Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Google ha reso il passaggio da iPhone molto semplice

Google Has Made Switching From the iPhone Super Easy

Nelle ultime due settimane ho avuto il piacere di giocare con Google Pixel 6a come telefono principale. È l’ultimo smartphone del colosso dei motori di ricerca, di piccole dimensioni con specifiche limitate, pur mantenendo l’ecosistema telefonico di Google vibrazione. Come utente di iPhone, questo era l’Android perfetto da utilizzare per disintossicare il giardino recintato di Apple.

Per anni ho voluto liberarmi dall’iPhone: è l’unico prodotto Apple che mi piace usare e l’iPhone 13 Mini è un dispositivo potente in un pacchetto molto più piccolo rispetto a molti altri telefoni sul mercato (E adoro i telefoni piccoli). Ho cercato a lungo un’alternativa e spesso sono rimasto deluso.

Inoltre, è più probabile che gli utenti che hanno provato sia l’iPhone che il telefono Android siano d’accordo sul fatto che Apple abbia beneficiato dell’esperienza utente dei loro telefoni. È molto semplice, reattivo e intuitivo, ti offre abbastanza opzioni e raramente ti confonde.

I dispositivi Android, in generale, amano confondere l’utente con la scelta, che sia tramite bloatware o la pletora di opzioni di personalizzazione nelle impostazioni.

Ma non deve essere così. Ecco alcune idee del mio viaggio da iPhone 13 al mondo di Pixel, scritte come guida per chi vuole passare da iPhone ad Android.

Come passare da iPhone ad Android

Prima di tutto, dobbiamo scegliere un file Il telefono giusto per disintossicare il tuo iPhone. Ciò comporterà un bel po’ di ricerca da parte tua, ma considera ciò che Apple sa fare meglio e perché è probabile che ti piaccia così tanto il tuo iPhone: la semplicità.

Per questo motivo, riteniamo che la gamma di telefoni Google Pixel abbia più senso se stai cercando un’alternativa Apple. Io sostengo a favore di Telefono Pixel 6a, più economico del “6” fissato a $ 749, con uno schermo simile all’iPhone 13 e 13 Mini (60 Hz) a un prezzo molto più basso. È appena Concorrente iPhone economico.

READ  Ora e per sempre, Halo 3 è il gioco Blockbuster originale

telefoni GoogleIntegrando il software di un’azienda con il suo hardware, non è necessario Molti bloatware, perché le app scaricate fanno tutte parte della suite di Google. Ciò include YouTube, Google Chrome (che è il browser predefinito), immagini, mappe e altro ancora.

Tuttavia, se utilizzi altri prodotti Apple, come un Mac, un iPad o uno qualsiasi dei servizi di abbonamento online, potresti rimanere senza alcune caratteristiche (o funzionalità) senza un telefono che completi il ​​sistema. È una questione di quale ecosistema funziona meglio per te, a seconda della tecnologia che desideri utilizzare.

Ti vengono anche fornite tutte le stesse notifiche, widget e autorizzazioni di personalizzazione che hai sul tuo iPhone (o qualsiasi telefono Android per quella materia), quindi una volta che inizi a giocare con le impostazioni, è una seconda natura.

Inoltre, Google è stata molto attenta nella progettazione del suo telefono: la barra di ricerca di Google è sempre in basso e il calendario è sempre bloccato nella parte superiore della prima pagina.

Questi potrebbero essere un po’ fastidiosi per un utente iPhone. Tuttavia, poiché Google ha creato un sistema operativo privo di stress, è molto facile abituarsi.

Inoltre, se sei un utente AirPods, non preoccuparti, le tue cuffie lo faranno Funziona ancora sul tuo dispositivo Android.

Come trasferire da iPhone ad Android utilizzando Google Drive

Quando configuri il telefono, inizia trasferendo i contatti e le foto sul nuovo dispositivo. Se stai usando un iPhone, sarai in grado di farlo Attraverso un account Google.

