Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Giorgio Scolvini: Ispirato da Diego Silva di Atlanta, il giovane cerca di diventare un italiano regolare

Le ultime stagioni sono state una favola per Atlanta, con uno dei club di massima serie più piccoli d’Italia che ha cenato dopo aver terminato il top-full-full d’Europa.

Quella serie di Champions League si concluderà la prossima stagione, tuttavia, poiché la squadra di Gian Piero Casparini rischia di perdere del tutto il torneo continentale poiché ha altre due partite da giocare all’ottavo posto in classifica di Serie A.

Ma quando la prima squadra di Bergamo si riunisce, la gerarchia del club può almeno trarre conforto dal fatto che l’accademia di Atlanta sta mettendo in mostra i migliori talenti.

Atlanta ha una crescente reputazione come una delle migliori organizzazioni giovanili del calcio italiano, avendo formato negli ultimi anni artisti del calibro di Frank Gucci, Dejan Kulusevsky e Amat Diallo.

L’ultimo giovane ad emergere al Gewiss Stadium si unirà a quei giocatori a livello d’élite dopo una campagna di successo nella squadra senior.

Giorgio Scalvini ha esordito in rosa solo a ottobre, ma si è affermato a pieno titolo nella rosa di Casparini e da metà marzo è titolare da titolare.

Il difensore centrale, che cita Diego Silva come fonte di ispirazione, si è sempre distinto a livello di fascia d’età da quando è arrivato nella sua città natale di Brescia ad Atlanta all’età di 12 anni e ora è passato a uno sport relativamente maschile. Diretto.

È apparso per la prima volta sui radar di Casparini durante la pagina 2020-21, quando è stato uno dei protagonisti della Primavera di Atlanta, perdendo contro l’Emboli fino alla finale nazionale.

READ  Stanley Ducey si sta riprendendo dal cancro mentre "cerca l'Italia"

Avendo giocato 31 volte, sembrava essere più di qualsiasi giocatore nato durante la campagna nel 2003 o successivamente, ed è stato in panchina in prima squadra in alcune occasioni durante la stagione.

Dai un’occhiata ad alcuni dei migliori ragazzi del calcio NXGN:

Nella misura in cui ha convinto il club che non aveva bisogno di ingaggiare un nuovo difensore nell’estate del 2021, la sua esibizione nell’amichevole di Atlanta gli ha dato l’opportunità di impressionare ancora di più nella pre-stagione.

“Secondo me Scalvini è qui (in prima squadra) quest’anno. Mi fa sentire meglio”, ha detto Casparini prima dell’inizio della campagna, prima di paragonare il giovane al brillante aspirante difensivo italiano Alessandro Pastoni.

“Può essere un nuovo Pastoni, ma ora è una sensazione. In determinate circostanze l’Atlanta Academy può essere utilizzata molto, senza sprecare giocatori provenienti da altrove”.

A differenza di Pastoni, Scolvin è destro, ma condividono le stesse caratteristiche. Entrambi sono a loro agio a giocare nelle terze o nelle seconde quattro, mentre il giovane di 6’4 (1,94 metri) ha il livello internazionale di forma fisica in Italia.

Scalvini, come Pastoni, è a suo agio nel possesso palla e nelle prossime stagioni ha giocato alcune partite a centrocampo giocando a squadre.

Il suo esordio è avvenuto contro l’Udinese a ottobre, ma Scolvin è riuscito a entrare nel ruolo di prima squadra regolare fino a quando non è entrato a far parte delle fila di Matteo Lovato Cagliari a gennaio.

Dopo il suo primo esordio con il club contro il Venezia a gennaio, ha detto: “Per me far parte di questa squadra è molto gratificante”.

READ  Ci sono stati 51 decessi per coronavirus e 4.578 nuovi casi segnalati in Italia sabato

“I miei compagni di squadra mi aiutano molto e i loro consigli facilitano il mio lavoro in campo”.

Scolvin ha collezionato 19 presenze da senior, la stagione sta volgendo al termine ed è stato recentemente scelto per la sua prestazione dall’allenatore dell’RB Lipsia Dominico Tedesco quando le squadre si sono incontrate in Europa League.

Ha anche segnato il suo primo gol da professionista con un colpo di testa contro il Verona ad aprile, con l’Atlanta concentrato a difenderlo per il futuro.

Il contratto di Scalvini durerà solo fino all’estate del 2023 e club di tutta Italia ed Europa stanno già monitorando lo stato del difensore e molti credono che diventerà una base chiave per la nazionale italiana negli anni a venire.

Il suo primo assaggio di allenamento con l’Auri lo ha avuto a gennaio, quando è stato nominato nella rosa scelta da Roberto Mancini per prendere parte al ritiro degli spareggi pre-mondiali.

Tuttavia, un lieve infortunio muscolare ha impedito a Scolvin di partecipare, ma ha posticipato l’inevitabile in termini di un altro prodotto giovanile di Atlanta che raggiungeva l’apice del club e dello sport internazionale.

Per saperne di più sui migliori giovani giocatori di bowling del mondo, continua NXGN SU Twitter, Instagram E Tic toc.