Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gabi Lame, la star più seguita di TikTok, ha ottenuto la cittadinanza italiana | Italia

L’utente TikTok più seguito al mondo, il comico senegalese Gabi Lame, è cittadino italiano.

Lame, 22 anni, vive in Italia da quando ne aveva uno e dice di essersi “sempre sentita italiana”. Ha ricevuto la cittadinanza con una cerimonia a Chivaso, sua città natale vicino a Torino, nel nord Piemonte, mercoledì.

Lame è tornato su TikTok dopo aver perso il lavoro in una fabbrica quando l’Italia è stata bloccata all’inizio della pandemia di coronavirus, attirando finora quasi 150 milioni di follower con i suoi video in cui deride i contenuti virali con il suo stile caratteristico.

Gli è stata notificata la cittadinanza dal Ministero dell’Interno italiano l’8 giugno, poche settimane prima di essere incoronato miglior utente mondiale di TikTok, superando la star dei social media americana Charlie D’Amelio.

Conservando il passaporto senegalese, Lame ha detto ai giornalisti di essere “molto orgoglioso” della cittadinanza e “una grande responsabilità per l’impegno che ho fatto”.

Si tratta di un lungo dibattito politico sull’opportunità di concedere la cittadinanza alla nascita ai bambini nati in Italia da genitori stranieri, indipendentemente dalla cittadinanza dei genitori, allineando così l’Italia agli altri paesi europei. Attualmente i genitori stranieri nati in Italia possono presentare domanda solo a partire dai 18 anni.

Il tema, noto come Ius Soli (“il diritto alla terra”), è da anni una delle politiche prioritarie del Partito Democratico (PD) di centrosinistra, ma le riforme delle leggi sulla cittadinanza non hanno mai raggiunto un voto in parlamento. Anche quando il PD guidava il governo tra il 2013 e il 2018.

Ogni volta che l’argomento viene sollevato, suscita una forte reazione da parte dei fratelli di estrema destra italiani e della Lega, che dovrebbe vincere le elezioni generali il 25 settembre in alleanza con Forza Italia di Silvio Berlusconi.

Quando Roberto Speranza, ministro della Salute e politico con un piccolo gruppo progressista di sinistra, ha detto questa settimana che Aius Soli sarebbe una priorità, Giorgia Meloni, capo dei Fratelli d’Italia, che potrebbe diventare il prossimo primo ministro italiano, ha risposto: “Aius Soli è uno degli obiettivi principali della sinistra… Le loro priorità sono sempre le stesse. , lontane dalle realtà e dai bisogni degli italiani.

In una precedente intervista a La Repubblica, Lame aveva detto: “Non è giusto che uno che convive da tanti anni con la cultura italiana ed è puro non abbia ancora diritto alla cittadinanza. E non parlo solo per me stesso.

READ  Dopo AstraZeneca e Pfizer, Moderna annuncia la riduzione della fornitura di vaccini