Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Esplora Huntington Park, casa dei Columbus Clippers

Esplora Huntington Park, casa dei Columbus Clippers

Benvenuti a Huntington Park a Columbus, Ohio. La casa dei Columbus Clippers ha giocato un ruolo importante nella rinascita del centro di Columbus e ora funge da ancoraggio per l’Arena District di quella città, sede del miglior intrattenimento della città.

Clipper Columbus (filiale tripla A di Cleveland Guardians dal 2009)
stabilito1977 (Lega Internazionale Triple-A)
Bullpark: Huntington Park (aperto nel 2009)
lega: Tripla A Est
Laureato insigne: Derek Jeter, Mariano Rivera, Jorge Posada, Andy Petit, Carlos Santana, Francisco Lindor, Jose Ramirez, Mike Clevenger, Shane Pepper
Campionati: 1979, 1980, 1981, 1987, 1991, 1992, 1996, 2010, 2011, 2015, 2019 (Lega Internazionale)

In uno stato che ha ospitato due franchigie della major league sin dai primi decenni del baseball professionistico, le leghe minori prosperano insieme a The Show. Dal 1977, lo stesso franchise Columbus Triple-A è tra i più riusciti.

La storia del baseball professionistico per Columbus risale quasi quanto il pallone professionistico stesso, con la franchigia dei Buckeyes della città che debuttò nell’American League nel 1883. Seguirono Senatori, Solons, Reds (sì, anche con la squadra di Cincinnati), Cubs e Red Birds Velivoli in molte leghe minori. Blue Birds ed Elite Giants chiamarono la National Negro League rispettivamente nel 1933 e nel 1935. Nel corso degli anni, le affiliazioni sono andate e venute meno, ma la partnership dei Jets con i Pittsburgh Pirates è stata il primo insediamento di baseball veramente moderno della città. Sebbene abbiano iniziato come club agricolo a Kansas City A nelle prime due stagioni nel 1955-56, i Jets hanno contribuito a lanciare le carriere professionali di future star dei pirati come l’Hall of Famer Willie Stargell, i lanciatori All-Star Steve Blass, Dock Ellis e altri .

Quando i Jets partirono per Charleston, Virginia, dopo 14 stagioni come affiliato a Pittsburgh, Columbus rimase senza una palla professionista per quasi un decennio. Questa situazione è cambiata per sempre nel 1977 con l’arrivo dei Clippers e l’apertura del Cuper Stadium, che ha ospitato una partita della International League nel 2008. Come i Jets che li hanno preceduti, i Clippers hanno iniziato la storia della loro franchigia con una breve collaborazione, appena due stagioni con i Buccaneers, prima di intraprendere una lunga e leggendaria associazione con la casa madre. Columbus è stato alleato dei New York Yankees dal 1979 al 2006, servendo come ultima tappa della junior league per i pezzi fondatori della dinastia degli Yankees del 20° secolo, tra cui Derek Jeter, Mariano Rivera, Andy Petit e Jorge Posada tra molti altri.

Il Copper Stadium ha salutato i fan dei Clippers dopo la stagione 2008, quando la squadra si è trasferita in una splendida nuova casa nel centro di Columbus.

Parco di Huntington

330 Huntington Park Lane
Columbus, Ohio 43215
(614) 462-5250

READ  Eurovision 2022: guarda il regolamento delle semifinali 📺

eleggibilità: 10100 posti
Dimensioni: campo sinistro, 325 piedi; Campo centrale, 400 piedi; Campo destro 318 piedi

Altre guide Ballpark >>

Huntington Park ha aperto i battenti per la stagione 2009. Con una capienza di poco più di 10.000 persone e una posizione centrale, la Columbus Arena, lo stadio è diventato subito uno dei luoghi di ritrovo più amati della città.

Più di un decennio dopo, è servito da punto di riferimento per la continua crescita del centro. Situato ora tra la Nationwide Arena, sede delle Columbus Blue Jackets della NHL, e Lower.com Field, il nuovo straordinario stadio della MLS che ospita il Columbus Crew, Huntington Park è progredito nello stile pur rimanendo il fulcro del tessuto sociale della città.

