Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Eurovision 2022: chi è Mika e perché ospiterà la finale?

Eurovision 2022: chi è Mika e perché ospiterà la finale?

È di nuovo quel periodo dell’anno: la grande finale dell’Eurovision è alle porte.

Dopo la vittoria del gruppo rock italiano Maneskin nel 2021, l’Italia ospita quest’anno un evento in cui 26 artisti si sono riversati a Torino per rappresentare i loro paesi nella Grand Final.

Ad entrare nel Regno Unito quest’anno sarà Sam Ryder. Scopri di più sulla musica qui.

Tre famose emittenti televisive guideranno gli eventi questa sera, mentre la cantante Mica si unisce al conduttore televisivo italiano Alessandro Cattelan e alla cantante italiana Laura Puccini sul palco.

Chi è Mika?

Il cantante libanese – il suo vero nome è Michael Holbrooke Pennyman Jr – si è trasferito a Londra all’età di nove anni, dove ha frequentato la Westminster School e il Royal College of Music.

Mika ha pubblicato il suo primo singolo “Relax, Take It Easy” nel 2006. In seguito è diventato famoso tre anni dopo con il suo singolo di successo del 2009 “Grace Kelly”.

Il 38enne vive principalmente in Italia dal 2013. Ha una casa e uno studio in Toscana.

Eurovision ospita Mika, Laura Puccini e Alessandro Cattelan (Giulio Rosticelli / Eurovision)

Perché Mica ospita l’Eurovision?

Sebbene Mica non sia italiano, è popolare nel paese dopo essere apparso nella versione italiana di Il decimo fattore.

parlando uno spettacoloHa detto: “Ho lavorato in TV in Italia. Ho imparato a parlare italiano solo perché ho avuto questa possibilità di andare a farlo Il decimo fattore In Italia.

“Ho imparato in un paio di mesi, fortunatamente il mio italiano ora va meglio, e la cosa ironica di tutta questa faccenda è che sarò in Eurovision, il più grande programma televisivo che l’Italia abbia mai dovuto dare, ed è tutto in Inglese.”

Mika ha recentemente affermato di guardare l’Eurovision Song Contest “da quando ero un bambino”.

“Una volta all’anno, più di 40 paesi condividono lo stesso sentimento, indipendentemente dalla storia o dallo status politico: la musica li unisce. È un onore emozionante essere uno dei maestri della festa in queste meravigliose notti”, ha affermato.

Puoi seguire gli aggiornamenti in tempo reale dall’evento qui.

Scopri tutte le info su come guardare la Grand Final e quando inizia qui.

READ  Il Grand Northcote Theatre si trasforma in un locale di musica dal vivo per 1.500 persone (con Trattoria Italian Restaurant e Rooftop Bar)