Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Funzionari taiwanesi hanno determinato l'ultima ubicazione nota di due australiani dispersi nel terremoto

Funzionari taiwanesi hanno determinato l'ultima ubicazione nota di due australiani dispersi nel terremoto

Le autorità di Taiwan stanno cercando la possibile ubicazione di due cittadini australiani-singaporiani scomparsi, dopo che gli operatori dei servizi di emergenza hanno determinato la loro ultima ubicazione nota.

Niu Siu Chu e Sim Hui Kok si trovavano nella città di Hulin, ma la mattina del terremoto salirono su un autobus diretto al Parco Nazionale Taroko, sulla costa orientale dell'isola.

Il parco nazionale montuoso, famoso per le sue bellezze naturali, si trova nell'epicentro del terremoto ed è stato colpito da diffuse frane quando si è verificato il devastante terremoto di magnitudo 7,2.

scaricamento…

Sabato, le squadre di ricerca e soccorso hanno trovato l'autobus e il suo autista, che era al sicuro ma bloccato all'interno del parco nazionale in un'area ricreativa.

Il filmato dell'autobus, rilasciato dall'Agenzia nazionale dei vigili del fuoco di Taiwan, mostra la coppia che scende sullo Shakadang Trail, un popolare luogo escursionistico. Da allora non si è più visto né sentito il marito.

Altre sei persone risultano disperse sulla stessa strada. Tre di loro sono stati trovati morti.

Il capo della squadra speciale di ricerca e soccorso Chen Yi-feng ha detto che le squadre continueranno a concentrarsi sull'area della strada crollata.

READ  Coscia del ramen: i prezzi delle tagliatelle aumentano mentre le scorte di grano diminuiscono | crisi della filiera

“Dubitiamo che siano lì, ma ovviamente non possiamo confermarlo”, ha detto ai giornalisti locali.

Centinaia di persone sono rimaste bloccate all'interno del Parco Nazionale Taroko a causa di diffuse frane che hanno chiuso strade e tunnel, ma da allora sono state salvate.

Le autorità di Taiwan hanno descritto Niu Siu Chu e Sim Hui Kwok come sposati e cittadini australiani e di Singapore.

Niu Siu Chu e Sim Hui Kwok, cittadini australiani di Singapore, sono scomparsi dopo un terremoto a Taiwan.(fornito)

Venerdì il ministero degli Esteri australiano ha dichiarato che il suo ufficio australiano a Taiwan “sta conducendo indagini urgenti con le autorità locali per garantire la loro sicurezza”.

Neo Siu Chu e Sim Hui Kok sono gli ultimi stranieri dispersi dopo il terremoto.

Resta inteso che altri due australiani erano tra i 71 stranieri salvati dopo il terremoto.

DFAT è stato contattato per un commento.

Continuano gli sforzi di salvataggio

Il bilancio delle vittime è salito a 13 dopo che una terza vittima è stata ritrovata sulla strada, oltre a oltre 1.100 feriti. L'entità delle ferite non è stata chiarita.

Una decina di uomini vestiti di giallo, con una corda, si stavano arrampicando sul fianco della montagna

I vigili del fuoco evacuano un corpo dal Parco Nazionale Taroko giovedì 4 aprile 2024, un giorno dopo il terremoto.(Vigili del fuoco di Pingtung tramite AP)

Più di 400 persone sono rimaste bloccate tre giorni dopo il terremoto in località isolate a causa dei danni subiti. La maggior parte di loro era in un hotel nel Parco Taroko.

Centinaia di scosse di assestamento hanno colpito l'area da mercoledì mattina, incluso un terremoto di magnitudo 5,2 poco prima di mezzogiorno di sabato.

READ  Uno sviluppo intimo dopo che il nuotatore ha trovato un messaggio nella bottiglia: "I pianeti si allineano"

Secondo quanto riportato dai media, anche la demolizione di un edificio che pendeva in modo precario dopo il terremoto che ha colpito Taiwan è stata interrotta sabato a causa delle scosse di assestamento che lo hanno fatto inclinare ulteriormente.

L'edificio rosso, alto circa 10 piani e appoggiato su una strada della città di Hualien, è diventato un'immagine iconica del terremoto.

Due lunghi escavatori scavano nel fianco dell'edificio pendente e per lo più fatiscente

Un edificio danneggiato dal terremoto nella città di Hualien verrà demolito.(Reuters: Tyrone Siew)

Il numero relativamente basso di morti a causa del forte terremoto è attribuito ai rigidi standard edilizi e alle estese campagne di educazione pubblica sull’isola soggetta a terremoti.

Il terremoto è stato il più forte che abbia colpito Taiwan da quello del 1999 di magnitudo 7,7, che uccise 2.400 persone.

ABC/Cablaggio