Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Fred Paul Harper apre un negozio e progetta un museo del tessuto in Italia – WWD

Milano – Fred è “uno stile di vita”, afferma il CEO Filippo Arnaboldi, che sta accelerando la diversificazione dei prodotti del marchio stratificato per riflettere questo concetto.

Fondata nel 1860, Fred La biancheria è presente sull’altare della Basilica di San Pietro o sul vagone ristorante dell’Orient Express.

Il marchio adorna le case private con il suo letto, il bagno, l’arredamento della casa, il tavolo e le offerte per esterni; proprietà alberghiere di lusso che vanno dal St. Regis e Four Seasons al Ritz-Carlton, The Peninsula, Mandarin Oriental, The Luxury Collection e Aman; Club privati, come lo Yacht Club de Monaco o la Soho House, e spa, yacht e jet privati.

“Abbiamo il soggiorno, la palestra, la piscina e le nostre vetrine riflettono questa transizione dalla camera da letto a un’offerta più completa”, ha detto Arnaboldi.

Nonostante il crescente interesse per le collezioni per la casa durante l’aumento degli acquisti online e i blocchi indotti dalla pandemia, Arnaboldi è ancora impegnato nel mattone e nella malta. L’anno scorso, Fred ha aperto negozi a Seoul, Singapore e Manila.

Il mese scorso, l’azienda ha aperto il suo primo negozio in 10 anni negli Stati Uniti, un mercato chiave per Fret Negozi di Bal Harbour In Florida. Il negozio di 972 piedi quadrati, che trasporterà di tutto, dalla biancheria da letto e da bagno ricamata con maglie firmate del marchio alle offerte di cashmere, seta e pelle scamosciata, sarà ufficialmente inaugurato il prossimo anno.

Biancheria da letto e cuscini Fred.

Una speciale capsule collection di biancheria da letto e da bagno e accessori per la casa in esclusiva per la boutique Bal Harbour, definita da una tavolozza in vivido ciclamino, verde muschio e jacquard grafico ispirato alle palme.

Modellato sul progetto della boutique Fred Milan, il legno afara lucido e la pietra naturale si distinguono come elementi chiave, con varie tonalità avorio e toni marroni che aggiungono calore allo spazio.

Questa originale tavolozza di colori neutri è arricchita da accenti verdi che rendono omaggio alla vegetazione autoctona della zona. Le fibre di rafia naturale sono state riproposte nei rivestimenti murali per i pannelli posteriori dei mobili con carta da parati in lino.

Rattan lavora anche su mobili che esaltano lo stile veranda del fulcro della boutique, come il lampadario e le poltrone veneziane firmati Joe Colombo e Tito Agnoli del 1964 e Chaise Combo. . Il marmo Brown Emperor evidenzia i punti focali del negozio.

La nuova boutique ha anche un’area bespoke dedicata per la personalizzazione e la personalizzazione, che Arnaboldi sottolinea è importante oggi. Frette offre servizi specializzati lavorando direttamente con clienti e interior designer. Online, il marchio offre una consulenza virtuale.

Ci sono 140 negozi in tutto il mondo, di cui 30 gestiti direttamente. L’anno prossimo, Fred lo aggiornerà New York Fai acquisti in Madison Avenue.

Il fatturato è di 120 milioni di euro e il 50% del totale proviene dal business direct-to-consumer, ha affermato Arnaboldi, con le vendite all’ingrosso che rappresentano il 20% e il canale online il 15%.

Arnaboldi ha citato la forza delle imprese alberghiere e degli appalti. Ritratto Hotel di Ferragamo ha aperto a Milano e la biancheria da letto e da bagno realizzata esclusivamente per l’hotel può essere acquistata dagli ospiti, ha affermato il dirigente.

“Una volta che ti sei abituato a questo tipo di qualità, stile e design, è difficile lasciarsi andare”, ha detto. “È un modo per migliorare l’esperienza: puoi portarla a casa con te.” La stessa strategia è utilizzata in altri hotel, tra cui il Ritz-Carlton e il St. Regis, per esempio. “Fred è stato scelto perché è un marchio riconosciuto come lusso per la casa, e non solo un fornitore”, ha affermato Arnaboldi.

I marchi di moda, ha affermato, comprendono l’importanza di far parte di questo segmento e come un modo per rispondere alle esigenze dei clienti che si ispirano alla loro particolare estetica. Ad esempio, ha citato DiorIl suo anniversario La collezione mare Diori Riviera La scorsa estate, quando il brand francese ha rilevato uno dei beach club più esclusivi d’Italia, Bagni Fiore, vicino a Portofino, ha personalizzato in una foglia il suo bar e lounge decorati in bambù, oltre a sale da spiaggia e lettini, cuscini e ombrelloni. Una versione verde del suo caratteristico motivo toile de Jouy.

Arnaboldi ha anche sottolineato il nuovo significativo sviluppo di Frette, che ha vinto una gara per rilevare la sua sede loft a Concorezzo, a 30 minuti di auto da Milano. Il sito è di proprietà della città dallo scorso anno, dopo una serie di problemi legali e finanziari derivanti dal fallimento di Fin.part, precedente proprietario di Frette, due decenni fa.

Alla fine del 2023 o all’inizio del 2024, Fred rinnoverà la sede, introducendo un museo dedicato all’industria tessile. Gli archivi del piano superiore saranno ospitati al primo piano, aperti alla città attraverso incontri o eventi speciali. Un cortile e un giardino saranno caratterizzati da installazioni temporanee. Secondo l’offerta della città, il sito sarà affittato a FRED per 25 anni.

“La nostra eredità e il legame con il territorio sono al centro di tutto ciò che facciamo”, ha affermato Arnaboldi. “È fondamentale tornare a casa ed è un privilegio essere custodi di questa storia”.

Arnaboldi immagina una possibile espansione di Fred nell’art de la table e in altri arredi per la casa. Aprire il Fred’s Hotel è stato un sogno. “Perché no? Abbiamo l’esperienza”, ha detto con un sorriso.

Filippo Arnaboldi

READ  Il Papa prega per 'unità e pace in Italia' quando Giorgia Meloni si insedia | Italia