Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

ganna: il ciclista italiano Filippo Ganna mantiene la corona mondiale della crono | Altre notizie sportive

Brugge (Belgio) – Filippo Gana ha spezzato il cuore del Belgio ai Mondiali di ciclismo su strada nelle Fiandre, vincendo domenica contro il favorito locale Wut van Aert.
L’italiano è rimasto dietro a Van Aert in entrambi i controlli intermedi, ma è stato in grado di fare del suo meglio sulla torta piatta di 43 km per avvicinarsi a 47 minuti e 47 secondi.
Van Aert ha concluso a 5,37 secondi dall’altro belga, Remko Evenpoel, conquistando la medaglia di bronzo, a 43,34 secondi dalla vetta.
“Nel giro di una settimana, le mie condizioni sono migliorate molto bene dopo un breve campo durante l’escursione”, ha detto Janna.
“Oggi quando mi sono svegliato avevo un buon feeling alle gambe e la testa faceva il resto”.
Evenbühl ha segnato la prima volta per il segnale, ma Van Aert, che ha conquistato l’argento sia nella prova a tempo che nella corsa su strada ai campionati del mondo dello scorso anno a Imola, in Italia, era già 28 secondi avanti nel primo test intermedio.
Gana era a sei secondi da Van Aert dopo 13,8 km, mentre lo svizzero Stephen King a 17 secondi.
Van Aert ha aumentato il suo vantaggio su Evenpoel a 31 secondi al secondo, ma Jana era a meno di un secondo da un finale straziante.
Lo slancio ha oscillato nel modo degli italiani e Jana ha tirato l’aria in festa dopo aver tagliato il traguardo.
Il quattro volte campione del mondo tedesco Tony Martin, che ha detto che si ritirerà dopo il torneo, è arrivato sesto.