Cacciatore di cavalieri 2

Lo stadio presenta un tributo architettonico ad alcuni dei giardini più sacri del baseball. Oltre il muro del campo sinistro, l’edificio in mattoni è un tributo al negozio B&O Baltimora, mentre i balconi della facciata offrono posti a sedere imbiancati con cibi e bevande per le masse in onore dei tetti dall’altra parte della strada rispetto a Wrigley Field. Contro la struttura del campo sinistro, un muro alto 22 piedi sulla destra presenta posti a sedere nel portico in alto e un cenno di Columbus al Green Monster di Boston, che si trova accanto a una delle più grandi schede video dei Minori. Dalla strada fuori dal campo di destra, i fan possono vedere il parco, un omaggio al divertimento delle bande di baseball, ora situato in stadi come l’Oracle Park di San Francisco, e non lontano dalla casa di Columbus, il Fifth Third Field a Toledo.

cacciatore di cavalieri 1

Il bacino principale di Huntington Park offre intime linee visive da qualsiasi luogo, mentre le suite di secondo livello offrono l’accesso al Tansky Club, un’area unica dietro il tabellone che ospita un altro bar a servizio completo, concessioni, stufe per fresche notti nel parco e altro ancora. Per i fan che cercano un’opzione più classica per i posti a sedere della Minor League, il parco offre una banchina centrale sinistra con vista sul fantastico tramonto che si sta verificando dietro il tabellone principale.

I Clippers hanno buone promozioni regolari tra cui il popolare Dime-A-Dog Tuesday con 10 centesimi di salsiccia, sconti su birra, vino e pizza Donato il venerdì, una band pre-partita allo Yuengling Theatre seguita da fuochi d’artificio post-partita il sabato estivo e altro ancora . In una città di due importanti franchising sportivi professionistici e realizzati dalle divisioni sportive universitarie di maggior successo negli Stati Uniti in Ohio, i Clippers si sono resi un membro indispensabile della comunità e uno che attrae meglio di quasi tutti gli altri.

READ  Casseruola Di Tonno E Zuppa Di Nozze
HA- Larry Hamill- MWP

Privilegi

Per il maggior numero di opzioni di visualizzazione che si trovano a Huntington Park, lo stadio potrebbe offrire più opzioni di cibo e bevande. I fan del Left Field Building possono passare dall’Hall of Fame Bar, che serve birra, vino e bevande miste. Dal bar al secondo piano, sali le scale verso Chick-Fil-A. Le concessioni si trovano nella hall principale e presentano piatti classici da campo da calcio come salsicce, salsiccia italiana, hamburger, salsicce, nachos e tutto il resto, ma i fan della Donatos Pizza con sede in Ohio, panini al formaggio grigliato, panini, ciambelle churro, e il gelato Graeter può anche essere tra molti, molti di più.

Clippers 8-15-2021-128

amuleti

La mascotte principale di Columbus ha un nome e un aspetto familiari agli appassionati di baseball, ma che ci crediate o no, la versione Clippers è arrivata prima. Le Sel ereditò il taglio della mascotte dal Capitan Clipper quando quest’ultimo si ritirò nell’aprile del 1996. Solo pochi mesi dopo, l’omonimo sigillo dei San Francisco Giants fece il suo debutto a luglio. Il sigillo di Clippers non era quasi affatto un sigillo. Columbus considerato un “polpo simpatico e morbido”, o squalo, secondo un’intervista del 1997 tra il direttore generale Ken Schnack e Columbus Dispatch. Lou ha vinto e da allora è stato uno dei preferiti dai fan.

Krash the Parrot si è unito alla squadra otto anni dopo, nel 2004, e il duo è ora completo di altri personaggi frequenti nei parchi tra cui Kelly Ketchup, Mickey Mustard e Rickey Relish, che gareggiano di notte in notte per l’incoronazione della Royal Spice a Huntington Park .

