Settembre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli esperti meteorologici dicono che gli uragani porteranno più pioggia verso sud in futuro

Mentre un gruppo di depressioni tropicali si profila al largo della costa dell’Australia occidentale, le ultime previsioni per il più grande ciclone tropicale Seroga continueranno nel sud-ovest e si dirigeranno verso la costa sabato.

Secondo Andrew Burton, direttore dei cicloni tropicali presso il Bureau of Meteorology, è probabile che il sistema influenzi una categoria di categoria 2 nel primo pomeriggio di domenica, ma molto probabilmente nella notte di lunedì.

Gli uragani sono noti per essere soggetti a modifiche, quindi ti invitiamo a tenere il passo con gli avvertimenti durante il fine settimana.

Burton ha avvertito che “la cosa importante per alcuni è che questo sistema prenderà anche un periodo di maltempo, proprio attraverso Wheatbelt e giù verso i Southern Goldfields”.

Potrebbe sembrare che stiano succedendo molte cose in questo momento, ma secondo il signor Burton, i tornado spesso cacciano in gruppo.

Caricamento in corso

“Spesso hai un periodo in cui non c’è niente, e poi hai due o tre fondi equatoriali ed è esattamente quello che abbiamo al momento, tre fondi equatoriali.

Ma è molto raro vederne tre così vicini l’uno all’altro.

“È molto raro che vediamo due di loro interagire così da vicino come quello di Seroga e un’altra depressione tropicale al momento”, ha detto.

Caricamento in corso

Tuttavia, questa stranezza atmosferica non può essere attribuita al cambiamento climatico, secondo Burton.

“Non possiamo dire che il cambiamento climatico sia stato coinvolto nella creazione di questo scenario”, ha detto.

“Il cambiamento climatico dovrebbe effettivamente portare a un minor numero di tornado in generale”, dice Burton, “ma non vedremo meno uragani veramente importanti, uragani davvero gravi”.

Nonostante gli eventi attuali, il numero di cicloni tropicali è diminuito negli ultimi decenni.

Ma questo non significa necessariamente che gli impatti dei cicloni tropicali saranno inferiori in futuro. Quando si tratta di cambiamenti climatici e uragani, è complicato.

Il tornado dovrebbe aumentare di intensità … un po ‘

I cicloni tropicali, noti anche come uragani e tornado – tutti gli stessi fenomeni meteorologici – alimentano l’energia dell’oceano.

Secondo Michael Montgomery, professore di meteorologia presso la Naval Postgraduate School di Monterey, in California, il contenuto di calore dell’oceano aumenta la quantità di energia disponibile per i cicloni tropicali.

Mappa degli oceani intorno all'Australia che mostra il rosso a sud-est mentre gli oceani si riscaldano di oltre 0,16 gradi per decennio
Questa mappa mostra come la superficie dell’oceano si è riscaldata intorno all’Australia, con gli oceani che si riscaldano più velocemente a sud-est.(

Fornito: Bureau of Meteorology

)

“Il ragionamento fisico indica che l’intensità salirà un po ‘”, ha detto il dottor Montgomery.

“Ma aumenterà drammaticamente? La risposta è no.”

Si prevede che le tempeste estreme aumenteranno solo leggermente in termini di velocità del vento, ma si prevede che aumenteranno le tempeste violente.

Se questo sta effettivamente accadendo o meno è in discussione.

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, Frecce sinistra e destra per cercare, Frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 3 minuti e 20 secondi

Cosa ci vuole per fare un uragano?(ABC Meteo)

“Penso che il consenso emergente tra molti dei maggiori esperti negli Stati Uniti e in Australia sia che attualmente non siamo in grado di separare o separare la variazione naturale del numero di tempeste intense dal segnale del cambiamento climatico indotto dall’uomo”, ha affermato il dott. Montgomery.

Ma sono più fiduciosi per il futuro.

Ha detto: “Ci sono ancora dubbi su queste previsioni modello, ma non credo che ci sia molto dibattito sul fatto che l’intensità delle tempeste aumenterà leggermente o meno. Penso che sia abbastanza chiaro”.

L’innalzamento del livello del mare e le precipitazioni dovrebbero aumentare

L’attuale sistema di categorie per i cicloni tropicali dipende dalla velocità del vento, ma questo non è l’unico rischio con un uragano.

