Ottobre 17, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gabe Pettito: emergono prove promettenti alla ricerca di Brian Laundry

Un “cacciatore di taglie” ingaggiato per rintracciare Brian Laundrie rivela che le squadre di ricerca stanno “cercando qualcosa” nella loro ricerca della persona di interesse.

Duane Lee Chapman, meglio conosciuto come la star della reality TV americana “Dog the Bounty Hunter”, potrebbe annusare nel posto giusto, dice un esperto di ricerca e soccorso della Florida.

Michael Hudsell, presidente di Peace River K9 Search and Rescue, è stato tra i ricercatori che si sono uniti alla ricerca di Brian Laundrie al Fort De Soto Park sulla costa del Golfo della Florida, dove la famiglia Laundrie si è accampata all’inizio di settembre dopo che Brian è tornato da una campagna ribaltamento senza la sua fidanzata, Gabe Pettito.

“Non credevo molto a Fort de Soto quando ho iniziato”, ha detto a WSNN-TV News Hudsell, che ha coinvolto il team K9 per aiutare con la ricerca. “Ma dopo aver lavorato lì, ieri, ho pensato ‘Wow, potremmo davvero essere interessati a qualcosa. “

Il corpo della signora Pettito è stato trovato in un campeggio nel Wyoming il 19 settembre, cinque giorni dopo che Laundry, che rimane l’unica persona coinvolta nel caso, è scomparsa dalla casa dei suoi genitori a Northport, in Florida. New York Post.

La massiccia caccia a Mr. Laundry condotta dall’FBI si è concentrata principalmente su un parco vicino a casa sua, dove i suoi genitori dicono che è andato a fare una passeggiata. La caccia a Mr. Laundry non ha ancora avuto successo, ma i funzionari stanno anche cercando di Fort de Soto.

Hudsell ha detto alla stazione di aver trovato segni che Brian Laundry potrebbe eludere le autorità facendo un giro in kayak intorno al Florida Park, un’oasi di 1.136 acri composta da cinque isole interconnesse alla foce di Tampa Bay.

READ  La Malesia sta imponendo un blocco quasi totale dopo un picco nei casi di COVID-19

“Abbiamo trovato alcuni campeggi e abbiamo trovato alcune prove di kayak vicino ai campeggi, quindi è probabile che Brian sia lì”, ha detto il sig.

Il Team K9 ha dovuto attingere alla sua esperienza in quasi 200 missioni di ricerca e salvataggio perché la famiglia Laundrie non aveva fornito nulla con l’odore di Brian, ha detto il signor Hudsell.

“I genitori sono poco collaborativi come sai, quindi non abbiamo articoli sul profumo o altro da Brian, quindi possiamo usarlo come profumo target su cui lavorare i nostri cani”, ha detto Hudsell. Quindi, facciamo quello che chiamiamo “odore umano generale”.

Ha spiegato che i cani sono addestrati a lavorare sull’acqua da una barca.

“E possiamo fare il giro di queste piccole isole, se c’è un odore umano proveniente dall’isola, avviserà i cani e poi invieremo squadre a controllarlo”.

La ricerca dell’FBI per la Carlton Reserve, una riserva naturale di 25.000 acri infestata da alligatori vicino alla casa di Laundry Northport, continua, sebbene sia stata ridimensionata.

La famiglia di Laundry ha insistito sul fatto che non sapevano dove si trovasse.

“Le speculazioni del pubblico e di alcuni nella stampa che i genitori abbiano aiutato Brian a lasciare la casa di famiglia o evitare l’arresto in base a un mandato emesso dopo che Bryan era già scomparso da diversi giorni sono solo false speculazioni”, il loro avvocato, Stefano Bertolinoe Ha detto in una dichiarazione all’inizio della settimana.

Il periodo di tempo in cui Mr. Laundry è scomparso complica la ricerca e le aree selvagge in cui si crede che Laundry si nasconda.

Questo articolo è apparso originariamente su New York Post Ripubblicato con permesso

READ  Il vaccino contro il Covid-19 di Arnold Schwarzenegger è diventato virale