Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

FLiRT: nuove sottovarianti di COVID-19 sono in aumento negli Stati Uniti. Ecco cosa dovresti sapere

FLiRT: nuove sottovarianti di COVID-19 sono in aumento negli Stati Uniti.  Ecco cosa dovresti sapere

I funzionari sanitari statunitensi stanno monitorando le cosiddette sottovarianti COVID-19 “FLiRT” poiché il Regno Unito vede un aumento dei ricoveri ospedalieri a causa del coronavirus.

“Dobbiamo aumentare la nostra vigilanza man mano che i casi aumentano, principalmente a causa dell’aumento dei viaggi e degli incontri sociali tipici dei mesi estivi”, ha affermato il dottor John Brownstein, epidemiologo del Boston Children’s Hospital.

Ecco cosa dovresti sapere.

Cos’è la cosiddetta variante FLiRT?

La famiglia FLiRT, inclusi KP.2 e JN.1, sono ceppi della sottovariante Omicron. JN.1 era il ceppo COVID-19 dominante alla fine di dicembre 2023.

Le sottovarianti di FLiRT generalmente causano Malattia più lieve rispetto ai ceppi precedenti Come delta.

Di più | La variante COVID JN.1 è ora la principale causa di infezioni negli Stati Uniti: ecco cosa devi sapere

Secondo il CDC, la sottovariante del coronavirus Omicron JN.1 rappresenta ora il 44,2% dei casi COVID negli Stati Uniti.

Quali sono i sintomi delle varianti FLiRT?

Sintomi comuni Una variabile emergente è mal di gola, congestione, affaticamento e altri sintomi lievi simili al comune raffreddore.

Nei casi più moderati e gravi sono possibili febbre e sintomi associati.

È normale che i casi di coronavirus aumentino durante l’estate?

Gli esperti medici si aspettavano un’impennata dei casi di Covid-19 dopo che i casi di Covid-19 ricoverati settimanalmente a maggio avevano raggiunto il livello più basso mai riportato dall’inizio della pandemia, secondo i dati del CDC.

“Sebbene questo aumento sia coerente con le tendenze stagionali previste, continuiamo a monitorare da vicino le nuove varianti per garantire che la nostra risposta sanitaria pubblica rimanga efficace e adattabile”, ha affermato il dottor Brownstein.

Come fai a sapere se hai il coronavirus o il raffreddore?

Secondo il CDC, i test PCR, o test antigenici rapidi, sono il modo più affidabile per differenziare il COVID-19 da altre malattie. Non è possibile capire se hai un raffreddore, un’allergia o un coronavirus dai sintomi senza fare il test.

“Assicuratevi di monitorare eventuali sintomi e di sottoporvi immediatamente al test per prevenire la diffusione del virus”, ha affermato il dott. Brownstein.

Gli attuali vaccini sono efficaci nel combattere la variante prevalente del coronavirus?

Gli ultimi vaccini disponibili, compreso un vaccino di richiamo aggiornato mirato alla sottovariante XBB.1.5, rimangono efficaci nel prevenire malattie gravi e ospedalizzazioni.

La formulazione del vaccino più recente sarà progettata per proteggere dalle varianti FLiRT e dovrebbe essere disponibile questo autunno.

“È importante rimanere aggiornati sulle vaccinazioni per mantenere la protezione contro le varianti attuali”, ha affermato il dott. Brownstein.

L’unità medica di ABC News ha contribuito a questo rapporto.

Copyright © 2024 WLS-TV. Tutti i diritti riservati.