Ottobre 17, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Ford Mustang 2022: l’Australia riceverà la Stealth Edition e la California Special? Nuova copertura di livello superiore quando il modello attuale entra nel suo ultimo anno completo di produzione rispetto alle imminenti Nissan Z, Kia Stinger e Chrysler 300

Ford Mustang 2022: l'Australia riceverà la Stealth Edition e la California Special?  Nuova copertura di livello superiore quando il modello attuale entra nel suo ultimo anno completo di produzione rispetto alle imminenti Nissan Z, Kia Stinger e Chrysler 300

L’auto sportiva più venduta al mondo sta entrando nel suo ultimo anno di produzione nel suo design attuale con due modelli in edizione limitata annunciati la scorsa settimana per il Nord America.

Non è ancora noto se finiranno in Mustang diretti in Australia, ma potrebbe essere considerato un primo assaggio di ciò che possiamo aspettarci dal modello di prossima generazione quando verrà rivelato a livello globale più avanti nel 2022.

La prima è la versione stealth. Progettato per dare un po’ al modello EcoBoost ad alte prestazioni (alimentato da un motore turbo benzina a quattro cilindri da 2,3 litri con 224 kW/441 Nm in Australia), questo pacchetto oscurante tenta di aggiungere un aspetto più aggressivo alla gamma minimalista della Mustang. qualcosa che si dice sia centrale per Design Redesign 2023.

Maggiori informazioni sulla Ford Mustang

Tra le modifiche ci sono cerchi in lega da 19 pollici, badge neri, calotte degli specchietti nere, un nuovo spoiler, fanali posteriori a LED trasparenti (di serie sulle auto australiane ma rari sulle Mustang nel mercato statunitense) e opaco e lucido: un badge nero sul cruscotto e un davanzale illuminato per dare quello che Ford chiama quello che dice Ford. …un carattere completamente nuovo, sia sinistro che atletico.” È disponibile solo su veicoli verniciati in Atlas Blue, Carbon Grey, Dark Matter e Shadow Black.

“Il pacchetto di aspetto della Stealth Edition rimane fedele al suo nome, offrendo ai clienti un aspetto più serio e veloce con appuntamenti velati in modo univoco”, secondo il comunicato stampa statunitense di Ford.

Nel frattempo, la California Special Edition è popolare tra gli appassionati di Mustang per gli acquirenti di V8 Fastback e gli acquirenti di convertibili all’altra estremità dello spettro di classe.

READ  La categoria Classici senza tempo di Apple Arcade conferisce ai vecchi giochi un nuovo fascino

Riporta la griglia oscurata dell’originale, le strisce laterali da corsa, la presa del parafango posteriore, un distintivo “Speciale California” in Ebony Black e Race Red per il cofano del bagagliaio, il badge della griglia a nido d’ape GT/CS e uno splitter anteriore più grande rispetto alla GT Pacchetto Performance 19″ in lega verniciata a 5 razze, montante a torretta con stemma California sulla parte superiore del V8 5.0L sotto il cofano.

Presenta gli emblemi “GT/CS” all’interno e all’esterno.

L’edizione speciale è completata da inserti delle portiere rivestiti in pelle, sedili con stemmi “GT/CS” in rilievo e cruscotto in esagono in carbonio-alluminio.

Gli acquirenti privati ​​della California possono anche aggiungere un pacchetto GT Performance per migliorare le prestazioni di frenata e manovrabilità, l’introduzione di pinze freno anteriori a sei pistoncini Brembo, un’esclusiva messa a punto del telaio con molle anteriori per impieghi gravosi, una barra antirollio posteriore più grande, altezza di marcia inferiore, e sospensioni e controtelaio aggiuntivi, differenziale a slittamento limitato Torsen, controllo della stabilità unico e messa a punto dello sterzo, pneumatici di alta qualità.

Come suggerisce il nome, la California Special risale a un esercizio a tiratura limitata statale degli Stati Uniti del 1968 progettato per gli appassionati di guida, ma indica anche una maggiore attenzione alle prestazioni e alla dinamica per il modello di prossima generazione.

La California Special risale a un modello a tiratura limitata del 1968. La California Special risale a un modello a tiratura limitata del 1968.

Prevista per essere svelata nella seconda metà del prossimo anno, la settima Mustang vedrà i più grandi cambiamenti alla sua targa da quando la produzione della serie S550 è iniziata nel luglio 2014 a Flat Rock, nel Michigan.

READ  Google rinnova le videocamere Nest e il campanello con videocamera, introduce il modello da $ 100

Insieme a una serie di miglioramenti, secondo quanto riferito, l’S650 sta adottando una serie di modifiche che dovrebbero continuare nel 2030 nelle previsioni attuali, tra cui un ibrido tra benzina ed elettrico previsto per metà decennio, nonché un sistema di trazione integrale opzionale per alcuni mercati.

Tuttavia, nonostante la nuova lamiera prevista e la cabina completamente ridisegnata per dare all’S650 un aspetto più moderno dentro e fuori, sembra che la stessa struttura di base del corpo sottostante continuerà, comprese le prese d’aria delle porte e diversi pannelli interni nascosti.

Stealth Edition ha caratteristiche nere. Stealth Edition ha caratteristiche nere.

Inoltre, si ipotizza che l’attuale architettura Mustang possa essere rimessa in servizio, sebbene ampiamente revisionata, con elementi della nuova piattaforma CD6 che supportano l’ultimo Explorer (dal 2020) e i relativi SUV Lincoln, per consentire l’AWD e le capacità di elettrificazione.

Dopotutto, l’hardware risale all’architettura DEW98 vista sotto una Lincoln LS del 1998, una Jaguar S-Type del 1999, una Ford Thunderbird del 2002 e più recentemente la prima Jaguar XF dal 2008 al 2015. Voci precedenti prevedevano un passaggio all’ingrosso a CD6 per il prossimo Mustang, ma può Questo non è possibile per motivi di costo.

Infine, in precedenza era stato segnalato un V8 più grande da 6,8 litri della famiglia di motori Windsor, seduto in cima al motore continuo Coyote V8 da 5,0 litri.

La speciale California è dotata di un motore V8 da 5,0 litri. La speciale California è dotata di un motore V8 da 5,0 litri.

Quando l’Australia vedrà la prossima generazione della Mustang? Più tardi nel 2023, probabilmente il primo, sebbene con una società di vendita locale sebbene il modello attuale sia avanzato, Ford potrebbe voler mantenere l’interesse e lo slancio affrettandosi attraverso l’ultima iterazione.

READ  Nuovo campione di League of Legends rianimato con "molte iterazioni" incluso il rimborso parziale del timer di morte

Finora quest’anno sono state vendute in Australia 2.194 Mustang, il 53,2 percento del segmento delle auto sportive sotto gli 80.000 dollari. Al contrario, la Mazda MX-5 che ha ottenuto il secondo posto è riuscita a trovare solo 583 acquirenti.

Con la Ford che si avvicina a una data di rivelazione alla fine del 2022, maggiori dettagli sulla Mustang S650 dovrebbero trapelare prima piuttosto che dopo, quindi resta sintonizzato. Vi terremo informati non appena lo scopriremo.