Jay Grace 1

attrazioni locali

Columbus è piena di cose da fare e non c’è zona migliore da cui partire del quartiere principale di Huntington Park, l’Arena District. Sia che tu giochi con i Blue Jackets alla Nationwide Arena o guardi una partita della MLS nello splendido Lower.com Stadium, le opzioni di intrattenimento abbondano a pochi isolati dal campo.

immagine 3

Se guardi una partita di Clips a settembre, puoi andare al campus della Ohio State University per una partita dei Buckeyes in uno dei più grandi stadi di calcio del paese.

Per coloro che amano esplorare i fantasmi del passato del baseball, il primo grande stadio e gli ex Clippers e le biglietterie sul sito del vecchio Cooper Stadium sono ancora in piedi.

Oltre allo sport, il Columbus Museum of Art e il Center for Science and Industry (COSI) sono grandi opportunità educative e il Franklin Park Conservatory e i Botanical Gardens sono una delle istituzioni più amate della città.

Columbus contiene una vasta gamma di quartieri individuali con identità e comunità uniche tra cui German Village, National Register of Historic Places District, Brewery District, Olde Towne East e altro ancora.

READ  Vincitori dell'Indie Spirit Award: l'elenco completo (aggiornamento live)

Per lo shopping, visita il quartiere di Short North o Easton Town Center. Mentre sei lì, fai un salto dall’azienda di abbigliamento Columbus locale Homage, che produce abbigliamento sportivo unico nel suo genere, compresi gli accessori per clipper.

Cibo e bevande

Le opzioni culinarie spaziano dal classico buco nel muro alla cucina eclettica nella capitale dell’Ohio. vicino allo stadio, bar di casa È un’immersione leggendaria con caminetto interno, bagni con moquette (per qualche motivo) e bevande economiche. A poca distanza Nada Si descrive come servire “piccoli piatti emozionali di ispirazione latina” con ottime recensioni.

IL RISTORANTE REVITTORIALE Piatti della squisita cucina francese ed europea mentre le opzioni italiane abbondano in tutta la città in posti come Z Cucina di Spirito E il Ristorante Pasqualo Per una fascia più alta Pizza di Robin E il Borgata Pizza Cafè Per un’atmosfera rilassata. Per gli hamburger, prova filo o Grand View Cafe. Se stai cercando la colazione, premi DK cena o volpe nella neve.

Struttura ricettiva

la laurea In Short North è l’avamposto di Columbus di una catena nazionale di hotel chic a tema universitario Blackwell Inn Si trova nel campus dell’Ohio e si affaccia a ferro di cavallo. Comprese le opzioni abitative di fascia alta in città Hotel Le Veque e The Joseph, e i visitatori possono anche scegliere tra un’ampia gamma di hotel della catena in tutta la città. Molti sono raggiungibili a piedi da Huntington Park grazie alla posizione centrale dello stadio e alle vicine destinazioni dell’Arena District.

andando avanti

I fan dei Guardians hanno tre opzioni della Minor League nel loro stato di origine con Triple-A Columbus, Double-A Akron e High-A Lake County, tutte a due ore di auto dal loro club genitore. Al di fuori del sistema Guardians, tuttavia, ci sono molte altre potenziali fermate a breve distanza in auto, tra cui Triple-A Toledo e High-A Dayton anche in Ohio, Double-A Erie e Altoona non lontano in Pennsylvania e Three High Teams -A in Michigan.

La strada per Cleveland

Columbus è l’ultima tappa del viaggio dei Guardians’ Horizons a Cleveland e la terza in Ohio dei quattro livelli del sistema. Dopo aver iniziato a Low-A Lynchburg in Virginia, la potenziale squadra di Cleveland si dirige verso lo stato genitore del club, viaggiando prima nella contea di High-A Lake prima di dirigersi verso Double-A Akron. La loro ultima destinazione della Minor League è la capitale dello stato prima del loro arrivo a Cleveland.

A basso: Lynchburg Hellcats
A alta: Capitani della Contea di Lago
doppia A: Anatra di gomma Akron
trio: Clipper Columbus

2568x1445- Org_Map_Lynchburg_Hillcats