Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Dopo i 60 anni, 10.000 passi potrebbero non essere l’obiettivo di fitness corretto

Rapporti sui consumatori Non ha alcun rapporto finanziario con alcun inserzionista su questo sito.

Potresti aver sentito che dovresti prenderlo 10.000 passi ogni giorno Saluti. Ma questa in realtà non è una regola rigida. La ricerca ha scoperto che potresti essere in grado di fare meno passi man mano che invecchi e ottenere comunque seri benefici.

Se hai più di 60 anni, ad esempio, potresti essere in grado di dimezzare il tuo obiettivo di 10.000 passi e rimanere in buona salute. “Non esiste un unico numero magico”, afferma Amanda Baloch, ricercatrice di attività fisica e assistente professore di kinesiologia presso l’Università del Massachusetts Amherst.

In Una grande analisi della ricerca Su questa domanda, pubblicata nel 2022 su The Lancet Public Health, gli scienziati hanno scoperto che il rischio di morte prematura diminuisce all’aumentare del numero di passi giornalieri. Le persone che facevano circa 5.800 passi al giorno, ad esempio, avevano un rischio di morte prematura inferiore del 40% rispetto a quelle che facevano meno passi, circa 3.600 passi al giorno.

Anticipare i tuoi passi, anche meno di 10.000, può avere anche altri vantaggi. In Un altro studio per il 2022Fare poco meno di 4.000 passi al giorno era associato a un minor rischio di demenza. Secondo A.N Uno studio sui settantenni pubblicato su BMC Public HealthColoro che contavano 4.500 o più passi al giorno avevano il 59% in meno di probabilità di sviluppare il diabete rispetto a coloro che erano meno attivi. Questa diminuzione del rischio si è stabilizzata a 8.000 passi.

Il rischio di malattie cardiache e cancro sembra seguire uno schema simile Vantaggi non dimostrati oltre i circa 10.000 passaggi. Un numero di passi più elevato può anche essere associato a un minor rischio di apnea notturna, rigurgito, depressione e obesità, secondo 2022 Studio in Medicina della Natura.

READ  Indossare una maschera per gli occhi durante il sonno può avere benefici mentali sorprendenti: ScienceAlert

“È possibile che con ogni decennio, potresti dover fare meno passi al giorno per creare una risposta fisiologica che possa portare a benefici per la salute”, afferma Balloch.

Caso in questione: in Studio della lancettaGli adulti più giovani non hanno ottenuto benefici significativi legati ai tassi di mortalità oltre gli 8.000-10.000 passi. Ma per gli over 60, il punto di rendimenti decrescenti è arrivato tra 6.000 e 8.000 passi. Ciò può essere dovuto al fatto che una certa quantità di esercizio, come camminare per mezzo miglio, può essere più difficile per il settantenne medio di quanto non lo sia per il quarantenne medio.

Non esiste un numero minimo di passi da compiere per migliorare la tua salute. “Non è una situazione tutto o niente”, dice Baloch. “Ogni incremento da 1.000 a 2.000 passi può portare a benefici per la salute, soprattutto per coloro che iniziano con livelli di attività inferiori”.

Per capire il tuo obiettivo di passi, inizia determinando quanti passi ottieni in una settimana tipica, afferma David R. Bassett, ricercatore di attività fisica e professore emerito presso l’Università del Tennessee a Knoxville. (Usa un semplice contapassi o il tuo telefono.) Quindi aumenta la tariffa giornaliera da 500 a 1000. Una volta che puoi raggiungere questo nuovo numero regolarmente per una settimana, aggiungi altri 500 a 1000 passi.

Continua ad aumentare i tuoi passi giornalieri fino a raggiungere l’intervallo da 6.000 a 8.000 se hai 60 anni o più, o da 8.000 a 10.000 se sei più giovane.

Se sei già al top della tua gamma, continua così. Se senti di poter fare di più, fallo. Ma non preoccuparti se non riesci a raggiungere un determinato obiettivo.

READ  L'esperienza di ricompensa aumenta la connettività tra la rete in modalità predefinita e altre regioni del cervello

“Fai quello che senti di poter fare”, dice Bassett. Finché ti muovi, raccogli dei benefici.

Copyright 2022 Consumer Reports Inc. Tutti i diritti riservati.

Consumer Reports è un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro che lavora a fianco dei consumatori per creare un mondo più equo, più sicuro e più sano. Il Registro delle Imprese non approva prodotti o servizi e non accetta pubblicità. Per saperne di più ConsumerReports.org.