Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gareth Bale raggiunge la perfezione assoluta e l’Italia di nuovo fuori dai Mondiali 2022! – riscaldamento

Gareth Bale raggiunge la perfezione assoluta e l'Italia di nuovo fuori dai Mondiali 2022!  - riscaldamento

Storie del Venerdì Santo

Il miglior calcio di punizione che abbia mai visto

Non le nostre parole. Parole dal direttore del Galles Rob Page. Ora, ovviamente, Paige è un po’ di parte, visto che la punizione di Gareth Bale porta il Galles sulla strada per una vittoria famosa, guadagnata duramente e in generale, e ha portato tutti, Paige inclusa, un passo più vicino alla Coppa del Mondo . Ma, beh, pensiamo che potrebbe avere ragione.

Qualificazioni ai Mondiali UEFA

‘Mi perseguiterà per il resto della mia vita’ – Jorginho sui rigori sprecati nell’eliminazione dell’Italia

prima di un’ora

Diamo un’occhiata alle prove. Energia? Sì, basta vedere bene il portiere sconfitto. posizionamento? Ha volato nel piccolo francobollo nell’angolo in alto a destra del solito francobollo. Nelle scatole più alte, più strette e più strette. Un movimento strano e leggermente immorale? Si certo. La palla si alzò urlando e poi cadde a terra urlando come Icarus.

Ma il calcio non è solo essere bravi. Il calcio è tutto per avere un bell’aspetto e questo calcio di punizione sembrava perfetto. Sopra e sopra il muro in piena estensione, e sotto la sbarra: un pizzico di sale che addolcisce la parabola. E la guardia! Povera, povera guardia. Quando si avvicina al bersaglio e prende la palla, le sue ginocchia si contraggono mentre si accovaccia, impotente, come se le nuvole si fossero improvvisamente aperte e avesse posato gli occhi su qualcosa di terribile e terribile.

Stiamo anche dando a Target un punto in più perché almeno uno scrittore sta guardando – per la privacy, chiamiamola A. THOMAS – Ha detto ad alta voce: “Entra. È ovviamente inappropriato, dallo a Wilson”. L’esatto e di gran lunga opposto di “lo chiamava”.

READ  Cosa vedere alla Dallas Art Fair di quest'anno

E, naturalmente, e soprattutto: il momento. Il gioco è in bilico. Wells aveva iniziato bene ma non aveva stabilito nulla di simile al controllo; Era avventuroso e intento ma era volubile, nervoso e impreciso. L’Austria ha colpito la traversa in anticipo. L’Austria era tornata. L’Austria era in vantaggio a centrocampo. Austria, Austria, Australia: BALLA!

Gareth Bale del Galles festeggia dopo aver segnato un gol durante la partita di eliminazione delle qualificazioni della Coppa del mondo FIFA 2022 tra Galles e Austria a Cardiff City.

Credito immagine: Getty Images

Gli obiettivi cambiano le partite e questo obiettivo ha completamente riscritto la serata. Wells si è subito calmato. Attiva immediatamente la folla. E con l’Austria che ora deve far rispettare questo problema, la squadra di casa potrebbe passare il tempo a sparare ai corridori negli ampi spazi aperti. Il secondo gol è arrivato e la calma ha prevalso. L’Austria ha fatto la differenza ed erano di nuovo terribilmente nervosi. Ma in una partita a vuoto, Wells sembrava insicura del suo posto nel gioco. Una volta che Bill ha segnato, le cose si sono mosse.

Ora, perfetto come il calcio di punizione e il tempismo perfetto, non dovrebbe essere permesso di attirare tutta l’attenzione. All’inizio, c’era un altro obiettivo per Bell; La seconda serata migliore, ma non di molto. Bel piccolo film per portarlo via da Ben Davies – grazie Ben, lo prendo da qui – e poi un finale dolcemente fantastico, che torna dritto attraverso se stesso con forza, quasi senza alcuna angolazione con cui giocare.

