Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gianni Infantino incontra i giocatori della Premier League sui cambiamenti di calendario

Giovedì il presidente della FIFA Gianni Infantino ha parlato con i giocatori della Premier League, tra cui Paul Pogba del Manchester United, in merito alle modifiche al programma delle partite internazionali e ai carichi di lavoro dei giocatori.

Infantino e Head of Global Football Development, Arsene Wenger, ex manager dell’Arsenal, ha incontrato i membri della Players’ Association, la Professional Footballers’ Association (PFA) che rappresenta i giocatori a tutti i livelli del gioco inglese.

L’incontro è arrivato dopo che alcuni giocatori hanno scritto una lettera a Infantino chiedendo di discutere del loro carico di lavoro. Tra i presenti c’erano il vincitore della Coppa del Mondo francese Pogba, il centrocampista spagnolo Juan Mata del Manchester United e il nazionale inglese Lucy Bronze e Steve Houghton, che gioca per il Manchester City.

“I giocatori sono importanti quando si tratta del gioco, quando si parla di calendario quando si parla dell’onere, del numero di giorni e del tipo di competizioni che vogliamo organizzare”, ha detto Infantino a un piccolo gruppo di giornalisti.

Certo, dobbiamo prenderci cura dei giocatori. Vogliamo proteggere i giocatori. E per scoprire quali sono veramente le loro preoccupazioni, dobbiamo parlare direttamente con loro.

La FIFA sta conducendo una revisione del calendario delle partite internazionali che stabilisce le finestre per le partite delle squadre nazionali e le qualificazioni ai tornei. L’organo di governo globale propone anche il passaggio alla Coppa del Mondo ogni due anni invece dell’attuale formato di ospitare il prestigioso evento ogni quattro anni, un piano che ha incontrato una forte opposizione nel calcio europeo.

Infantino ha affermato che questo problema è stato sollevato nelle discussioni ma che non era l’obiettivo principale dei colloqui. “Non si trattava della biennale della Coppa del Mondo e molto di più del calendario delle partite internazionali, di come (inserire) le partite delle squadre internazionali, come farlo. Assicurarsi che le partite giocate per il club e la nazionale siano davvero senso e che i giocatori siano messi nelle loro migliori condizioni per giocare il miglior torneo possibile”. Naturalmente è stata menzionata anche la Coppa del Mondo semestrale.

READ  Report ATP: Rafael Nadal e Novak Djokovic si sono qualificati per le semifinali

Ci sono opinioni diverse, ma non abbiamo chiesto alcun tipo di opinione in termini di sei favorevole, sei contrario. Si tratta più di tempi, periodi, carico di lavoro, come giocare e quando giocare”.

Mahita Mulango, CEO della NFL, ha accolto favorevolmente i colloqui. “So che i giocatori hanno davvero apprezzato quella che è stata una discussione costruttiva, aperta e positiva, e ringraziamo (FIFA) per questo”, ha detto. Contributo alle decisioni sul suo futuro, questo tipo di dialogo è cruciale”.

Ancelotti arrabbiato per il calendario ‘assurdità assoluta’

L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ha brillato nel programma delle partite quando la sua squadra ha battuto l’Elche 2-1 ai supplementari giovedì raggiungendo i quarti di finale di Copa del Rey, la terza partita a eliminazione diretta in otto giorni. Il Real ha dovuto recarsi in Arabia Saudita per giocare la Supercoppa spagnola, che ha vinto domenica contro l’Athletic Bilbao.

“Cosa vuoi che ti dica? C’è un calendario che è una sciocchezza assoluta. È destinato a cambiare, spero che chi lo farà si svegli e metta un calendario più equo”, ha detto Ancelotti ai giornalisti. Era la seconda partita del Real Madrid. andare ai supplementari in otto giorni dopo la sua vittoria sui rivali storici del Barcellona per 3-2 nelle semifinali di Supercoppa.

Ancelotti ha fatto riposare diversi giocatori della prima squadra contro l’Elche. “E’ un grande risultato vincere come abbiamo fatto all’Elche. L’italiano ha detto. “Penso che sia stata la partita che mi ha dato più gioia di vincere in questa stagione perché la squadra ha mostrato molto carattere e molta forza.

READ  Dubai Expo: Di Maio, export ha superato volume record - MAE

“Si può parlare di difficoltà, ma bisogna mettere in evidenza il carattere di questa squadra”. Ancelotti ha elogiato Isco ed Eden Hazard, autore della doppietta del Real dopo essere uscito dalla panchina ai supplementari. “Sono molto contento. Per loro. Non hanno avuto molti minuti. Ne avevamo bisogno oggi, sapevamo che poteva essere una partita lunga. Hanno vinto la partita per noi”, ha detto Ancelotti. So di poter contare su di loro. Ho un gruppo di ragazzi che hanno tutto. Non si arrendono mai e hanno una personalità straordinaria”.