Agosto 5, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

È la tua ultima possibilità di vedere una superluna quest’anno con la Strawberry Moon.

Questa luna gigante diventa completamente piena alle 14:40 ET di giovedì pomeriggio. Non sarà completamente visibile in Nord America fino a tarda sera durante il “sorgere della luna”, quando il sole tramonta e appare la luna. Ma gli spettatori di tutto il mondo possono vedere la luna delle fragole, a seconda di dove si trovano rispetto all’orizzonte.

“Il termine ‘superluna’ è molto recente e qualsiasi luna piena o nuova si trova entro il 90% del suo approccio più vicino alla Terra”, ha scritto in una e-mail Kristin Schupla, direttore dell’istruzione e dell’impegno pubblico presso il Lunar and Planetary Institute. . “Secondo questa definizione, anche la luna piena del 24 giugno è una superluna, anche se non così vicina come la luna piena di maggio o aprile”.

Alcuni aderiscono a una definizione più rigorosa di luna gigante, come Noah Petro, uno scienziato lunare del Goddard Space Flight Center della NASA. Per lui, l’unica superluna è la luna piena più vicina dell’anno, che era la luna di “Venere” il mese scorso. Tuttavia, riconosco che altri stanno usando la definizione fornita da Shupla.

“La mancanza di una definizione standard è fastidiosa, ma tutto ciò che rende le persone interessate ed entusiaste di guardare la luna e vogliono saperne di più è fantastico!!!” Petro ha scritto in una lettera.

La Strawberry Moon è la prima delle quattro lune piene della stagione estiva. Il suo nome, che ha origine dalla popolazione autoctona, si riferisce alla maturazione delle fragole e di altri frutti che avviene tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate.

Le comunità di Sioux, Chippewa e Ojibwe, ad esempio, si riferiscono alla luna piena di giugno come alla luna delle fragole, secondo Planetario della Western Washington University sito web. Altri gruppi gli hanno dato nomi leggermente diversi che si riferiscono ancora alla stagione di produzione della frutta di giugno, come il termine del torrente “kvco-hvsee” o “mora luna”. Haida lo chiama “gan kungai”, che significa “maturano le bacche della luna”.

Tuttavia, molte tribù hanno soprannomi per la luna piena di giugno che non hanno nulla a che fare con il frutto, tra cui la tribù Potawatomi “msheke’kesis” o “luna tartaruga” e Tlingit “at gadaxeet dis” o “nascita della luna”. ”

Le alternative europee alla luna piena di giugno sono la “luna di miele” o “luna di mezzo”, secondo according antico calendario contadino. Ciò potrebbe essere dovuto alla reputazione di giugno di essere il mese del matrimonio e potrebbe essere l’origine dell’uso del termine “luna di miele” per le vacanze post-matrimonio.

In un anno normale, il 2021 è composto da 12 lune piene. (C’erano 13 lune piene l’anno scorso, due delle quali in ottobre.)

Ecco tutte le lune piene rimanenti quest’anno e i loro nomi, secondo antico calendario contadino:

23 luglio – Pak Mun

READ  Il vaccino Johnson & Johnson Covid può proteggere le persone dalla variante delta

22 agosto – Luna dello storione

20 settembre – Luna del raccolto

20 ottobre – La luna del pescatore

19 novembre – luna castoro

18 dicembre – Luna fredda

Assicurati di controllare gli altri nomi per Anche questi satelliti, attribuito alle loro tribù di nativi americani.

Ecco cosa puoi aspettarti nel 2021.

piogge di meteoriti

La Via Lattea è vista dal Glacier Point Trailside nel Parco Nazionale di Yosemite, in California.

La pioggia di meteoriti del Delta Aquariids si vede meglio dai tropici meridionali e raggiungerà il picco tra il 28 e il 29 luglio, quando la luna è piena al 74%.