Poi c’era Nico Williams, impegnato e stupendo su tutto il fianco sinistro. C’era Dan James, che lavorava instancabilmente per raggiungere grandi posizioni e per concedersi l’opportunità di perderle: questo non sembra tanto un complimento, ma lo è altrettanto. Puoi accendere l’intera squadra e trovare qualcosa di buono da dire su tutti. Anche Wayne Hennessy, che non gioca molto a calcio in questi giorni, ha avuto tutti i grandi successi che ha avuto, venendo sconfitto solo da una strana aberrazione.

C’è chiaramente una differenza che è disturbata dalla presenza di una stella al centro, una presenza storica nel presente. Wells è esattamente l’opposto: Bill è il catalizzatore, primo tra pari. ammirato ma anche amato; Piaciuto ma anche rispettato. Lavora con loro e loro lavorano con lui, pari in quanto se non in capacità, così il Galles beneficia non solo di uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi, ma anche del miglior momento possibile per Joe Rodon di Joe Rodon, il miglior Ben possibile Davies momento in cui Ben Davies può gestirli e così via attraverso il team. Il team building è un’impresa sportiva meno entusiasmante del calcio di punizione perfetto, ma senza il primo non avremmo mai visto il secondo.

Probabilmente è impossibile dichiarare questo calcio di punizione il più grande di tutti i tempi. C’era molto calcio, molto calcio importante e la soggettività si intrecciava in tutto questo. Ma certamente può esserlo, e questo è più che sufficiente. A proposito, sapevi che “top bin” è nell’Oxford English Dictionary? “Uno dei primi due angoli della porta; (anche) un gol viene segnato calciando la palla in uno degli angoli superiori”. Se stai leggendo, lessicografi e cerchi una foto, c’è un calcio di punizione che ti consiglio…

Gareth Bale festeggia dopo che la sua squadra ha vinto le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2022 nella partita di eliminazione tra Galles e Austria a Cardiff City.

Credito immagine: Getty Images

mamma mia

Cecoslovacchia, 76 e 78. Danimarca 92 e 94. Grecia, ’04 e ’06. E ora l’Italia, l’ultimo campione d’Europa a non riuscire a raggiungere il prossimo Mondiale. Non ne hanno nemmeno fatto uno prima. Qualcuno conosce l’italiano “Seriamente Italia non sto scherzando per favore, basta che non giochi di nuovo il Mondiale non fa per te, non ci sono rancori che non hanno funzionato”?

Rimpicciolisci un po’ e le cose diventeranno ancora più strane. 2006: vincitori della Coppa del Mondo. 2010: Sono uscito nella fase a gironi, in fondo al girone, senza vittorie. 2014: Nella fase a gironi, una sola vittoria. 2018: non si è qualificata. 2022: No, anche. Entro il 2026 saranno passati 20 anni con una sola vittoria. Questo è successo in Inghilterra, ovviamente.

Possiamo essere abbastanza chiari qual è il problema. Non ci può essere squadra peggiore in tutto il calcio internazionale nel trasformare i tiri in gol. In tutto, hanno avuto 32 tentativi di prendere di mira la Macedonia del Nord. Solo cinque di loro erano sul bersaglio e nessuno di loro è entrato. In precedenza, nella fase a gironi, avevano battuto la Bulgaria 27-4 e pareggiato 1-1.

Sarebbe bello vedere dove sta la colpa. C’è un chiaro e urgente bisogno di provare qualcos’altro in anticipo; Un’altra cosa oltre a “mettersi in forma Enrico Chiesa e tenersi in forma”. Si potrebbe presumere che Roberto Mancini abbia abbastanza conto in banca per mantenere il suo lavoro, se vuole mantenerlo, e supervisionare la reinvenzione dell’attacco. Ma Ciro Immobile, Lorenzo Insigne, Domenico Berardi… forse no. Mancini non prenderà una decisione immediata.

