Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Elon Musk ha scatenato una reazione da parte dei funzionari ucraini con il suo indesiderato piano di “pace”.

Elon Musk ha scatenato una reazione da parte dei funzionari ucraini con il suo indesiderato piano di “pace”.
MiliardarioElon Musk ha provocato un contraccolpo da ucraino funzionari, incluso il presidente Volodymyr Zelensky, per i suoi consigli non richiesti su come raggiungere la “pace” in mezzo alla continua invasione russa del paese.
in Twitter In un sondaggio d’opinione, Musk ha suggerito un percorso verso la “pace ucraino-russa” che includerebbe la ripetizione delle elezioni “sotto la supervisione delle Nazioni Unite” nelle aree del paese che sono state recentemente annesse illegalmente da Russia.

L’accaparramento della terra, che ha riguardato quasi un quinto dell’Ucraina, è seguito a referendum che sono stati ampiamente liquidati come “falsi” da gran parte del mondo.

Elon Musk è stato accolto lunedì con una reazione negativa da parte dei funzionari ucraini per i suoi consigli non richiesti su come portare “pace” nel paese dilaniato dalla guerra. (AFP)

Il CEO di Tesla ha anche proposto di fare della Crimea, una regione invasa dalla Russia e annessa dall’Ucraina nel 2014, “una parte ufficiale della Russia”.

Ha aggiunto in punti: “L’approvvigionamento idrico della Crimea è garantito” e “L’Ucraina rimane neutrale”.

L’Ucraina e la maggior parte del mondo rifiutano ogni accenno di sovranità russa sulle aree che ha occupato e l’Ucraina ha promesso di riprendersi il suo territorio.

“È iniziato in Crimea, finirà in Crimea e questo sarà un effettivo risveglio del sistema legale internazionale”, ha affermato Zelensky al vertice del Crimean Podium ad agosto.

Zelensky ha costantemente sottolineato che l’Ucraina non avrebbe ceduto alcuno dei suoi territori alla Russia.

La maggior parte degli intervistati su Twitter ha votato “no” in risposta al sondaggio di Musk.

In un tweet successivo, Musk sembrava incolpare questi risultati di un “attacco bot”.

Ma le sue ultime riflessioni non furono ben accolte dai funzionari ucraini, dopo una guerra durata mesi che ha lasciato indicibili distruzioni nella regione.

Andrei Melnik è ambasciatore dell’Ucraina in Germania da gennaio 2015. (CNN)

“F-off è una risposta molto diplomatica per te”, ha scritto l’ambasciatore dell’Ucraina in Germania, Andrei Melnik, in risposta al thread di Musk su Twitter.

Zelensky ha iniziato il suo sondaggio su Twitter, chiedendo ai suoi follower: “Quale elonmusk ti piace di più?”

Le due opzioni: “Chi sostiene l’Ucraina” e “Chi sostiene la Russia” (il primo aveva ricevuto più dell’80 per cento dei voti entro lunedì a mezzogiorno).

Anche il Kyiv Post, una testata giornalistica ucraina, ha risposto al sondaggio di Musk, citando la sua città natale in Sud Africa.

“Elon, sei un bravo ragazzo e grazie a Starlink, ma sarebbe così bello avere un voto su cose che conosci. Non voteremo sull’apartheid e Nelson Mandela”, scriveva il post.

D’altra parte, i funzionari russi hanno accolto favorevolmente i tweet di Musk. Dmitry Medvedev, vice capo del Consiglio di sicurezza russo ed ex presidente e primo ministro russo, ha twittato Musk con “fama” e ha predetto che il prossimo tweet di Musk avrebbe detto “L’Ucraina è un paese artificiale”.

I soldati ucraini si abbracciano mentre i russi si ritirano

Musk ha continuato a twittare sulle difese a causa della sua serie iniziale di tweet, indicando apparentemente che le possibilità di vittoria erano scarse per l’Ucraina, che aveva recentemente iniziato a riconquistare rapidamente il territorio nel suo nord-est, compreso lo snodo dei trasporti strategicamente importante di Lyman.

Arriva anche quando la sua battaglia legale con Twitter si intensifica per il suo tentativo di ritirare la sua proposta di acquisto da 44 miliardi di dollari (67 miliardi di dollari) della società.