Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Frank Williams, fondatore della Williams Formula 1, muore a 79 anni

FILE PHOTO: Frank Williams, fondatore del team Williams di Formula 1, parla durante una cerimonia che segna la 600a gara del team, in vista del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, nell’Inghilterra centrale, il 29 giugno 2013. REUTERS/Chris Hellgren/File Photo

Frank Williams, fondatore ed ex capo di una squadra che porta il suo nome e ancora una delle squadre più dominanti e di successo nella storia della Formula 1, è morto domenica all’età di 79 anni.

L’amministratore delegato dello sport Stefano Domenicali, ex capo dei rivali Ferrari, ha reso omaggio all’inglese e ha affermato che la famiglia della Formula 1 ha perso un “membro amato e rispettato”.

“Era un vero gigante del nostro sport, ha superato le sfide più difficili della vita e si è sforzato ogni giorno di vincere sia in pista che fuori”, ha detto l’italiano in una nota.

“I suoi incredibili risultati e il suo carattere rimarranno impressi per sempre nel nostro sport”.

Williams è paralizzato dal 1986 quando la sua auto a noleggio si è schiantata all’età di 43 anni mentre si allontanava da Le Castellet, nel sud della Francia, dove il suo team stava effettuando dei test.

Uno dei tetraplegici più longevi, ha risposto agli ostacoli fisici dirigendo la sua squadra verso un maggiore successo mentre osservava dalla sua sedia a rotelle nel garage della squadra.

“Per come la vedo io, ho avuto 40 anni meravigliosi di un tipo di vita”, ha detto alla defunta moglie Jenny dopo l’incidente. “Ora avrò altri 40 anni di una vita diversa”.

Nel 2012 ha affidato la gestione quotidiana della squadra a sua figlia Claire, anche se ufficialmente è sempre stata la vicedirettore.

READ  Antonio Conte saluta la vittoria fondamentale del Tottenham sul Leicester mentre la gara dei primi quattro si riscalda | notizie di calcio

È stato portato in ospedale venerdì e il team con sede nel Regno Unito ha detto che “è morto pacificamente questa mattina in mezzo alla sua famiglia”.

La Williams è stata venduta alla statunitense Dorilton Capital lo scorso anno e la famiglia non è più coinvolta.

Sotto la sua guida, la squadra ha vinto nove campionati costruttori e sette titoli piloti, l’ultimo con il canadese Jacques Villeneuve nel 1997 e 114 Gran Premi, l’ultimo nel 2012.

Solo la Ferrari ha vinto più titoli costruttori.

per sempre in debito

L’australiano Alan Jones, nel 1980, è stato il primo a vincere un titolo piloti alla Williams ed è stato seguito dal finlandese Keke Rosberg nel 1982.

Il brasiliano Nelson Piquet ha vinto il suo terzo titolo con la squadra nel 1987, e il britannico Nigel Mansell ha celebrato il suo titolo e solo nel 1992 prima che il francese Alain Prost ottenesse il quarto titolo della sua carriera nel 1993.

Damon Hill, che ha guidato la squadra in pista dopo la morte del tre volte campione Ayrton Senna alla Williams a Imola nel 1994, ha vinto il titolo nel 1996 prima che Villeneuve completasse il roster.

“Sir Frank mi ha dato una tale opportunità nella mia vita che gli devo per sempre”, ha detto Hill. “Era una persona molto importante nella mia carriera e anche un grande contributore al nostro sport.

“Il suo record durerà per molto tempo. Come proprietario di una squadra individuale, come fondatore di una squadra, non ce ne sarà mai più un altro”, ha detto Hill a Sky Sports. “L’unica persona che posso paragonare a lui è probabilmente Enzo Ferrari”.

READ  Classifica delle supercar di Roman Abramovich del Chelsea in base alle prestazioni

Il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton si è detto orgoglioso di aver chiamato la Williams per avere un amico.

“Ciò che ha ottenuto in questo sport è qualcosa di veramente speciale. Fino ai suoi ultimi giorni so che è rimasto un corridore e un combattente nel cuore. Ho il massimo rispetto e amore per quest’uomo, e la sua eredità vivrà per sempre”, il Ha detto l’autista della Mercedes.

La Williams è entrata in questo sport nel 1969, fornendo un’auto Brabham al connazionale Pierce Courage per correre, e ha creato la Williams Grand Prix Engineering nel 1977 con il co-fondatore Patrick Head.

Nel 1992 la Williams, con un’auto altamente innovativa progettata da Adrian Newey, vinse 10 gare su 16. Nel 1996 ne vinsero 12 su 16.

Storie correlate

Ricevi le notizie sportive più importanti direttamente nella tua casella di posta

leggi quanto segue

Non perdere le ultime notizie e informazioni.

partecipazione a chiedi di più Per accedere a The Philippine Daily Inquirer e a oltre 70 titoli, condividi fino a 5 widget, ascolta le notizie, scaricalo già alle 4 del mattino e condividi articoli sui social media. Chiama 896 6000.

Per feedback, reclami e richieste, chiamaci.