È troppo presto per parlare di futuro. Dobbiamo ancora assorbire questa sconfitta. A livello umano, posso dire che amo questi ragazzi stasera più di quanto li ami dopo la vittoria di luglio. La delusione è enorme.

In ogni caso c’è sempre il 2026. Se l’Italia non riesce a capire come farsi una delle prime 32 squadre del mondo, allora sicuramente non mancherà di imporsi come una delle prime 48 squadre. Una volta che sono lì, probabilmente vinceranno la cosa. E sicuramente sconfiggeranno l’Inghilterra.

angolo retrò

Un ritiro molto felice per Jermain Defoe, che ha trascorso 22 anni a segnare gol ed è stato un po’ meglio di quanto tutti pensassero. A riprova di ciò, la squadra di riscaldamento ha solo cercato di ricordare quante partite e gol ha segnato per l’Inghilterra. Poi abbiamo cercato la risposta, ed eravamo molto meno. Scusa, Jermaine. (Rispondi sotto, se vuoi giocare insieme.)

Mentre ricordiamo i suoi momenti migliori, accetta con gratitudine della crema pasticcera gratuita.

punta del cappello

Mike Bassett: Il manager dell’Inghilterra ha più di 20 anni. Tuttavia, come sottolinea il giocatore di atletica Nick Miller nella sua lettera Ottima storia orale, ancora in piedi: “Cultural Touchstone”, le sue battute migliori “entrarono nella coscienza pubblica del calcio”. Proprio come nessun gruppo rock veramente pesante sarebbe senza la lunga ombra degli Spinal Tap, così ogni allenatore in Inghilterra, non importa quanto logico o sofisticato, sembra essere un cattivo risultato di andare “quattro per f***g-due “.

E Bassett, interpretato da Ricky Tomlinson, è eccellente. Non funzionerà altrimenti. Esattamente il giusto mix di commedia rimbombante e nobiltà contusa. Come ha detto il co-sceneggiatore del film Rob Sprinkling, riguardo alle ispirazioni della vita reale, Graham Taylor e Bobby Robson:

Ragazzi davvero bravi. Mi hanno colpito come uomini davvero onorevoli che erano appassionatamente appassionati del loro paese, probabilmente più patriottici di qualsiasi fan e volevano così tanto fare bene, ma non avevano le capacità per farlo accadere. In un certo senso è una tragedia per qualcuno fare questo lavoro, che rovinerà te, la tua famiglia e la tua salute mentale e ti lascerà come uno scherzo patriottico, ma lo fai per amore e perché vuoi aiutare le persone che vogliono farlo Buona. È davvero una tragedia orribile, ma è anche molto divertente… Sei un personaggio comico e tragico allo stesso tempo.

In arrivo

In teoria, se hai il tempo e le giuste opzioni di trasmissione, puoi guardare i playoff africani consecutivi oggi. La Repubblica Democratica del Congo contro il Marocco, il Camerun contro l’Algeria, per esempio, e poi il Ghana e la Nigeria. Ma se questo non funziona per te, ci sono alcune amichevoli che si svolgeranno in tutta Europa: Francia vs Costa d’Avorio sembra la più interessante del gruppo. E se proprio vuoi stare alzato fino a tardi, l’Argentina, che si è già qualificata, ospita il Venezuela, che non può.

Jermain Defoe ha giocato 57 partite internazionali con l’Inghilterra, la prima nel 2004 e l’ultima nel 2017, segnando 20 gol. Molto bene, tutto detto. Ti auguro un buon fine settimana.

Qualificazioni ai Mondiali UEFA

“Dovrebbero tutti vergognarsi di se stessi” – Bell ha criticato il trattamento “disgustoso”.

10 ore fa

Qualificazioni ai Mondiali UEFA

‘Troppo presto’ – Mancini ‘troppo frustrato’ per discutere di futuro dopo la sconfitta della Macedonia del Nord

10 ore fa