il vulcano Edna ha eruttato per la quarta volta in quattro giorni in Italia