Oltre a un aumento della percentuale di tempeste maggiori, l’aumento delle temperature della superficie del mare farà sì che le tempeste trascorrano più tempo sulla terra con l’aumento delle precipitazioni, ha affermato Cindy Bruyer, direttore del Capabilities Center for the Division of Weather and Extreme Climate al National Centro per la ricerca agricola negli Stati Uniti.

Non dobbiamo pensare troppo per un esempio.

I veicoli sono allagati dalle acque alluvionali
Inondazioni a Benley, a sud di Brisbane, a causa dell’uragano Debbie nel 2017.(

Notizie ABC: Matt Roberts

)

L’uragano Debbie nel 2017 ha portato precipitazioni isolate su 24 ore totali di oltre 600 mm sull’entroterra della Gold Coast, lontano dal primo approdo nelle Whitsundays.

Secondo il dottor Bruyer, le acque calde sono state un fattore trainante per l’uragano Debbie che è stato così devastante dopo il suo impatto iniziale.

“Non è stata necessariamente una tempesta significativamente più forte, ma ha piovuto copiosamente ed è caduta più in profondità nell’interno e lontano dall’area in cui la tempesta ha colpito la terra più del solito”, ha detto.

“Penso che le future tempeste trascorreranno molto più tempo su acque molto calde, e quindi avranno lo stesso segno di essere molto al di sopra del suolo”.

La capacità dell’atmosfera di trattenere l’acqua aumenta di circa il 7% con ogni grado di riscaldamento del mondo, con conseguenti piogge più abbondanti.

Soprattutto, l’innalzamento del livello del mare porterà anche a un aumento delle inondazioni dovute a tempeste e inondazioni.

Gli uragani si stanno spostando verso sud

Le note mostravano entrambi Dove si formano gli uragani e quindi dove raggiungono il loro massimo, l’equatore viene spostato Negli ultimi decenni.

Una teoria è che mentre il mondo si riscalda, provoca l’espansione della rotazione di Hadley, uno dei più importanti cicli atmosferici globali che trasportano aria ed energia dall’equatore verso i poli. Spingono efficacemente gli uragani lontano dall’equatore.

Caricamento in corso

Il dottor Montgomery afferma che se gli uragani si spostano verso sud e l’intensità delle tempeste aumenta leggermente più la durata aumenta, la capacità di un ciclone tropicale di colpire i residenti australiani nell’Australia meridionale aumenterebbe.

“Questo rende la parte meridionale dell’Australia un po ‘più vulnerabile ai pericoli degli uragani di quanto non lo sia ora”, ha avvertito.

Un’area di preoccupazione in Australia è il Queensland sud-orientale e il New South Wales settentrionale, dove la densità di popolazione è molto più alta rispetto ad aree simili sulla costa occidentale.

Rispetto ai tropici, il dottor Brewer afferma che sia la maggiore densità di popolazione che i codici di costruzione più bassi significano che ci sono più persone e molte proprietà meno resistenti che potrebbero essere danneggiate nel Queensland sudorientale.

“Penso che una delle cose che le persone dovrebbero pianificare è cambiare i codici di costruzione nel sud per essere più coerenti con ciò che è nel nord”, ha detto.

“Fino a quando non avremo scorte di costruzione nel sud che resisteranno a queste tempeste quando raggiungeranno la terraferma nel sud”.

Gli uragani sono in ritardo nella stagione

Ma secondo Burton, non è insolito che uragani come Seruga arrivino fino a sud in questo periodo dell’anno.

“Questo perché, oltre a cambiare i modelli atmosferici e incoraggiarli a viaggiare verso sud prima che si dirigano verso la costa, abbiamo anche temperature della superficie del mare molto calde”, ha detto.

“Abbiamo trascorso tutte le stagioni a riscaldare l’oceano al largo della costa occidentale, quindi ci sono alcune temperature della superficie del mare molto calde là fuori per aiutare ad alimentare l’uragano mentre si dirige verso sud e impedisce che si indebolisca”.

Quindi, se ti trovi sulla costa occidentale, preparati ad alcune condizioni meteorologiche rare.

Resta al passo con gli avvisi Sito Web di emergenza ABC, Il sito di social networking Facebook o Radio E ricorda di seguire i consigli del dipartimento dei vigili del fuoco e dei servizi di emergenza e dell’ufficio meteorologico.

READ  Gli sposi fatturano $ 328 per gli ospiti che non si presentano