Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Euro 2020: la UEFA apre un’azione disciplinare contro la FA per comportamento dei tifosi nella finale di Wembley | notizie di calcio

La UEFA ha aperto un’azione disciplinare contro la Federcalcio per il comportamento dei tifosi alla finale di Euro 2020 a Wembley.

Una dichiarazione della UEFA ha dichiarato: “A seguito dell’indagine dell’ispettore per l’etica e la disciplina UEFA sugli eventi accaduti dentro e intorno allo stadio durante la partita finale di UEFA Euro 2020 tra Italia e Inghilterra tenutasi l’11 luglio allo stadio di Wembley. , Londra, disciplinare è stata aperta un’azione contro la FA per una possibile violazione dell’Articolo 16(2)(h) del Regolamento Disciplinare UEFA per mancanza di ordine o disciplina da parte dei suoi sostenitori.

La partita tra l’Inghilterra – che giocava davanti al pubblico di casa e alla sua prima finale importante in 55 anni – è stata segnata da tifosi senza biglietto che sono entrati nello stadio e si sono scontrati con i padroni di casa, la polizia e i tifosi.

La UEFA ha avviato l’indagine disciplinare sul comportamento dei tifosi a Wembley e dintorni il 13 luglio, due giorni dopo la finale.

Anche la Federcalcio ha subito quattro denunce dopo la finale a causa di un tifoso inglese che è entrato in campo lanciando oggetti dai tifosi e disturbando l’inno nazionale italiano e accendendo fuochi d’artificio.

La FA è stata anche multata di £ 25.630 per problemi ai fan, incluso un puntatore laser puntato sul portiere della Danimarca Kasper Schmeichel, durante la vittoria della semifinale dell’Inghilterra, sempre a Wembley.

Più tardi a luglio, la FA ha commissionato una revisione indipendente per evitare il ripetersi delle “scene vergognose” allo stadio di Wembley per la finale di Euro 2020.