Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

“È impressionante come sia tornato” – Matteo Berrettini è stato puntellato per il successo a Wimbledon

Matteo Berrettini è stato sostenuto per ripetere il suo successo a Wimbledon dopo aver raggiunto la finale lo scorso anno.

Lo scorso anno ha affrontato il numero 10 del mondo Novak Djokovic nella SW19 Cup, ma nonostante abbia vinto il primo set tramite tiebreak, ha perso i successivi tre.

L’italiano, che ha subito una stagione di riposo a causa di un infortunio e ha subito un intervento chirurgico alla mano a marzo, è finalmente tornato all’Open di Stoccarda mercoledì.

Wimbledon

Rittner è pieno di lodi per il “dominante” Swiatek, ma il tappeto erboso è troppo impegnativo

2 ore fa

Ma parlando al podcast di tennis di Eurosport Germany “Das Gelbe vom Ball”, l’ex giocatrice professionista Barbara Rittner ha affermato che Berrettini rimarrà un fan a Wimbledon a fine mese.

Ha detto: “Penso soprattutto a uno come Matteo Berrettini, che lo scorso anno era in finale.

“È impressionante come sia tornato dopo tre mesi di infortunio”.

La rimonta di Brittney è iniziata con una vittoria in tre set su Radu Albot a Stoccarda e giocherà nei quarti di finale venerdì prossimo.

Ritner ha anche rivelato che non poteva astenersi dall’includere la testa di serie nella lotta per il titolo di Wimbledon.

Momenti speciali degli Open di Francia 2022, con i campioni Swatik e Nadal

“Se interpreta Rafa – non lo ha ancora escluso – è sicuramente un candidato”, ha detto.

Dopo la sua storica vittoria al Roland Garros questo mese e il suo 22° titolo nel Grande Slam, due davanti a Novak Djokovic e Roger Federer, sarebbe impossibile non pensare a Nadal che vince Wimbledon.

Tuttavia, si è sacrificato fisicamente per vincere l’Open di Francia a causa di un infortunio cronico al piede. Mercoledì è stato visto tornare a casa con le stampelle dopo aver ricevuto cure per un infortunio al piede.

Nadal ha parlato a Eurosport dopo la vittoria al Roland Garros e ha rivelato che il suo piede “stava addormentato” e che “non si sentiva” durante la sua vittoria su Casper Ruud nella finale di domenica.

Ha detto: “Abbiamo giocato senza senso del piede, con a [pain-killing] L’iniezione è sul nervo. Il piede dormiva, motivo per cui ho potuto giocare”.

Se Nadal non si riprenderà dal trattamento del suo piede in tempo per competere a Wimbledon il mese prossimo, Rittner sente che rimane solo un giocatore a tornare a casa per il Grande Slam.

“Novak Djokovic è il giocatore da battere perché i giocatori russi non sono nel torneo”, ha detto.

Djokovic punta alla conquista del settimo titolo a Wimbledon, ed è il favorito per l’infortunio di Nadal, il ritiro di Federer e l’assenza dei principali russi, Daniil Medvedev e Andrey Rublev.

Wimbledon inizia il 27 giugno.

Wimbledon

Penso di sì – Toni Nadal è ottimista sulla partecipazione di Rafa a Wimbledon

3 ore fa

Wimbledon

Radocano si aspetta di essere in forma per Wimbledon nonostante il ritiro del Birmingham

18 ore fa

READ  Ernst vince un contratto di locazione Lamborghini con uno slot professionale in uno