Sul tuo iPhone, installa l’app Google Drive, configurala con il tuo account Google e tocca Backup, per sincronizzare i tuoi contatti e le tue foto con l’account (tieni presente che potresti dover abilitare le autorizzazioni nelle impostazioni del telefono).

READ  Il keynote della WWDC 2022 di Apple dimostra ancora una volta che le tecnologie assistive non vivono in un silo

È davvero così semplice. Tutto quello che devi fare è tornare indietro e sei a posto.

Scarica le tue app preferite

Non è un bloatware se lo stai già utilizzando. Installare le app su qualsiasi telefono Android è facile come installarle su iPhone: basta usare Google Play Store, trovare e scaricare le tue app preferite.

Ora, la cosa di cui molti si preoccupano è il trasferimento dei dati delle app, che è una preoccupazione valida. Sebbene ci siano molte app che non consentono il trasferimento di dati da iPhone ad Android (in particolare app e giochi per telefoni meno recenti), molte app per telefoni oggi si basano su un’archiviazione cloud separata dai tuoi dispositivi.

che cosa significa? Bene, ciò significa che posso installare Slack, Spotify, Instagram, Twitter e Call of Duty: Mobile E il League of Legends: Wild Rift Senza preoccuparsi del trasferimento dei dati. È tutto lì, purché disponga di una connessione Internet e dello stesso account che ho utilizzato sul mio iPhone.

Questa funzione in realtà rende il passaggio molto semplice, ma ti sconsiglio di sbarazzarti del tuo iPhone in fretta, nel caso in cui tu non sia in grado di trasferire alcuni documenti o file. In questo caso, prova a caricarlo su Google Drive o iCloud dal tuo iPhone e poi prova ad accedervi online.

Come faccio a far sembrare Android un iPhone?

Passare da iPhone ad Android non significa che la tecnologia debba essere completamente diversa.

La schermata iniziale e il suo layout sono una delle cose più preoccupanti per i dispositivi Android. Su alcuni telefoni, ci sono diverse app inserite in ogni pagina, ma fortunatamente puoi cambiarle facilmente.

Tenendo il dito sulla schermata iniziale, sarai in grado di modificare il layout, lo sfondo e i widget dell’app. Inoltre, tenendo il dito su un’app, puoi trascinarla e posizionarla dove vuoi sullo schermo.

READ  Voci AirPods 3: i nuovi auricolari Apple potrebbero arrivare ancora quest'anno

app Android nascoste

Un’altra cosa da considerare sono le app nascoste che arrivano sul tuo telefono Android. Se desideri accedere facilmente a queste app dalla schermata iniziale, scorri verso l’alto fino al cassetto delle app e vai alla rispettiva app.

Tenendo il dito sull’app nel cassetto delle app, puoi trascinarla sulla schermata iniziale per accedervi facilmente. Se desideri rimuovere un’app ma è ancora installata sul telefono, tienila con il dito e scorri verso l’alto fino a “rimuovi” (e “disinstalla” se vuoi cancellarla completamente dal telefono).

I telefoni Android possono utilizzare iMessage?

Tieni presente che i dispositivi Android non possono utilizzare iMessage, il che significa che alcuni contatti potrebbero avere difficoltà a raggiungerti. Puoi facilmente disabilitarlo tramite Pagina di disattivazione di iMessage di Apple.

Android è migliore di Apple?

Anche se abbiamo parlato dell’esperienza Pixel 6a in modo abbastanza positivo, è importante tenere presente che potresti non goderti il ​​tuo dispositivo Android tanto quanto il tuo iPhone. Ecco perché, se puoi, provalo per qualche settimana circa prima di vendere o scambiare il tuo iPhone.

Consigliamo di provare alternative all’iPhone, per capire la concorrenza a dir poco. Potresti anche trovare una funzionalità esclusiva per Android che ti piace molto.

Personalmente, la funzione di trascrizione integrata nell’app di registrazione vocale di Google Pixel è ottima per me e per le mie riunioni, motivo per cui ho approvato questo telefono.

Ma ancora una volta, si tratta di preferenze e trovare il telefono giusto per te.

Ti auguro buona fortuna con il passaggio da iPhone ad Android.