Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

È influenza o covid-19? Difficile differenziare i sintomi quest’anno

I medici si aspettano stagione influenzale Essere duri quest’anno, e con essa arriva un’altra sfida: capire se i tuoi sintomi indicano l’influenza, il Covid-19 o qualcos’altro.

Molti dei sintomi dell’influenza e del Covid-19 sono simili. Febbre, affaticamento e dolore possono verificarsi con entrambi. Sintomi spesso più lievi dell’infezione rivoluzionaria da Covid-19 nelle persone vaccinate – a volte incluso naso che cola o starnuti –Può rendere più difficile la distinzione Tra le due malattie, o da un raffreddore o da allergie.

“Potresti pensare che sia solo un naso chiuso o sintomi di allergia, ma potrebbe essere semplice come il tuo infezione da penetrazioneCameron Wolfe, specialista in malattie infettive presso il Duke University Hospital di Durham, nella Carolina del Nord, ha dichiarato:

Ecco cosa dicono i medici che dovresti sapere sulla distinzione tra Covid-19 e altre malattie e cosa fare se sei malato.

Come si confrontano i sintomi delle superinfezioni da Covid-19 con influenza, raffreddore e altre malattie?

I sintomi dell’infezione da Covid-19 nelle persone vaccinate sono generalmente più lievi e di durata inferiore rispetto alle persone non vaccinate. Una gravità inferiore può rendere i sintomi più simili all’influenza o al raffreddore. I sintomi della svolta possono includere naso che cola, affaticamento e tosse.

Un sintomo che di solito è specifico di Covid-19 è la perdita del gusto o dell’olfatto. “I sintomi e i segni clinici dell’influenza e del Covid-19 sono quasi identici, meno la differenza nella perdita dell’olfatto e del gusto”, afferma Daniel Uslan, co-presidente della prevenzione delle infezioni presso l’UCLA Health di Los Angeles.

Tuttavia, l’infezione da Covid-19 non porta sempre a una perdita del gusto o dell’olfatto. Quindi le persone non dovrebbero presumere di essere senza Covid se hanno ancora quei sensi. I medici dicono che è importante sottoporsi al test come indicato dal medico per determinare la causa dei sintomi.

READ  Rosa per la mia famiglia, i miei amici e le mie sorelle
Cosa può indicare il periodo di incubazione una possibile malattia?

Con la versione originale di Covid-19, i sintomi spesso impiegano più tempo a comparire rispetto a un’infezione influenzale. Quindi, se ti ammali subito dopo che qualcuno si è ammalato con sintomi non diagnosticati, potrebbe essere un segno che hai l’influenza e non il Covid-19. ma, La variabile delta è prevalente ora Tende a produrre sintomi prima delle razze precedenti. “È difficile dirlo in base al vivaio”, afferma il dott. Wolf. “Non credo che sia più vero.”

Come si può distinguere tra influenza e Covid-19 nei bambini?

Proprio come negli adulti, è difficile dire la differenza tra l’influenza e Covid-19 nei bambini. I bambini con l’influenza o il Covid-19 tendono ad avere più problemi gastrointestinali rispetto agli adulti all’inizio di entrambe le malattie, afferma Fleur Munoz, specialista in malattie infettive pediatriche presso il Texas Children’s Hospital di Houston. Aggiunge che i bambini che sviluppano sintomi di Covid-19 tendono ad avere lievi infezioni delle vie respiratorie superiori. I medici dicono che è importante eseguire il test come indicato dal medico.

La stagione dell’influenza si sta avvicinando e gli esperti di salute si aspettano che sarà peggiore dell’anno scorso. Felicia Schwartz del Wall Street Journal spiega perché questa stagione è anticipata e più intensa e quali precauzioni le persone possono prendere durante la pandemia di Covid-19. Foto: Joe Riddell/Getty Images

Dovresti fare il test sia per l’influenza che per il Covid-19?

I medici raccomandano di testare entrambi se si hanno sintomi. Il test PCR – solitamente eseguito in farmacia, studio medico o altro luogo, ed elaborato da un laboratorio – rimane il metodo più sensibile e accurato per rilevare il Covid-19. ma, Test antigenici rapidi da banco Molto affidabili nelle persone con sintomi, possono essere più appropriate. I test rapidi mostrano i risultati in circa 15 minuti ed è possibile acquistare kit da utilizzare a casa.

Se il tuo test rapido è negativo, dovresti comunque sottoporti a un test PCR se continui ad avere sintomi, afferma il dott. Uslan. Il medico può anche controllarti per altre malattie, inclusa l’influenza.

I dati sanitari locali possono aiutarti a comprendere i tuoi sintomi?

I dipartimenti sanitari pubblicano spesso dati su una varietà di malattie per aiutare i fornitori di servizi medici. Le statistiche locali possono dirti quando iniziano a comparire casi di influenza nella tua zona e possono anche aiutarti a tenere traccia di altri virus come l’RSV che è apparso prima del solito quest’anno. I medici notano che se c’è una malattia che si diffonde a livelli particolarmente elevati, è più probabile che tu ne entri in contatto.

È possibile contrarre più infezioni contemporaneamente?

È possibile contrarre più di uno di questi virus alla volta, anche se non è così comune come una singola infezione. Questo potrebbe essere più probabile che si verifichi nei bambini che frequentano l’asilo nido o nelle scuole dove sono comuni più virus, afferma il dott. Munoz, che è anche membro del comitato sulle malattie infettive dell’American Academy of Pediatrics. “Possono verificarsi coinfezioni, specialmente nei bambini piccoli”, dice. Nei bambini, aggiunge, RSV e adenovirus possono causare malattie più gravi che negli adulti. Segui le indicazioni del medico per il trattamento.

Devo fare un vaccino sia per il Covid-19 che per l’influenza?

Sì, dicono i medici. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno affermato che è possibile ottenere contemporaneamente sia le vaccinazioni antinfluenzali che quelle contro il Covid-19.

scrivere a Alina Dizik a alina.dizik@wsj.com

Copyright © 2021 Dow Jones & Company, Inc. tutti i diritti sono salvi. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8