Ottobre 17, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Due nuove piste evidenziano il programma provvisorio per la MotoGP 2022

Il programma della MotoGP 2022 inizia a marzo e termina a novembre con l’annuncio di 21 round nel calendario provvisorio.

La stagione prende il via con il suo posto regolare in Qatar sotto i riflettori il 6-8 marzo, ma si mescola rapidamente le cose con le prime due nuove sedi due settimane dopo.

Fatta salva l’approvazione finale, il secondo round della serie si svolgerà presso il Mandalika International Street Circuit di nuova costruzione in Indonesia.

I round 3 e 4 saranno un’oscillazione attraverso le Americhe con l’Argentina all’inizio di aprile, seguita dal Gran Premio degli Stati Uniti in primavera. Nel 2021, la gara si è svolta all’inizio di ottobre quando Marc Marquez ha dichiarato la vittoria al Circuit of the Americas di Austin, in Texas.

La MotoGP si dirige quindi a Portimão in Portogallo per iniziare una missione europea di otto gare che culmina nel nuovo secondo percorso in Finlandia per la prima gara in quel paese dal 1982. Il Gran Premio di Finlandia si disputerà sul circuito KymiRing di 2,88 miglia che è stato dovrebbe debuttare nel 2020 prima che la pandemia di COVID-19 interrompesse il calendario dello scorso anno.

Con una visita in Gran Bretagna all’inizio di agosto, il programma europeo è stato brevemente interrotto prima di tornare in terraferma per tre eventi.

Il Gran Premio del Giappone tornerà in programma a fine settembre come primo di quattro eventi lungo il Pacifico. A settembre e ottobre. Questa parte del calendario si chiude con il penultimo round della stagione al Sepang International Circuit in Malesia.

La stagione termina il 6 novembre 2022 a Valencia, in Spagna.

READ  Il cuore della famiglia era dolorante per l'accettazione delle Olimpiadi da parte di Serena Williams

Programma provvisorio 2022

GP del Qatar, Circuito Internazionale di Losail, 6 marzo
Gran Premio dell’Indonesia, Circuito cittadino di Mandalika, 20 marzo *
Gran Premio d’Argentina, Termas de Rio Hondo, 3 aprile
Gran Premio degli Stati Uniti, Circuito delle Americhe, 10 aprile
GP del Portogallo, Algarve, 24 aprile
Gran Premio di Spagna, Jerez, 1 maggio
Gran Premio di Francia, Le Mans, 15 maggio
Gran Premio d’Italia, Mugello, 29 maggio
Catalogna GB, Catalogna, 5 giugno
GP di Germania, Sachsenring, 19 giugno
Gran Premio d’Olanda, Assen, 26 giugno
Gran Premio di Finlandia, KymiRing, 10 luglio*
Gran Premio di Gran Bretagna, Silverstone, 7 agosto
Gran Premio d’Austria, Red Bull Ring, 21 agosto
San Marino GB, Misano, 4 settembre
GP d’Aragona, MotorLand, 18 settembre
Gran Premio del Giappone, Motegi, 25 settembre
Gran Premio di Thailandia, Circuito Internazionale Changi, 2 ottobre
Gran Premio d’Australia, Phillip Island, 16 ottobre
Gran Premio della Malesia, Sepang, 23 ottobre
Valencia GB, Ricardo Tormo, 6 novembre

* Soggetto ad approvazione