È interessante notare che un’altra pioggia di meteoriti raggiunge il picco nella stessa notte: Alpha Capricorn. Sebbene questa pioggia sia molto più debole, è noto che produce alcune palle di fuoco luminose durante il suo picco. Sarà visibile a tutti, indipendentemente da quale lato dell’equatore ti trovi.

La pioggia di meteoriti delle Perseidi, la più popolare dell’anno, raggiungerà il suo picco tra l’11 e il 12 agosto nell’emisfero settentrionale, quando la luna è piena solo al 13%.

Questo è il programma di caduta delle meteore per il resto dell’anno, secondo Previsioni della pioggia di meteoriti di EarthSky.

• 8 ottobre: ​​Draconidi

• 21 ottobre: ​​Orionidi

• 4-5 novembre: a sud di Torres

• 11-12 novembre: a nord di Torres

• 17 novembre: Leonidi

• Dal 13 al 14 dicembre: Gemelli

• 22 dicembre: Ursidi

Eclissi solare ed eclissi lunare

Quest’anno ci sarà un’altra eclissi solare e un’altra eclissi lunare, secondo antico calendario contadino.

Il 19 novembre vedrà un’eclissi lunare parziale e gli skywatcher del Nord America e delle Hawaii potranno vederla tra l’1:00 ET e le 7:06 ET.

3 missioni esplorative su Marte e altre novità spaziali previste nel 2021

L’anno si concluderà con un’eclissi solare totale il 4 dicembre. Non sarà visibile in Nord America, ma quelli delle Isole Falkland, la punta meridionale dell’Africa, l’Antartide e il sud-est dell’Australia saranno in grado di individuarlo.

READ  La NASA vuole andare sempre più lontano per il quarto volo in elicottero su Marte

Pianeti visibili

Gli Skywatcher avranno molteplici opportunità di individuare i pianeti nei nostri cieli durante le mattine e le sere designate per tutto il 2021, secondo Calendario del contadino guida planetaria.

La maggior parte di essi può essere vista ad occhio nudo, ad eccezione del lontano Nettuno, ma un binocolo o un telescopio forniranno la vista migliore.

Mercurio apparirà come una stella luminosa nel cielo mattutino dal 27 giugno al 16 luglio e dal 18 ottobre al 1 novembre. Brillerà nel cielo notturno dal 31 agosto al 21 settembre e dal 29 novembre al 31 dicembre.

Venere, il nostro vicino più prossimo nel Sistema Solare, apparirà nel cielo occidentale al tramonto della sera fino al 31 dicembre. È il secondo oggetto più luminoso nel nostro cielo, dopo la luna.

Una guida per principianti alle stelle (CNN sottolineato)

Marte appare rossastro nel cielo mattutino tra il 24 novembre e il 31 dicembre e sarà visibile nel cielo serale fino al 22 agosto.

Giove, il pianeta più grande del nostro sistema solare, è il terzo oggetto più luminoso del nostro cielo. Sarà mostrato nel cielo mattutino fino al 19 agosto. Cercalo la sera dal 20 agosto al 31 dicembre, ma sarà al suo meglio dall’8 agosto al 2 settembre.

Solo gli anelli di Saturno possono essere visti attraverso un telescopio, ma il pianeta stesso può ancora essere visto ad occhio nudo la mattina fino al 1 agosto e la sera dal 2 agosto al 31 dicembre. Il pianeta sarà al suo meglio durante i primi quattro giorni di agosto.

Binocoli o telescopi ti aiuteranno a rilevare il bagliore verdastro di Urano al mattino fino al 3 novembre e alla sera dal 4 novembre al 31 dicembre. Sarà al suo meglio tra il 28 agosto e il 31 dicembre.

READ  L'Iowa ha riportato 543 nuovi test positivi per COVID-19 e un decesso aggiuntivo

Il nostro vicino più lontano nel Sistema Solare, Nettuno, sarà visibile attraverso il telescopio la mattina fino al 13 settembre e la sera dal 14 settembre al 31 dicembre. Sarà al suo apice tra il 19 luglio e l’8 novembre.