Agosto 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli esperti affermano che 5 regioni con bassi tassi di vaccino COVID mettono gli Stati Uniti a rischio di variante delta e più mutazioni

I ricercatori della Georgetown University hanno affermato che cinque regioni degli Stati Uniti che non sono sufficientemente vaccinate potrebbero mettere a rischio l’intera nazione. la paura COVID-19 Può mutare in modo significativo in queste aree, può sconfiggere i vaccini.

quella analizzando I ricercatori della Georgetown University hanno trovato cinque grandi ammassi nella parte meridionale e inferiore del Midwest degli Stati Uniti e comprendono parti di Florida, Georgia, Alabama, Mississippi, Louisiana, Arkansas, Missouri, Oklahoma, Tennessee, Texas e New Mexico.

clusters-undervaccined-partions-us-labels.jpg
Cinque gruppi mostrano aree che non sono sufficientemente immuni, secondo i ricercatori della Georgetown University.

L’amministrazione Biden lancia l’allarme per il rapido aumento della variabile delta, che è significativamente più diffuso di quanto si pensasse.

“Per essere chiari, è probabile che l’aumento dei casi tra gli americani non vaccinati continui”, ha affermato Jeff Zentes, coordinatore della risposta COVID-19 della Casa Bianca.

Uno studio pubblicato giovedì sulla rivista Nature suggerisce che l’assunzione di una sola dose del vaccino offre poca protezione contro la variante delta. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, 25 milioni di persone negli Stati Uniti hanno ricevuto una sola iniezione e 140 milioni non sono stati vaccinati, lasciando a rischio il 45% della popolazione del paese.

Nel Missouri, secondo il CDC, la variante delta rappresenta il 73% dei nuovi casi di COVID. In Texas, un campo giovanile vicino ad Austin potrebbe essere l’ultimo evento super popolare del paese. Sono stati confermati più di 100 casi e i funzionari temono che il numero possa superare i 200.

“Pensiamo che questa sia una diffusione della variante delta”, ha affermato il dott. Philip Keizer, l’autorità sanitaria locale della contea di Galveston.

READ  L'Oregon ha segnalato altri 6 decessi legati a COVID-19, di cui 33 Jefferson County; 748 nuovi casi

Allo Houston Methodist Hospital, la variante delta è responsabile del 42% dei nuovi casi. L’ospedale prevede che la variante delta rappresenterà il 90% dei suoi casi nelle prossime due o tre settimane.

“La maggior parte dei pazienti che vediamo ricoverati in ospedale con COVID-19 con variante delta, la stragrande maggioranza di quei pazienti non sono immunizzati”, ha affermato il dott. Wesley Long, direttore della microbiologia medica presso lo Houston Methodist Hospital.

Il dottor Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive del paese, ha affermato che le persone più a rischio e coloro che vivono in aree a bassa vaccinazione dovrebbero prendere precauzioni.

“Se sei anziano o se hai qualcuno con una malattia di base, potresti voler fare il possibile per proteggerti indossando una maschera se sei in casa”, ha detto giovedì.